1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. lunaria66

    lunaria66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, sono nuova del forum. Vorrei sapere, se possibile, cosa si intende per "superficie utile complessiva" ai fini della determinazione dei 240 mq che determinano la qualifica di "abitazione di lusso". In particolare mi interessa sapere se muri e tramezzi vanno compresi o detratti. In rete ho trovato pareri contrastanti, una sentenza del 2008 che sostiene che vanno compresi i muri, una del 2010 che sostiene l'esatto contrario, e un parere di un tecnico dell'AdT di Arezzo che conferma quest'ultima sentenza.
    Esiste un criterio ben definito?
    Grazie in anticipo!
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Si, esiste un criterio generale fissato dall'Agenzia delle Entrate/Territorio che vale non solo per le case di lusso ma per tutti gli accatastamenti in generale, ossia che vengono considerate non solo le superfici calpestabili dei locali, ma anche spessore tramezzi e muri perimetrali. Nel caso di condomini in caso di muri particolarmente spessi vengono attribuiti alla singola unità immobiliare fino a 50 cm
     
    A lunaria66 piace questo elemento.
  3. lunaria66

    lunaria66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie! E le scale, come vanno detratte? Nel mio caso, c'è una rampa che porta dal pianterreno al primo piano, inframezzata da un pianerottolo: e un'altra che porta dal primo piano alle soffitte, sempre inframezzata da pianerottolo. Questi pianerottoli, che servono unicamente a dividere le due rampe, entrano nella superficie utile o fanno parte dele scale? Su di essi non si affacciano porte, servono solo per la "curva" della rampa.
    Credo di aver ereditato una casa di lusso senza rendermene conto...:shock:
     
  4. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Le scale non vengono detratte ma calcolate dal programma del docfa e conteggiate all'interno della superficie catastale. é accatastata come A/1 o A/8??
     
  5. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    il decreto ministeriale 7.1.1950 parla di superfici utili, quindi al netto dei muri, esclusi terrazzi, balconi, cantine, soffitte , scale e posti auto. Quindi i 240 metri sono le superfici calpestabili dei locali al netto di sguinci di porte e finestre. La procedura DOCFA non ha nulla a che vedere con il calcolo delle superfici ai fini della classificazione delle abitazioni di lusso
     
    A lunaria66 piace questo elemento.
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    http://www.omarpela.com/milano/caratteristiche-case-di-lusso.html
    questo è il decreto, ok, ma il conteggio delle superfici, ripeto di qualunque docfa( come ben sa anche raffaele maria), vengono contati anche balconi, terrazzi e portici, oltre alle caratteristiche delle abitazioni di lusso, per cui direi che c'entra pure tanto, visto che poi l'accatastamento lo fai proprio con il DOCFA

    http://www.cgmo.it/3_attivi/3_2/catasto/2005/descrizione_poligoni.htm
    Docfa - istruzioni fornite dall'Agenzia del Territorio per la compilazione dei Poligoni

     
    A lunaria66 piace questo elemento.
  7. lunaria66

    lunaria66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    La casa è accatastata A7 dal 2009, era un fabbricato rurale degli anni '20, era stata ristrutturata e fatte tutte le denunce. Io e mia madre l'abbiamo ereditata nel 2010 dopo la morte di mio padre, dando per scontato che l'abitazione non fosse di lusso perchè, pur non essendo in possesso di una planimetria dettagliata, e pensando in buona fede che la valutazione della superficie utile fosse quella che ha detto ora raffaele maria, si sarebbe ampiamente sotto i 240 mq, e non ci sono altri elementi per cui la casa possa essere di lusso (vedi Tupini 1969). Ereditandola, abbiamo pagato le relative imposte come prima casa, ora mi sorge il dubbio...:confuso: So che comunque un'eventuale contestazione dovrebbe arrivare entro 3 anni (dalla morte del de cuius? dalla registrazione della voltura? dall'apertura della successione? boh!) quindi fra poco ci siamo...
     
  8. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Ma un A/7 non è casa di lusso; le case di lusso sono le A/1 (abitazioni signorili) A/8 (ville) e A/9 (abitazione con eminente valore storico). Quindi non paghi IMU prima casa allo stato attuale.
     
    A lunaria66 piace questo elemento.
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    potrebbe essere considerata casa di lusso, ora non lo è, se superasse i 240 mq. è sufficiente questo requisito, ma di lusso sono le singole unità immobiliari di superficie superiore a 240 mq, computati in questo caso con esclusione di balconi, terrazze, cantine, soffitte, scale e posto macchina. quindi anche se un domani ci dovesse essere una verifica (io sapevo 5 anni e non 3) non hai alcun problema. A7 sono villini, non ville. quindi hai pagato giustamente come prima casa tutte le tasse.
     
    A lunaria66 piace questo elemento.
  10. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
  11. lunaria66

    lunaria66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Arciera, infatti la mia casa i 240 mq li raggiungerebbe se computassi i tramezzi nel calcolo della superficie utile: ho già tenuto conto che bisogna detrarre scale e soffitte, non ho balconi o altro. Il mio dubbio è relativo ai tramezzi ed eventualmente i muri perimetrali: fra i mille pareri che ho trovato in rete, ho letto che bisogna considerare l'area all'interno dei muri perimetrali, ma su qualche sito si dice che vanno considerati anche quelli! Sono sull'orlo dei 3-4 mq... Sui tre anni sono sicura, perchè ho trovato su vari siti che, per recuperare IVA e Imp. registro l'Ade ha tempo tre anni dalla registrazione del rogito, nel mio caso non c'è rogito e non c'è IVA perchè è un'eredità, e il termine penso valga dalla voltura.
     
  12. lunaria66

    lunaria66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Daniele, scusa...TUTTE le caratteristiche? A me sembra, da quanto ho letto in giro, che per quanto riguarda gli articoli dall'1 all'8 ne basti UNA, ed è solo per i requisiti della tabella relativa all'art.8 che ce ne vogliono almeno 5.
     
  13. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    No perchè ho accatastato una casa che si avvicinava molto ai 200 m² (guarda l'art.5),
    a) una casa a schiera su più piani
    b) il lotto era di 600 scarsi

    il risultato dell'accatastamento fatto era A/2 (con una rendita abbastanza alta) validato dall'Agenzia del Territorio.[DOUBLEPOST=1375105505,1375105327][/DOUBLEPOST]Infatti come dice l'articolo 8 per essere di lusso devi appunto soddisfare 4 requisiti, se li soddisfi potresti ricevere una lettera dall'Agenzia o anche dal Comune per aggiornare gli atti.
     
    A lunaria66 piace questo elemento.
  14. lunaria66

    lunaria66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ok, scusa se mi ripeto ma voglio sentirmelo dire ancora una volta: se l'unico requisito dovesse essere una superficie di poco superiore ai 240 mq, visto che di tutti gli altri non ce n'è uno che corrisponda, NON E' considerabile casa di lusso??? Io avevo capito che bastava un solo requisito degli art. da 1 a 8!
     
  15. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Non è di lusso, sebbene ti troverai un A/7 con una rendita alta, (infatti non tutti gli A/7 sono uguali, infatti ci sono quelli che pagano di più e quelli che pagano molto meno). La differenza se fosse ad esempio A/8 (anche se prima casa) sarebbe non solo di non avere la detrazione di circa 200€ minimo che spettano alle prime, ma avresti una rendita catastale non dico doppia ma quasi e aliquote IMU ordinarie (come quelle delle normali seconde case), quindi enorme come esborso.[DOUBLEPOST=1375106833,1375106570][/DOUBLEPOST]file:///C:/Docfa4/HTML/Default.htm

    Spero che si legga, è presa dal Help sul mio Docfa 4, che illustra il criterio di calcolo delle aree interne, spero sia esauriente.
     
    A lunaria66 piace questo elemento.
  16. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    image.jpg [DOUBLEPOST=1375107400,1375107345][/DOUBLEPOST] image.jpg [DOUBLEPOST=1375107486][/DOUBLEPOST]Ho fatto 2 foto dei criteri non riuscendo a caricare il tutto da Docfa
     
    A lunaria66 piace questo elemento.
  17. lunaria66

    lunaria66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ti ringrazio tanto, mi hai tolto un dubbio! Infatti, sì, ha una rendita catastale piuttosto alta, perchè è grande, era una casa rurale con ai, cantine ecc., ma da qui ad essere lussuosa...ce ne corre! Molte grazie, ora vado a strangolare la persona che mi aveva messo questa idea in testa e mi ha fatto stare in pensiero per diversi giorni...:rabbia: ...ovviamente scherzo!
     
  18. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
  19. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Inoltre come vedi lunaria66 però le tramezze si calcolano ed anche i muri esterni, lo vedi anche dalla 1° foto in alto dell' HELP, (così almeno dipaniamo sto dubbio una volta per sempre), lo vedi quel quadrettamento blu sulla seconda piantina???, quello è il poligono che calcola la superficie catastale che poi assieme ad i vani costruirà la la rendita del tuo immobile, vale così per tutti. Non voglio scendere troppo nei dettagli tecnici per non crearti troppa confusione.
    Saluti Daniele
     
  20. lunaria66

    lunaria66 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sì, la piantina mi è chiara, non riesco a leggere bene il testo, però ho capito.
    Il mio dubbio nasceva da questo link, in cui è riportato che la casa, per essere "di lusso", deve avere UNA delle caratteristiche citate in un sito che ancora non riesco a postare, ma che è stec.it :
    Un'altra curiosità: nel testo della legge c'è distinzione fra "casa" e "singola unità immobiliare" (di cui ai punti 5, 6 e 8)?
    Scusa se sono pignola (a volte mi dicono che sembro Furio di "Bianco, rosso e Verdone...)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina