1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. inasmi

    inasmi Nuovo Iscritto

    buongiorno, ho una casa in Puglia non abitata,che necessita di ristrutturazione e non è allacciata alla corrente elettrica, devo pagare la tassa rifiuti.
    grazie Inasmi
     
  2. nuoviorizzonti

    nuoviorizzonti Membro Attivo

    Professionista
    generalmente i comuni stabiliscono con regolamenti e delibere quali sono le "particolarità" e le "riduzioni" per il pagamento della tarsu es. "unico occupante", "uso stagionale", riduzioni "pensionati a basso reddito" ecc.
    Informati presso l'ufficio tributi e scoprirai se puoi ottenere delle agevolazioni.
     
    A inasmi piace questo elemento.
  3. oliveri tomaso

    oliveri tomaso Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se non è allaciata alle utenze e non arredata no .
     
    A inasmi piace questo elemento.
  4. ada1

    ada1 Nuovo Iscritto

    Se il proprietario dimostra che la casa non è abitata, credo che possa avere l'esenzione.
    L'unico a potergli dare una risposta precisa è il comune in cui si trova l'immobile
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    risposte tutte valide, il problema è la delibera del comune, evidentemente può essere esonerata, essendo semza allacciamenti ai servizi:daccordo:
     
  6. ada1

    ada1 Nuovo Iscritto

    Trovato sul sito del comune di Bologna (cito) :

    "La tassa è dovuta a prescindere dall’effettivo utilizzo che il contribuente decida di farne, ciò che rileva è che i locali ed aree siano potenzialmente utilizzabili.
    La normativa esclude dalla tassazione solo le abitazioni che risultino in obiettive condizioni di non utilizzabilità, ossia quelle prive d'allacciamenti alle utenze (gas, luce e acqua) o mobilio oppure quelle oggetto d’importanti lavori di ristrutturazione regolarmente documentati."
     
    A inasmi piace questo elemento.
  7. mavi di noia

    mavi di noia Nuovo Iscritto

    non devi pagare la tarsu per il periodo pregresso, a partire dalla ristrutturazione, se la abiterai, e la normativa rimane quella che è, si, se non la abiterai, no. per il periodo di ristrutturazione ti conviene chiedere in comune.
    p.s. il mare della Puglia è fantastico, l'entroterra .. pure ...
    :applauso:
     
    A inasmi piace questo elemento.
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ogni comune applica la sua tariffa e le sue regole ci sono comuni e comuni non tutti sono dello stesso parere, l'unica cosa è sentire il proprio:daccordo:
     
  9. totu paladini

    totu paladini Nuovo Iscritto

    Posso assicurarti che nel Comune di Lecce hanno sospeso la tassa TARSU dal 1 gennaio 2010, comunicando con AR gli estremi o fotocopia della DIA per lavori di manutenzione straordinaria o ristrutturazione. C'è un modello da sottoscrivere nell'Ufficio addetto; A chiusura della DIA, devo comunicare con un altro modello che mi hanno già consegnato e da quel momento ripartirà la tassa. ciao. Totu
     
    A inasmi piace questo elemento.
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    il comune di lecce è un comune ragionevole, altri non lo sono un po meno, pur di incamerare oneri ignorano la realtà ciao
     
    A inasmi piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina