1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, data l'impossibilità di trovare un inquilino solvibile, sto valutando la possibilità di fare affitti settimanali (estivi). Ho però un grosso dubbio. I turisti vogliono il tutto compreso, quindi a fronte di un affitto "ipotetico" di 500 euro a settimana, almeno 250 sono di spese fisse (luce, acqua, rifiuti, gas, pulizia appartamento, biancheria, tassa soggiorno e soprattutto provvigioni agenzia/siti web e varie). Ora è ovvio che se io dichiaro tutti i 500 che il turista mi bonifica e su quelli ci pago le tasse, non mi resta proprio nulla. Così come non è usuale fare una ricevuta la turista di 250 affitto +250 spese, come risolvo? Grazie a chi ci è passato....
     
  2. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    non capisco : fai tutto te, e devi pagare le provvigioni ?

    se pagi le provvigioni, in genere, è l'agenzia che riscuote tutto...e ti gira "il tuo netto" : che accordo (scritto) hai con l'agenzia ?
     
  3. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Esatto: faccio tutto io, considera che per pulire, lavare la biancheria e le stoviglie mi occorreranno 5/6 ore e pago tutte le utenze (incluse al cliente). Per l'agenzia non ho ancora stipulato nessun contratto ma quelle che ho visto o fanno pagare un'iscrizione (alta) per l'inserimento dell'annuncio sui loro siti internazionali, ben fatti oppure, un sito molto famoso propone la gestione diretta dell incasso totale da me, loro mi inviano il cliente a fronte di una provvigione (oltre 20% da confermarmi) che fatturano separatamente a fine mese. Oppure, se la pro loco locale del paese mi telefona e mi manda un cliente pretende un'offerta (obbligatoria) come un'agenzia. Quindi confermo che a fronte di un ipotetico incasso settimanale di 500, se ne vanno almeno 250 in spese fisse, come li dichiaro?
     
  4. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    se non ci fosse l'agenzia, io farei così :
    • a fronte di un TOTALE-RICEVUTA di 500,00€, suddividei i costi in AFFITTO/PULIZIA/BOLLO/CONSUMI-inclusi ....quindi denuncerei solo la parte AFFITTO (naturalmente le altre voci non possono essere "assurdamente alte come valore".....in una settimana, non credo proprio che consumeranno 10€ di elettricità....)
    ...utilizzo il condizionale, perchè non ho mai capito se è corretto : conosco diversi proprietari (e commercialisti) ... e tutti la pensano in modo (quasi) diverso (mai avuto una risposta sul tipo "la legge dice di fare così")​

    ma se hai un'agenzia che ti fattura....mi dici come fanno ad arrivarti 500,00 € (giacchè la loro parte la tratterranno?)

    riguardo la pro-loco : solamente se è una struttura-turistica regolare puoi essere "nella loro lista" (ma non mi pare che tu abbia scritto che hai aperto questa pratica ) .
     
  5. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    L'agenzia che ho valutato fa effettuare al turista tutto il pagamento al proprietario (poi l'agenzia fa una fattura a fine mese, se maggiore di 100 euro, che io dovrò pagare, altrimenti cumulano al mese successivo).

    riguardo la pro-loco ....non sono una struttura turistica, ho un semplice appartamento da affittare che gli faccio presente, e da me usa che se loro ti mandano un cliente (che cerca un appartamento) devi fargli una congrua "donazione". Logicamente non sei obbligato ma col cavolo che poi ti rimandano qualcuno....non so se mi sono spiegata!
     
  6. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    mai sentito nessuno dei sistemi che vuoi utilizzare, in passato :
    • me ne sarei fregato della proloco
    • utilizzavo altre circuiti (le agenzie prendevano "immediatamente" la loro percentuale....poi il cliente mi dava a me il residuo - quindi la mia ricevuta era già "netta" ... o quasi )
     
  7. albatros

    albatros Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ciao,non so se il tuo appartamento possa avere un interesse turistico,cioe' essere sul mare o in montagna,oppure in una citta' d'arte.Se è cosi' come esperienza personale acquisita ti suggerisco di evitare pro-loco o agenzie di intermediazione o il portiere del palazzo,sono vecchi metodi,non ne hai bisogno,visto che oltretutto fai tutto da solo,accogli gli ospiti,pulisci e riassetti casa.
    Iscrivila a diversi siti internet internazionali di affitto case vacanza ad alto numero di visitatori da tutto il mondo come Homeaway,Homelidays (a pagamento,dai 150 ai 200 euro annui),oppure altri gratuiti ma con leggera percentuale sugli affitti,come Airbnb,Rentalia,Wimdu,Holidaylettings,oppure l'italiano Casevacanza.it gratuito come visibilita' base oppure a pagamento se vuoi dare piu' risalto al tuo annuncio.
    Dovrai fare delle belle foto dell'appartamento in quanto il turista prenotera' in base alle fotografie e ti mandera' un acconto in base a quelle.E' NECESSARIA un po' di dimestichezza con l'inglese,in quanto dovrai gestire i contatti via mail da sola.Questi siti ti mandano i clienti potenziali,poi sei tu che devi parlarci e per la maggior parte sono stranieri.Ricorda,piu' pubblicita' fai piu' hai possibilita' di affittare.
    Un saluto
     
    A cec piace questo elemento.
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    La legge sulle locazioni prevede che siano a carico del'inquilino le spese condominiali oltre a quelle per i consumi, qualunque sia la tipologia dei contratti stipulati. Le imposte vanno pagate solo sul canone corrispondente alla locazione, mentre nel caso in cui nell'importo siano previste anche le spese queste vanno sottratte dalla somma complessiva richiesta all'inquilino. E' quindi sufficiente che si calcoli una cifra forfettaria a titolo di rimborso spese, e poi si precisi nel contratto se si fa o nella ricevuta che il canone di X euro è comprensivo di Y euro di spese forfettarie per consumi e condominio. In questo modo il canone da dichiarare a fini fiscali sarà del netto incassato.
     
    A cec piace questo elemento.
  9. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    ... non è così semplice come dici... effettivamente io avevo già selezionato i vari siti che mi indichi e qualcun'altro... ma... trattandosi di una locazione turistica NON imprenditoriale non si potrebbe pubblicizzare via web. O meglio, a quanto ho capito, la libertà di partecipazione alla rete è libera quindi ok pubblicità ma solo sui siti turistici dove mostri la tua casa.. non siti e-commerce (booking, venere e molti degli altri che mi hai indicato) che presuppongono un'attività commerciale organizzata. Ed, esclusi quelli, resta ben poco per pubblicizzare, i migliori siti sono esclusi! maledetta burocrazia!
     
  10. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    io ero rimasto che non puoi utilizzare i BOOKING-ONLINE o "governati da altri" : se scegli te il cliente, oppure lo selezioni....NON PUOI essere equiparato ad una struttura-pubblica ( o imprenditoriale) ....ma sei alla stregua di locazione-pura che utilizza un portale.

    insomma :
    • se sei una professionista che vende frutta, la devi vendere a chiuque te la chiede e paga
    • ....ma se vuoi rivendere la frutta che hai appena acquistato ad un altro (senza farci commercio "normalmente"...quindi UNA-TANTUM )...anche facendoci una cresta : è accordo privato e puoi farlo.
     
    A cec piace questo elemento.
  11. cec

    cec Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    esatto anche io ho capito così, ed è quello che facevo notare ad Albatros... i siti booking, airbnb, house-trip, trivago, homelidays.... incassano loro dal privato e a me girano la differenza o cmq mi fanno anche gestire direttamente l'incasso ma hanno loro il calendario e presuppongono un'attività professionale che io non ho e non posso avere per un solo appartamento. E se sei tagliato fuori da questi portali sei praticamente fuori dal mondo! Sarebbe interessante capire quali sono le sanzioni in merito e chi fa i controlli....
     
  12. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    in passato...e ora (se continuassi) ALCUNI di questi portali NON li utilizzeri manco se mi pagassero (per iversi motivi) : e non sarei senza ospiti ...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina