1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fifo84

    Fifo84 Membro Attivo

    Allora, un mio conoscente ha avuto questo problema.
    In pratica, la figlia, che vive con lui, ha lavorato e ha percepito per 2 anni di seguito circa, redditi superiori a 2800 euro.
    Lei ha sempre fatto parte del reddito famigliare del padre vivendo appunto con tutta la famiglia.
    Il padre però , non avendo ricevuto la figlia nessun cud, e avendo lavorato si a regola, ma spezzettando qua e la con aziende diverse ( 2 mesi da una parte..poi ferma, poi 1 mese di qua etc etc), ha dimenticato questa cosa e l'ha inserita a suo carico.
    Ovviamente è arrivato l'accertamento a riguardo dove gli facevano presente questa cosa.

    La mia domanda è : E' normale che le aziende anche per 1 mese di lavoro a tempo determinato NON abbiano mandato nessun CUD?

    La seconda domanda è : Se lei avesse lavorato mettiamo per una somma inferiore, tipo 1500 euro, il padre l'avrebbe potuta mettere a suo carico come sempre, giusto?

    Terza domanda : ipoteticamente uno guadagna facciamo conto 1000 euro l'anno come lavoratore dipendente..non vanno dichiarati da nessuna parte? non si pagano tasse? basta l'eventuale cud dell'azienda?
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No.
    La certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente, equiparati e assimilati deve essere consegnata, in duplice copia, al contribuente (dipendente, pensionato, percettore di redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente) dai datori di lavoro o enti eroganti e dagli enti pubblici o privati che erogano trattamenti pensionistici, entro il 28 febbraio del periodo d’imposta successivo a quello cui si riferiscono i redditi certificati ovvero entro 12 giorni dalla richiesta del dipendente in caso di cessazione del rapporto di lavoro.
    Sì, poiché avrebbe posseduto un reddito complessivo non superiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili.
    Se si ha solo un reddito da lavoro dipendente, di qualsiasi importo, corrisposto da un solo sostituto d'imposta obbligato a effettuare le ritenute di acconto (o corrisposti da più sostituti purché certificati dall’ultimo che ha effettuato il conguaglio) si è esonerati dalla presentazione della dichiarazione dei redditi.
    Le imposte sono state già trattenute dal sostituto d'imposta.

    Anche nel caso in cui non siano obbligati, i contribuenti possono comunque presentare la dichiarazione dei redditi per far valere eventuali oneri sostenuti, deduzioni e/o detrazioni non attribuite o attribuite in misura inferiore a quella spettante oppure per chiedere il rimborso di eccedenze di imposta derivanti dalla dichiarazione presentata nell'anno precedente o da acconti versati nello stesso anno precedente.
     
  3. Fifo84

    Fifo84 Membro Attivo

    grazie mille
     
  4. manuela311980

    manuela311980 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Si, è possibile che le aziende non abbiano rilasciato il Cud nel caso in cui sua figlia, come è probabile, abbia stipulato un contratto di collaborazione occasionale di lavoro autonomo, in questo caso pero' l'azienda avrebbe dovuto rilasciare una CERTIFICAZIONE da cui risultava il compenso lordo e la ritenuta d'acconto( 20%) che l'azienda per conto di sua figlia avrebbe dovuto versare allo Stato. Questi redditi ovviamente fanno cumulo però, sua figlia, se nel corso dell'anno non aveva superato i €.4.800,00 di reddito avrebbe potuto presentare dich. dei redditi (UNICO) per chiedere il rimborso delle ritenute IRPEF applicate.
    Superati i €.2.840,51 il familiare non può essere considerato a carico.
    Purtroppo non sono rari questi casi, anzi...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina