• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
ultimamente leggendo articoli di giornale ecc ho letto spesso che i tassi dei mutui al momento sono molto convenienti, mi chiedo quale sia una tasso definibile conveniente su un mutuo a tasso fisso a 15/20 anni..
giusto per avere una misura di paragone con cosa propongono le banche..

possibile che dai siti che confrontano i mutui on line ci siano dei tassi che poi se vai a parlare in banca non ci si avvicinano nemmeno?
 

Miky68

Membro Junior
Conduttore
io sto per stipulare un mutuo a 20 anni, tasso 1,90/2.00
ho notato anch'io che quello che si legge su internet poi non corrisponde con quanto le banche ti propongono, c'è sempre un ma...
Comunque ho girato diverse banche e ho la scelto la più conveniente con questo tasso fisso, speriamo bene
 

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
io sto per stipulare un mutuo a 20 anni, tasso 1,90/2.00
ho notato anch'io che quello che si legge su internet poi non corrisponde con quanto le banche ti propongono, c'è sempre un ma...
Comunque ho girato diverse banche e ho la scelto la più conveniente con questo tasso fisso, speriamo bene
io a forza di girare banche sono partita da un TAN 2,25% per arrivare a un TAN 1,20%..
mutuo a 15 anni.. san paolo attualmente risulta quella con i tassi migliori.. ma sto ancora valutando visto che non è la mia banca
sul tasso variabile si scende ancora un pò ma non mi convince l'idea..
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
possibile che dai siti che confrontano i mutui on line ci siano dei tassi che poi se vai a parlare in banca non ci si avvicinano nemmeno?
Ma non puoi pretendere che le offerte reperibili "online" siano sempre ottenibili anche nella banca fisica.

Lascia stare il TAN e bada al TAEG.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Oltre al TAEG vanno considerati altri costi quali le spese e le imposte per la stipula del contratto e l'iscrizione dell'ipoteca.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Ma non quelli che avevo elencato. In primis, non sono compresi gli oneri notarili per la stipula del contratto di mutuo.
Su quelli del Notaio indubbiamente...
ma non sono prettamente costi per il mutuo (ma per l'iscrizione di ipoteca) ed in ogni caso la Banca non sarebbe in grado di includerli nel TAEG visto che lo sceglie l'acquirente.

E di solito il compenso del Notaio è un forfait cumulativo di entrambi i servizi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto