1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. stefano

    stefano Nuovo Iscritto

    Nel mio palazzo un condomino del piano terreno ha installato una prima telecamera su una finestra esterna, che inquadra il portone condominiale e una seconda telecamera nel vano scale sopra il suo portoncino, che inquadra necessariamente chiunque usi le scale per raggiungere i piani superiori.
    Non so se alle telecamere è collegato anche un sistema di videoregistrazione.
    Non è stata chiesta nessuna autorizzazione; è lecito ?
    Grazie
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    assolutamente no. viola la privacy degli altri condomini.
    fagliela togliere subito.
     
  3. stefano

    stefano Nuovo Iscritto

    Su quali basi legislative ?
    Voglio dire, se non vi fosse resistrazione, in cosa cambierebbe rispetto ad osservare dalla finestar e/o da uno spioncino?
    Grazie
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    allora metti che la tua vicina di casa abbia l'amante e la telecamera filma.
    e' violazione della privacy.
    oppure che il tuo vicino faccia entrare amici gay.
    idem
    La zona sorvegliata da telecamera è contrassegnata da un cartello e le immagini non possono essere conservate per più di 24 ore, a meno che non si siano verificati intrusioni e quindi siano elementi di indagine. La sentenza della Cassazione n. 22602 del 5 giugno 2008 dispone che la ripresa del solo cortile esterno non costituisce violazione della privacy.
    Telecamera privata
    Il condomino che vuole installare una telecamera sul pianerottolo per controllare l’accesso alla propria abitazione deve fare in modo che l’inquadratura sia limitata soltanto all’ingresso privato e non ad altre parti, perché altrimenti tale intervento non può essere considerato ammissibile.
    I cittadini non possono essere spiati nemmeno in garage. Il divieto di 'controllo' e' esteso anche all'ingresso di casa e al pianerottolo. A stilare l'elenco dei luoghi off limits al 'grande fratello' e' la Corte di Cassazione. Lo fa con la sentenza 25666. Per la Suprema Corte queste riprese ledono ''il diritto alla riservatezza della vita individuale dalle interferenze illecite altrui''.

    Vigilanza nei supercondomini
    Nei supercondomini e nei residence può essere predisposto per ragioni di sicurezza un servizio di vigilanza. Il servizio è considerato preposto alla salvaguardia delle cose comuni, pertanto può essere approvato con il voto favorevole della metà più uno degli intervenuti in assemblea che rappresentano almeno 500 millesimi della proprietà in prima convocazione e un terzo dei partecipanti al condominio rappresentanti almeno 334 millesimi in seconda convocazione.
     
  5. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La differenza è sostanziale, prechè "vedere" dallo spioncino non rimane traccia possibile a far vedere ad altri l'immagine, perchè rimane impressa solo nella memoria di chi l'ha vista, mentre riprendere e registrare su supporto (magnetico o digitale e/o fotografico), permette la visione anche ad altre persone
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina