1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    stufi di farci insultare in assemblea condominiale abbiamo dato mandato ad un geometra di rappresentarci
    quali sono i tempi ?per impugnare la delibera che ci riguarda :
    30 giorni dalla delibera o da quando arriva il verbale a casa ?
    devo chiedere il verbale all'amministratore ?
    grazie in anticipo :domanda:
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'impugnazione di una delibera deve essere proposta nei termini del''art 1137 cc;

    ... sotto pena di decadenza, entro trenta giorni, che decorrono dalla data della deliberazione per i dissenzienti e dalla data di comunicazione per gli assenti.

    Quindi se qualcuno ha l'interesse ad impugnare è presente, i 30 giorni decorrono dalla data dell'assemblea, se assente dal momento in cui viene a conoscenza della delibera, ossia dal momento in cui avrà in mano il verbale o copia inviata a cura dell'amministratore.
     
  3. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    il mio problema è se ho dato la delega sono presente o assente ?'
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sei considerato presente
     
    A pippodoc piace questo elemento.
  5. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Avete dato mandato ad un geometra di rappresentarvi e parli di impugnazione di delibera assembleare ?:disappunto:
    Avv. Luigi De Valeri:-o
     
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Potrebbero essere ancora in tempo per impugnare se:
    - il delegato ha votato contrario o astenuto
    - non sono trascorsi i 30 giorni dall'assemblea
    - la delibera è contraria alla Legge (p.es. maggioranze) oppure al Regolamento di condominio
    Tutto sta a vedere se conviene, personalmente consiglierei d'impugnare solo in caso di reale interesse, in quanto se la delibera è solamente annullabile, non è che convenga perchè potrebbe essere riproposta in una futura assemblea ed approvata in maniera regolare.
     
  7. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    qual'è il problema ?? il geometrica si è informato sull'argomento della delibera e ha dato voto negativo e allora ??
     
  8. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    il problema della delibera è che vogliono dare in comodato ad un condomino un locale condominiale ristrutturato a nostre spese e che abbiamo in affitto (regolarmente pagato)
    quindi ci vuole la maggioranza or not ??
    il geometra ha votato contro sia per noi sia per un'altra proprietaria che gli ha dato la delega
    l'assemblea è stata due venerdi fa
    grazie
     
  9. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti, se il geometra delegato ha votato contrario e ci sono i presupposti per l'impugnazione, si può e nulla lo vieta, comunque valutate se conviene, come ho detto in precedenza, perchè se la delibera è solamente annullabile probabilmente la farete annullare dal Giudice, ma nulla impedirà che sia riproposta e approvata in maniera regolare.
     
  10. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ma se l'avete già in affitto regolare, come è possibile cederlo in comodato ad un altro?
    Se è così, la delibera è assolutamente nulla.
     
  11. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Giusta considerazione del Bip, da quello che scrivi occorre far valutare da un professionista, ovviamente non il geometra ma un collega di Torino, l'opportunità di impugnare e senza perdere altro tempo visti i tempi ristretti concessi dal codice.
    Avv. Luigi De Valeri:fico:
     
  12. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    C'è da considerare un fatto, per concedere il comodato gratuito al condomino, dovrebbero procedere allo sfratto di chi occupa questo locale, e se paga un regolare affitto, la vedo dura che la cosa si svolga in tempi brevi per il locatore (condominio).
     
  13. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    il problema è nato da quando abbiamo rimesso a posto questo locale che era una topaia (letteralmente)
    qualcuno ha visto e ha pensato :...qui ci posso fare la tavernetta .....tanto i fessi l'hanno pulito e intonacato e pavimentato
    quindi ad ogni assemblea condominiale il leitmotiv è come toglierci questo locale
    a dire il vero la precedente assemblea, sempre con qs storia, è stata impugnata e l'amministratore ha pensato bene , prima che ci fosse l'udienza , di ricominciare il giochino
    sinceramente siamo stufi
     
  14. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    come può essere approvata in maniera regolare se non ci sono le motivazioni per lo sfratto e le maggioranze per il comodato ?? mi devo aspettare qualche truschino ??
     
  15. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non conosco il modo in cui voi avete locato questo locale comune, comunque è possibile locarlo (o cederlo in comodato) con le disposizioni dell'art. 1108 cc, ossia con la maggioranza dei 2/3 del valore complessivo della cosa comune, però se supera una durata di 9 anni è necessaria l'unanimità, se spieghi meglio forse si potrà dare una risposta più completa ed esauriente.
     
  16. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    innanzi tutto grazie per la disponibilità
    il modo con cui è locato è complesso di suo
    in una delibera assembleare di 4 anni fa è stato riportato "l'assemblea all'unanimità delibera il pagamento di una quota di euro 250 per uso cantina condominiale da parte dei sigg ...."(ho in ufficio su chiavetta lo scanner)
    questo quando il locale era topaia nel mentre noi lo abbiamo, a nostre spese , riportato all'onor del mondo e di questo ci hanno ben insultato in assemblea condominiale (come vi permettete , un locale comune , fare dei lavori)
    poi è stato mandato via il precedente amministratore con un'assemblea bulgara e i nuovi "comandanti" del condominio (quelli che hanno eletto il nuovo soggetto per fare i loro sporchi interessi..anche economici visto che ci sta di mezzo un architetto ) hanno incominciato la storia
    A complicare la faccenda si è aggiunto il fatto che l'amministratore si rifiuta di far riparare un tubo fognario in eternit (vedi altri post su forum) che perde nella cantina del signor xx
    Questo signore xx ha preso la palla al balzo e non gli è parso vero di avere gratis la tavernetta !! Così ha fatto il leccac...sin quando è bastato con l'amministratore e con i due "comandanti" e modello gatta morta sta facendo di tutto per ottenere il locale (ovviamente la riparazione del tubo non verrà fatta , tanto lui cede la sua cantina come scaricatoio di fognatura ..e noi siamo brutti e cattivi ...)
    i termini del problema e convocazione condominiale li mando appena recupero il file (che, purtroppo, è jpg ..cosi è stato inviato)
    ancora grazie:daccordo:
     
  17. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La cosa è un po intricata, perchè l'affitto (quota di 250 euro uso cantina) avrebbe dovuto essere registrato, però a quanto pare questo risulta da un verbale, per cui consiglierei di sentire un legale per appianare le divergenze prima di avvenire a cause che potrebbero costare (tempo e danaro) molto di più.
     
    A pippodoc piace questo elemento.
  18. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    cmq il signor xx per tirarci contro l'assemblea condominiale ha fatto gonfiare il preventivo della ditta che doveva eseguire i lavori aggiungendo voci non richieste dagli uffici competenti (spresal) così per cambiare due metri di tubo si doveva spendere 10.000 euro :confuso:
    furbo eh
     
  19. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Furbo o non furbo, è una questione intricata, per cui potrebbe essere necessario o utile per chi ha interesse, sentire un legale ...
     
  20. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ho già una causa in corso e l'avvocato ha già capito l'antifona
    come cambiare un tubo in eternit senza le necessarie cautele...quindi sta già mordendo il problema è che volevo sapere se azannare l' amministratore per avere il verbale o aspettare i suoi comodacci
    così domani fisso appuntamento da avvocato e invio fax al bipede rognoso
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina