1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. asana

    asana Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao a tutti, domanda di rito: quanto tempo impiega un'assicurazione condominiale a liquidare il rimborso per un sinistro di non grande entità? In quanto tempo cioè rimborsa l'amministratore che poi verserà al condomino la spettanza? La perizia e la valutazione sono state chiuse circa un mese fa. Grazie!
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Per risponderti bisogna essere maghi. Non lo sono e credo che nessuno potrà leggere nel pensiero del liquidatore e della società assicuratrice.
     
  3. asana

    asana Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non c'è tra i "forumisti" qualche utente che ha esperienze di assicurazioni? Ciao
     
  4. moralista

    moralista Membro Assiduo

    Professionista
    ci sono danni liquidati e versati in 20 giorni ci sono danni liquidati in sei mesi dipende come è stata istruita la pratica con l'amministratore e il liquidatore
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    dipende se per la liquidazione del danno c'è bisogno di una o due firme da parte dello staff dell'assicurazione. In genere sui 2/3 mesi dalla denuncia del sinistro.
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se l'importo è basso viene staccato l'assegno senza neanche esaminare il danno. L'ho constatato di persona.
     
  7. moralista

    moralista Membro Assiduo

    Professionista
    danno basso si intende da €. 500 a e €. 800, non vale la pena far intervenire il perito:);)
     
    A Gianco piace questo elemento.
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Sono più le perdite di tempo ed i costi dei periti che la sostanza.
     
  9. asana

    asana Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ciao, il sinistro (sui mille euro) è stato liquidato all'80%. Non vedo perché non si debba ricevere quello a cui si ha diritto in base a un contratto e soprattutto a lauti e puntuali versamenti di denaro. Perché in Italia siamo sempre abituati a scoraggiarci di fronte a tasse, banche, assicurazioni... ?
     
  10. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    se il perito è un dipendente della assicurazione viene pagato lo stesso: lo tieni a scaldare la sedia in ufficio?
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'assicurazione rimborsa l'importo equivalente alla stima del suo perito. Se il danneggiato non è soddisfatto del risarcimento o restituisce l'importo (mossa sconsigliabile) oppure trattiene l'importo dichiarando che lo considera come un anticipo sul saldo del risarcimento e parte con una azione legale per ottenere il saldo (può darsi che l'assicurazione saldi tutto l'importo richiesto piuttosto che affrontare una lite giudiziale) oppure si accontenta dell' importo offerto.
    Sul contratto sono riportati i massimali di cui l'assicurazione risponde: non c'è scritto che rimborsa l'importo della fattura che presenta il danneggiato.
     
  12. asana

    asana Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    che c'entra questa considerazione ????
     
  13. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    non è colpa mia se
    Le assicurazioni hanno dipendenti con diverse mansioni: chi è perito fa le perizie.
     
  14. moralista

    moralista Membro Assiduo

    Professionista
    luigi è da secoli che le assicurazioni non tengono più periti in ufficio ma usano quelli esterni, come il ns. ne fa parte, ma piccoli sinistri non ci fanno intervenire
     
  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Perché a conti fatti il tempo perso per confrontarsi con gli uffici e le lungaggini burocratiche che ti si frappongono a conti fatti lo risparmi in tempo, denaro, salute e incaz.......
     
  16. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    lo so io collaboro con 4 società che fanno questo lavoro, ma quando mi presento devo dire il nome della assicurazione.
     
  17. moralista

    moralista Membro Assiduo

    Professionista
    questo è il minimo, dovrai anche prendere appuntamento con i sinistrati
     
  18. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    gli appuntamenti con i sinistrati sono minimi; tratto prevalentemente danni al patrimonio stradale ed autostradale, quindi lavoro su documentazione prodotta ed usando il prezzario delle varie regioni. Poi mi capitano anche sinistri connessi con le perdite di acqua condottata, alluvioni ecc... ecc... .
     
  19. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Luigi, un lavoro interessante vario e specialistico. Se vi accorgete della carenza progettuale o di realizzazione, andate in contenzioso o liquidate a prescindere?
     
  20. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Forse ti ho indotto in errore; io controllo la congruità delle richieste di risarcimento dei gestori stradali (Comuni) ed autostradali (si contano sulle dita di una mano) relativamente a sinistri, anche rilevanti, che sono connessi con la circolazione dei mezzi. Il lavoro è ripetitivo; le voci di capitolato sono sempre le stesse.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina