1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sammarco

    sammarco Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, vorrei un chiarimento riguardante la maggioranza condominiale occorrente per decidere il colore delle tende da sole, da mettere sui balconi sulla facciata principale, onde evitare che ognuno arbitrariamente decide il colore che piu' le conviene.
    Grazie per l'attenzione
    Sammarco Michele
     
  2. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se il colore non è indicato dal Regolamento di Condominio, o se questo non prevede una uniformità di colore, non si può limitare la libertà personale di scegliere il colore che più gli aggrada. A meno che non ci sia un regolamento comunale ad obbligare all'uniformità di colore delle tende dei balconi che affacciano su pubblica via.
     
    A Dimaraz piace questo elemento.
  3. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dal punto di vista della libertà individuale, posso capire l'obbiezione: ma mi sembra discutibile.

    Tutte le delibere assembleari limitano in qualche modo la libertà dei singoli. Non per questo sono illegittime: anche nel caso proposto non vedrei il dilemma.
    Casa nuova, i condomini decidono di proporre e di adottare una scelta uniforme: la maggioranza sceglie il colore verde a righe, contro una scelta alternativa che optava per il blu unito. Perchè dovrebbe essere illegittima una decisione che mira a mantenere il decoro dello stabile?.
    Forse che non si può istituire un Regolamento di Condominio assembleare?
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    @basty il buon senso vorrebbe che tutte le tende di un medesimo caseggiato siano dello stesso colore. Tuttavia non puoi impedire ad un condomino che ha "lo spirito del solista" di comportarsi come tale finché non infrange le leggi (Comunali, Provinciali o Statali)) o i regolamenti ( Regolamenti di Enti Pubblici o Regolamento di Condominio).
    Se vogliamo andare a vedere, all'inizio, quando consegnano gli appartamenti nuovi di un edificio, le loro porte di ingresso, generalmente, sono tutte uguali. Poi in occasioni di ristrutturazioni, dopo 30/40 anni, oppure dopo tentativi di scasso, un pò perché le porte del medesimo tipo non si trovano più, un pò perché si mettono le porte blindate, le porte dei singoli appartamenti che si affacciano sul medesimo pianerottolo sono differenti come tipo e come colore. E questo magari in barba al Regolamento Condominiale Contrattuale che aveva prescritto una uniformità di tipo e di colore. Poi siccome tutti usano gli ascensori, ed i pianerottoli sono scarsamente illuminati, dello "stile arlecchino" delle porte non si accorge nessuno.
     
  5. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ... della serie....: come far rispettare il Regolamento di Condominio ...

    sappiamo tutti che non sono certo le sanzioni pecuniarie massime fino a poco tempo fa fissate in un centinaio di lire ad intimorire lo spirito del solista...

    ma questa è un'altra faccenda...;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina