1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sonia abbate

    sonia abbate Nuovo Iscritto

    E' possibile che ci sia un articolo del c.c. che regola l'inclinazione delle tende da sole? Ovvero è possibile che sia fuori legge se la mia tenda da sole sporge oltre la ringhiera del balcone. Oggi ho ricevuto diffida e messa in mora da un vicino soprastante ma non intendo cedere, vorrei consigli, grazie!
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Le tende da sole sono argomento delicato. Tu, immagino, descrivi un contesto condominiale, dove, in genere, i regolamenti condominiali, impongono forma e colore delle tende, quando sono autorizzate. La tua tenda, sembra aver il torto di sporgere dal filo del balcone, e probabilmente disturba la perdita di vista, visuale, del tuo vicino. Immagino, ancora, che la tenda possa essere aperta un po' di meno, trovando così un compromesso. Se la tenda è avvolgibile, si configura una situazione non statica e quindi mi è difficile condividere la posizione del tuo vicino. Se la tenda è fissa, ma immagino solo d'estate, e questa aperta porta via una visuale irrinunciabile, (forse ci sono i faraglioni di Capri davanti casa tua a Milano?) o gli impedisce di vedere l'ingresso o cos'altro, bisognerà mediare, perchè iniziare una causa per una tenda mi sentirei di consigliarti di non avvelenarti l'esistenza per così poco.
     
    A sonia abbate piace questo elemento.
  3. sonia abbate

    sonia abbate Nuovo Iscritto

    Innanzittutto grazie per avermi risposto. Purtroppo non trovo articoli specifici su tale argomento. Da codice, regolamento condominiale e cassazione trovo risposte sul dover far fede a modelli, colori e sicurezza delle tende rispetto al contesto. Credo che mai nessuno si sia posto il problema che ho io, ed infatti notando altre tende sia nel condominio dove abito che altrove, la gradazione d'inclinazione è svariata. Comunque, tu hai centrato il problema. Effettivamente potrei allungare meno i bracci e quindi sporgere la tenda al limite del balcone ed effettivamente lui lamenta di aver tolta visuale sul giardino condominiale ma devo precisare che lui ha solo finestre e che già il mio balcone in sè toglie a lui la visuale sporgendo per circa tre metri rispetto il muro perimetrale; ecco infatti che il balcone si presta ad essere per lui il punto migliore dove buttare mozziconi e non solo. Comunque sono d'accordo nel cercare di non iniziare una causa per così poco (anche se sarà difficile perchè il vicino è avvocato) ma quello che vorrei sapere è se lui può appellarsi a qualche legge oppure no, in altre parole devo soggiacere alla prepotenza e maleducazione o posso sentirmi forte e non dargli retta? Grazie mille e buona giornata. Sonia Abbate
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Come tu avrai capito, non vi sono leggi che regolano l'inclinazione della tenda, (angolo con cui fuoriesce rispetto alla perpendicolarità del muro verticale) ma piuttosto si discute se la tua tenda viola:
    A) decoro dell'immobile
    B) regolamento condominiale
    C) ostruisce una vista di diritto del confinante
    D) qualche regolamento Comunale
    Se il tuo vicino è un avvocato è un cattivo cliente, cerca di sapere da lui cosa viola secondo lui e poi ci pensiamo.
     
    A sonia abbate piace questo elemento.
  5. sonia abbate

    sonia abbate Nuovo Iscritto

    A detta del vicino sto violando la libertà alla vista anche se nella lettera di diffida e messa in mora da lui inviatami mezzo raccomandata r.r. si parla genericamente di comportamento lesivo nei suoi confronti, infatti chiederà, se non subisco, danni sia patrimoniali che morali. Si parla di tenda fuorilegge perchè, testualmente, lo sporto nn può superare il bordo del balcone. Nella realtà dubito che sia veritiero il fatto che la mia tenda ostruisca la sua visuale sul giardino. Infatti io sono al quinto piano con balcone di profondita totale di circa cinque metri e lui al settimo con finestre, ho ragione di pensare che comunque la sua visuale sia ostruita dal balcone. Sicuramente la tenda amplia l'impedimento alla visuale di altri trenta centimetri ma si potrà davvero appellare ad una inezia di questo genere? Grazie, sonia
     
  6. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Bene, se ho capito bene, tu hai un terrazzo, molto grande, di oltre 5 m. di profondità, ovvero dalla porta finestra alla ringhiera ci sono 5 m. e la tenda che sta sopra il terrazzo, ha una profondità, diciamo di m. 5,3 e quindi sporge, oltre la ringhiera, di 0,3 m. (30 cm.) E come se non bastasse, sopra di te abita un avvocato al quale, i 30 cm. precludono la vista di.... non si sa cosa. Immagino tu sia un bella figliola e l'avvocato non arrivi a vederti in terrazza o veramente non capisco.
    Appurato che si tratta di follia, gli avocati, quando denunciano, non pagano le parcelle e quindi a loro non costa nulla farlo.
    I tuoi punti deboli sono questa tenda molto grande, della quale immagino non faresti a meno, che potrebbe essere considerata:
    A) lesiva del decoro dell'immobile
    B) Una struttura eccedente le misure consuete e quindi soggetta ad autorizzazione
    C) istallata senza una preventiva autorizzazione condominiale, comunale, ecc
    Ecco perchè difendersi è peggio che attaccare: Vedi ora tu.
     
  7. sonia abbate

    sonia abbate Nuovo Iscritto

    ok, grazie mille! vedrò come attaccare!!
     
  8. geomtupputi

    geomtupputi Membro Attivo

    Professionista
    Per quanto ne so io, la tenda non può sporgere oltre la ringhiera del balcone di proprietà. Può essere a raso del parapetto.
     
    A sonia abbate piace questo elemento.
  9. goost0804

    goost0804 Membro Attivo

    Comunque a ragione o torto ci vuole sempre un pochino di buon senso nelle cose invece purtroppo ci si attacca anche per una stupidaggine certo che hai trovato un vicino ............ caspita
     
    A sonia abbate piace questo elemento.
  10. sonia abbate

    sonia abbate Nuovo Iscritto

    grazie, per le risposte. Probabilmente la regola sarà di nn far sporgere la tenda da sole oltre la ringhiera anche se effettivamente da quando ho questo problema mi casca l'occhio su qualsiasi tenda e assicuro esserci in tutta milano quasi tutte le tende fuori dal parapetto. Il vicino, gentilmente detto insofferente, ce l'ho solo io!
     
  11. il saggio

    il saggio Nuovo Iscritto

    Scusa se mi permetto ma:
    -avere a che fare con dei fuori di testa c'è solo da perdere
    -il vicino(davvero imbarazzante) è avvocato, quindi esente da spese
    -ti farai fegato marcio e sottrarrai energie aalla tua vita di tutti i giorni,
    senza contare arrabbiature, malumori familiari
    -esborso economico per difenderti

    Domnada: cosa ti comporta alzare di 5 cm la tenda??

    il mio consiglio: il vicino vuole lo scontro a tutti i costi, tu ti rovini l'esistenza per nulla,
    se proprio nn vuoi dargliela vinta....analizza qls suo comportamento per cui tu possa
    fare lo stesso nei suoi confronti!

    in bocca al lupo!

    Il saggio
     
  12. sonia abbate

    sonia abbate Nuovo Iscritto

    M sa che seguirò il consiglio, anche se mi rode!
     
  13. goost0804

    goost0804 Membro Attivo

    ti assicuro cara sonia che hai tutta la mia comprensione
     
    A sonia abbate piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina