1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. oletto

    oletto Nuovo Iscritto

    Sto effettuando dei lavori di ristrutturazione, l'impresa senza consultare ne me, ne il direttore lavori ha istallato gli attacchi dei termosifoni in basso sui due lati, compreso il termoarredo. Ho detto che avrei preferito gli attacchi sullo stesso lato in alto e in basso, mi sono consultato col direttore lavori, ma nel frattempo l'impresa a chiuso le tracce rendendo difficile una modifica.
    Adesso cosa posso fare, se li obbligo a farmi la modifica a parte la difficoltà mi pongo in forte contrasto con l'impresa che per il resto lavora velocemente e con precisione. Si può veramente considerare un difetto gli attacchi bassi dei radiatori? Come posso far alzare almeno il termoarredo del bagno a 70 cm. senza sostituire completamente le tubazioni? Potrà essere a fine lavori un motivo per imporre un sostanzioso risarcimento del danno e quanto potrei quantificare il danno?
    Saluti
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Normalmente, nelle ristrutturazioni, il responsabile dei lavori è il direttore dei lavori, che dovrebbe conoscere anche le tecniche, per l'istallazione degli impianti e quindi dare indicazione alla ditte esecutrici. Ora, se non c'è un piano lavori, con le indicazioni scritte ed accettate dall'impresa che ha eseguito l'impianto di riscaldamento, come fai a sapere l'errore a chi imputarlo ? L'errore è stato comune, direttore dei lavori, per le sue competenze, idraulico per le sue, ed anche il muratore per le sue, poichè avrebbe dovuto accorgersi del " difetto ", perchè sicuramente doveva accorgensi , avendolo fatto altre volte, delle misure non giuste. Il mio consiglio, è quello se proprio, esteticamente e praticamente non valido, è quello di riaprire di poco le tracce, mettere a misura gli attacchi e risolverti il problema. Chiaramente questo comporterà qualche fastidio, polvere . ritocchi, ma se eseguiti a regola d'arte, non si vedranno. Ecco perchè, prevenire è meglio che curare.
     
  3. erwan

    erwan Membro Attivo

    gli attacchi dei radiatori possono essere posti indifferentemente entrambi in basso oppure uno in alto e uno in basso, quindi non c'è nessun "difetto";
    se la preferenza per una delle due soluzioni non è stata comunicata nei tempi e modi dovuti non si può far nulla;
    ovviamente se non c'è difetto non c'è nemmeno alcun danno da chiedere o quantificare.
     
    A prisco79 piace questo elemento.
  4. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    il posizionamento delle valvole non costituisce un problema di funzionamento che deve oltretutto essere garantito da chi esegue le opere
    il problema del termoarredo è sicuramente ovviabile, sarebbe stato meglio definire prima dove dovesse andare in modo da non rifare il lavoro, rifare le tracce nel bagno non dovrebbe creare problemi in quanto sotto al rivestimento
    esponi i tuoi problemi e troverai una soluzione, certo che se non hai dato direttive diverse, sarà difficile imputare errori a qualcuno
     
  5. baruana

    baruana Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    L'impianto non è sbagliato- gli attacchi in basso si usano principalmente per gli impianti monotubo ed i termoaredo- L'entrata a sinistra guardando ( indifferente alto o basso) e l'uscita a destra in basso guardando si usa in presenta di elementi superiori a 10 per permettere il regolare deflusso dell'acqua calda ed eliminare così che alcuni elementi con mancanza di circolazione restino sempre freddi. Per alzare il termoarredo o metti delle prolunghe in acciaio ( la soluzione più economica ) o devi far modificare l'impianto rompendo il muro e saldando i tubi - questo lo devi decidere in base all'arredamento, all'impianto ed alla posizione del termoarredo
    saluti Baruana
     
  6. oletto

    oletto Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina