1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ivo

    ivo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buongiorno
    sono comproprietario di una quota del 10% di alcuni terreni inseriti in iun complesso residenziale costituito da alcune villette.
    I terreni in comproprietà sono adibiti attualmente a strada di acceso interna, giardini e verde.
    L'altro comproprietario che ha la maggioranza della proprietà del residence (terreni e abitazioni) ha richiesto al Comune in sede di stesura del nuovo PRGC la variazione d'uso dell'intero residence ed il Comune ha concesso tale variazione cambiando la destinazione d'uso dell'intera proprietà in turistico alberghiero (è infatti in previsto che il residence venga trasformato in complesso alberghiero).
    Chiedo quali implicazioni comporti per quanto attiene la mia quota di proprietà sui terreni di pertinenza nel caso che la proprietà venga in effetti trasformata con ristrutturazioni e nuove edificazioni con la nuova destinazione d'uso turistico alberghiera.
    Piuo il Comune rilasciare la concesione edificatoria in presenza di comproporietà? e se si cosa implica per quanto attiene ala mia picola percentuale?

    grazie
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    qualsiasi destinazione abbia il complesso edificatorio, la tua quota di proprietà sara sempre il 10%
     
  3. ivo

    ivo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    piu che altro ero interessato a sapere se il Comune puo rilasciare la concessione edilizia per costruire/ristrutturare le unità abitative trasformandole in albergo tenuto conto che alcuni terreni che sono pertinenze al compleso residenzale sono in comproprietà (mia quota 10%).Posso oppormi in qualche modo a tale concessione?
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    tutto dipende da cosa avete chiesto al Comune, quale destinazione urbanistica nel PRGT, è stata assegnata, e se è,stato rilasciato un piano di urbanizzazione o un piano di completamento per l'area che avete a disposizione, tante sono le cosa e solo con i documenti si riesce a dare una risposta certa, docresti interpellare un tecnico del posto e ti sapra dare tutte le notizie che ti interessano
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La concessione edilizia deve essere rilasciata su richiesta di tutti i proprietari dell'area interessata. Pertanto la tua firma è determinante.
     
  6. ivo

    ivo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    e' proprio quelo che mi chiedevo.
    Infatti non riesco a trovare la normativa che tratta di un caso come quello descritto.
    Vorrei cioè capire se, il fatto che il proprietario di maggioranza che per suoi interessi ha chiesto ed ottenuto una variazione dela destinanzione d'uso della proprietà che in parte è anche in comproprietà con me , puo senza che io esprima il mio consenso, richiedere al Comune il permesso di edificare.
    grazie
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
  8. ivo

    ivo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Mondo Legale
     
  10. ivo

    ivo Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    grazie 1000
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina