1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. cicciopasticcino

    cicciopasticcino Nuovo Iscritto

    Salve, ho avuto notizia che una signora ha espresso testamento pubblico o olografo prima della morte, considerato che ero in trattativa con la stessa e la di lei figlia (unica erede leggittima, nonchè mamma di una bambina di 1 anno) per l'acquisto di un loro terreno e che la stessa signora mi aveva firmato un preliminare di vendita assieme alla figlia di cui erano proprietarie al 50%, volevo chiedervi se esisteva un registro delle pubblicazioni per verificare il contenuto, anche perchè mi sembrerebbe assurdo fare il giro dei notai della mia città ammesso che abbia titolo per averne conto! Grazie in anticipo
     
  2. Marco Piola Caselli

    Marco Piola Caselli Nuovo Iscritto

    a cosa ti serve verificare il testamento? se anche la figlia non avesse sottoscritto il preliminare, in presenza di caparra confirmatoria sullo stesso avresti il diritto di chiedere al giudice l'esecuzione della vendita dall'erede.
    Il testamento comunque dovrà essere accettato tramite deposizione presso notaio e l'accettazione eredità dovrà essere depositata sempre dal notaio presso la Conservatoria dei registri immobiliari competente per zona.
    Il tuo notaio prima di procedere con la compravendita accerterà la titolarità dell'erede tramite visure presso la stessa Conservatoria.
     
  3. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    La figlia oltre che coobbligata, dovrebbe essere l'unica erede.
    Scrivi alla figlia, lei ti dirrà tutto.
     
  4. cicciopasticcino

    cicciopasticcino Nuovo Iscritto

    risposta

    Grazie, il mio dubbio era nato dal fatto che la proprietà promessa in vendita dalla madre e dalla figlia doveva venir fuori da diverse particelle e quindi le stesse dovevano effettuare una divisione e successivo frazionamento del terreno per darmelo in vendita; un eventuale testamento andrebbe a complicare le cose, credo.....
     
  5. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Al posto "delle stesse", ovvero madre e figlia, ora sarà solo la figlia a sbrigare questa pratica di particelle.
     
  6. Marco Piola Caselli

    Marco Piola Caselli Nuovo Iscritto

    concordo con :)raflomb
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina