1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. allieva

    allieva Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti! vorrei porre un quesito:
    siamo 2 nipoti di una coppia senza figli (lo zio era fratello dei nostri genitori paterni).
    Lo zio è deceduto nel 2009 lasciando la moglie erede universale con una donazione (che era reciproca se a mancare fosse stata prima la moglie).

    La zia è deceduta all'inizio del 2011.

    Essendo una zia acquisita abbiamo atteso che fossero i nipoti suoi a convocarci per una riunione familiare, e per una eventuale divisione dei beni. Cosa che non è stata fatta.
    Si sono arrogati la totale gestione dell'intera eredità dei due coniugi essendo i nipoti suoi diretti.

    Avevamo ormai smesso di pensare a questo quando mio cugino ha rinvenuto in una scatola che conteneva delle carte personali di nostra zia destinate alla carta straccia un testamento olografo strappato a pezzi.
    Abbiamo fatto un po di collage ed è saltato fuori che giustamente zia aveva disposto che metà dei beni ereditati dal marito andassero in eredità ai nipoti di lui mentre l'altra metà sarebbe andata ai nipoti di lei!
    Per prima cosa abbiamo riabilitato completamente la nostra prozia che pensavamo non gliene fregasse niente di noi!
    Adesso però non sappiamo cosa farcene di questo testamento... E' valido? Se sì come dobbiamo usarlo per avere la nostra legittima eredità?

    Grazie mille a chi ci risponderà;)
     
  2. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Direi, immediatamente da un notaio e da un avvocato !

    Silvana
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    l'unica cosa da fare è intraprendere le vie legali, se i cuginetti anno strappato il testamento è nessessario far eseguire una revocatoria del testamento dei cugini ciao:daccordo:
     
  4. tamara

    tamara Membro Attivo

    portatelo da un notaio e chiedetene la pubblicazione
     
  5. mistersun

    mistersun Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Cari Nipoti,
    purtroppo è deceduto prima vostro zio, che ha lasciato tutto a vostra zia, la quale morendo ha lasciato tutto ai suoi eredi, fra i quali voi non risultate. Rivolgetevi a un avvocato per impugnare il testamento poiché c'è un testamento olografo strappato, e forse può avere valore ugualmente.
     
  6. allieva

    allieva Nuovo Iscritto

    grazie a tutti! Farò come dite e poi vi aggiorno!;)
     
  7. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ma questi sono scemi? strappano il testamento olografo e poi ve lo mandano invece di bruciarlo e amen? mi sembra assurdo..
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Arianna, tu cosa avresti fatto?:daccordo::fiore:
     
  9. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    visto che sono onesta avrei esaudito la volontà della zia, ma se non lo fossi stata non avrei certo spedito il testamento stracciato a mio cugino! in ogni caso se lo avessi in mano io proverei, qualora ne valga la pena, a farlo valere.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina