• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

matei constanta

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buon giorno, mi rivolgo agli esperti del forum. Sono proprietaria del appartamento al ultimo piano di un caseggiato con tetto per metà con terrazzo e l'altra metà che è sopra il mio appartamento in ardesia. Tra il mio soffitto e il tetto c'è un sottotetto basso e non calpestabile che è accessibile da una botola accessibile, a sua volta, da una struttura in alto dove si trova il macchinario del ascensore. Il problema è che nei soffitti da una parte della mia casa sono apparse delle crepe che piano piano si sono accentuate e adesso si sono anche un po imbarcati. Visto che l'amministratore tergiversava a fare un sopralluogo abbiamo chiamato noi un muratore che ha fato un po di foto da cui risulta, a suo detto, che il motivo sarebbe che sopra è pieno di calcinacci caduti dal tetto e forse lasciati anche da quando è stato fatto e in più il tetto a sua volta è imbarcato. Presentate le foto all'amministratore ha detto che il IMG-20200215-WA0011.jpgIMG-20200215-WA0010.jpgIMG-20200215-WA0011.jpgsottotetto è di mia proprietà e la spesa per rifacimento dei soffitti dovrebbe essere mia. La mia domanda è se la causa delle crepe è la caduta dei detriti dal tetto non dovrebbe intervenire il condominio, tutti quelli che sono sotto il tetto? Grazie a chi risponderà e scusate per la lungaggine.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
Secondo la sentenza n. 1809/2002 della Cassazione “l'appartenenza del sottotetto (non indicato nell'art. 1117 c.c. tra le parti comuni dell'edificio) si determina in base al titolo ed, in mancanza di questo, in base alla funzione cui esso è destinato in concreto.

Pertanto, se si tratta di vano destinato esclusivamente a servire da protezione dell'appartamento dell'ultimo piano, esso ne costituisce pertinenza e deve perciò considerarsi di proprietà esclusiva del proprietario dell'ultimo piano, mentre va annoverato tra le parti comuni se è utilizzabile, anche solo potenzialmente, per gli usi comuni, dovendosi in tal caso applicare la presunzione di comunione prevista dalla norma citata, la quale opera ogni volta che nel silenzio del titolo il bene sia suscettibile, per le sue caratteristiche, di utilizzazione da parte di tutti i proprietari esclusivi”

La più recente legge di riforma del condominio (Legge 220/2012) ha sposato l'orientamento giurisprudenziale più recente, introducendo nell'art. 1117 c.c. un riferimento al sottotetto. Esso, dice il novellato art. 1117 n. 2 c.c., è da considerarsi condominiale se destinato, per le caratteristiche strutturali e funzionali, all'uso comune.
Fonte: Di chi è il sottotetto? Se il contratto è chiaro non si può dire che è condominiale

In ogni caso, dalle foto che hai postato, sembra che il pavimento del sottotetto sia usato per mettere dei pali per sostenere il colmo del tetto a falde e quindi una parte rilevante del peso del tetto stesso è scaricato sul solaio. Essendo il solaio non calpestabile, credo che si stia deformando per la trasmissione di un carico eccessivo. Il tetto a falde è senz'altro condominiale quindi i danni provocati sul solaio se fosse di tua proprietà ti vanno risarciti. Come ti vanno risarciti i danni per le eventuali infiltrazioni dal soffitto di casa se il solaio fosse condominiale.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
che è accessibile da una botola accessibile, a sua volta, da una struttura in alto dove si trova il macchinario del ascensore
Non è chiaro se il macchinario sia in tale sottotetto ma già il fatto che l''accesso non avvenga dalla tua abitazione può qualificarlo come bene comune.

Il danno ha concausa nel cedimento del tetto (dal telefono sembrano travature in legno anche ammalorate).
Fai una Raccomandata RR alla francese indirizzata al Condominio rappresentato dall'amministratore citando i rilievi e rammentando la sua responsabilità per danni a cose o persone sia in sede civile che penale.

Se non agisce trova un avvocato...pericolo potenziale molto alto (le crepe sono un segnale).
 

matei constanta

Membro Attivo
Proprietario Casa
Dimaraz, grazie per la risposta. Il macchinario si trova in cima alla tromba delle scale, sopra l'ascensore. C'è una scala che si aggancia a una grata e si va sopra l'ascensore. Da lì si passa nella botola. IMG_20200220_183500204.jpgIMG_20200220_183438748.jpgIMG_20200220_183450898.jpg
 

griz

Membro Storico
Professionista
vedendo le foto non si capisce bene la situazione: è improbabile che il tetto sia appoggiato al soffitto, disolito è il soffitto che eventualmente è appeso al tetto in quanto la struttura è sicuramente più solida, certo che se si è reso necessario puntellare il tetto, c'è un grosso problema strutturale, il soffitto è gravato di detriti che già asportandoli ne gioverebbe. Sempre da quanto si può capire il sottotetto è comune in quanto non fruibile dal postante quindi l'eventuale intervento è del condominio, così secondo me è anche per il soffitto che è evidentemente una parte strutturale del fabbricato come lo sarebbe un solaio all'estradosso dell'ultimo piano
 

matei constanta

Membro Attivo
Proprietario Casa
Griz, grazie per la risposta. A me, da ignorante, sembra una cosa molto grave. Ieri mio marito è andato di nuovo dall'amministratore. Anche se ha detto che manda qualcuno io ieri sera ho mandato una mail chiedendo l'intervento immediato. Ad oggi non ho ancora ricevuto nessuna risposta. Se fino a lunedì non si farà sentire andremo dal avvocato, come suggerito da Dimaraz. Il fatto è che diventa una cosa lunga e a me pare molto pericoloso.
 

griz

Membro Storico
Professionista
la pericilosità va valutata, affidati ad un tecnico di fiducia che potrà valutare lo stato del soffitto e le crepe
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Dall'esame delle foto sembrerebbe che l'orditura del contro soffitto con listelli, forse (sembra) canne e copertura con lana di roccia, sia appeso con dei tiranti all'orditura del tetto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

di far cambiare (Sostituire) la la foto con questa del cagnolino, x variazione dei presenti
di cancellare la data di nascita
Alto