1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mimipost

    mimipost Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti

    spero vivamente che mi possiate aiutare a chiarire una situazione:
    io e mio marito stiamo vendendo casa e tra pochi giorni andremo a firmare il compromesso. Nel controllare con l'agenzia tutti i ns documenti ci siamo accorti che il costruttore che ora è fallito non ha accatastato la tettoia del parcheggio. Il compratore però richiede che questo avvenga prima del rogito. Il problema è che da ciò che ci risulta è impossibile x noi privati accatastare la tettoia in quanto lo dovrebbe fare la ditta costruttrice. Mi potete confermare e magari trovare una soluzione?
     
  2. castro

    castro Nuovo Iscritto

    ciao dovresti riuscire ad accatastare la tettoia facendo una "sanatoria" e pagando a mezzo di un tecnico abilitato la relativa sanzione.comunque la prima cosa che devi fare è incaricare un tecnico che prenda contatto con l'ufficio tecnico del comune per richiede informazioni in merito.
     
    A nuoviorizzonti piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    risposta x mimipost se l'impresa è fallita chi è intestato sulla casa, se siete intestati voi la casa è vostra, nulla poteva fare l'impresa x sanare la tettoia, ma soltanto il proprietario la può sanare sempre con un tecnico abilitato e pagare un sanzione che è minimo 516 €. ciao adimecasa dacci più notizie e riceverai altre risposte che ti possono aiutare :daccordo:
     
  4. mimipost

    mimipost Nuovo Iscritto

    La casa è intestata a noi, così come i pargheggi. Il problema è che la ditta non ha mai fatto la chiusura dei lavori e prima di fallire (a dire la verità già quando abbiamo fatto noi il rogito anni fa) ha costruito una tettoia sopra i posti auto che non è mai stata accatastata. Il notaio che al tempo ha fatto il rogito x noi evidentemente non ha notato l'errore e non ha mai detto nulla a noi ne fatto problemi. Ulteriormente nel ns stesso complesso ci sono delle case ancora non terminate che ora sono state pignorate dalla banca e che verranno messe all'asta. Al catasto ci è stato detto che noi non potevamo accatastare la tettoia in quanto anche se se nostra proprietà teoricamente è del costruttore (fallito).

    mi informerò presso un tecnico. Ti ringrazio

    Aggiunto dopo 13 minuti :

    X chiarire ulteriormente la tettoia non è solo sopra il nostro pargheggio ma anche quello di tutti i condomini con posto auto coperto, e la tettoia è unica (nel senso che ha un solo tetto e quindi anche se in parte non è solo nostra). Alcuni di questi parcheggio sono appunto delle case messe all'asta.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina