1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ACTARUS

    ACTARUS Membro Attivo

    Buongiorno,
    abbiamo in contabilità il tfr del portinaio (circa 10.000€) ed in merito pensavo fosse utile investirlo in una qualche forma (BOT o analoghi) per non lasciare la somma infruttifera. E' possibile e/o consigliabile sotto tutti i punti di vista (amministrativi e legali)? Come fanno gli altri amministratori di condominio?
    Grazie in anticipo a chi vorrà cortesemente rispondermi.
    Buona giornata.
    Gianni
     
  2. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E' stato studiato dal governo proprio l'investimento dei tfr nei fondi pensione. Questi subiscono una tassazione inferiore delle altre forme di investimento e sono sicuri. (fino a che regge la barca)
     
  3. ACTARUS

    ACTARUS Membro Attivo

    Grazie della risposta e buona giornata
    Gianni
     
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il fondo pensione è una scelta della persona a cui spetta il tfr, non una facoltà del datore di lavoro. Se al lavoratore non interessa il fondo pensione, il datore di lavoro non può impegnare il tfr in questo modo.Saluti.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  5. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    È vero. Hai ragione. Gli interessi sul capitale impegnato non li prende il datore di lavoro? Anch'essi andrebbero sul fondo pensione del lavoratore? Nel qual caso credo proprio che anche i titoli di stato, date le oscillazioni di mercato, siano rischiosi se il capitale non è il proprio. È vero che molte aziende non hanno liquidi i TFR, ma sono a direzione privatistica. Per un condominio impegnare una somma credo ci voglia l'unanimità, sicuramente non mi risulta che questo sia contemplato nei vari regolamenti emanati negli anni. Buon quesito a cui chiedo ai forumisti di riflettere.
     
  6. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Appunto!!! il capitale non è del datore di lavoro ma del dipendente.....
     
  7. ACTARUS

    ACTARUS Membro Attivo

    Molto interessante, grazie a tutti. Mi dispiaceva vedere dei soldi inutilizzati, ma tutto mi é molto chiaro ora.
    Gianni
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina