1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fausto c

    fausto c Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ]Tra qualche giorno scadranno i fatidici cinque anni dall'acquisto della mia seconda casa. Dopo quanto tempo potrò venderla senza incorrere in problemi fiscali?
    Grazie
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    5 anni e un giorno!
    I 5 anni dall'atto notarile!
     
    A fausto c piace questo elemento.
  3. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto


    seconda casa???? che io sappia quando vuoi.
    e' la prima casa comperata con le agevolazioni che richiede i 5 anni dal rogito.
     
  4. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Immagino si riferisse al dover pagare le imposte sull'eventuale plusvalenza derivante dalla rivendita rispetto al prezzo originariamente pagato.
    In questo caso devono trascorrere 5 anni dal rogito per non dover pagare ulteriori imposte.
     
    A maidealista e ccc1956 piace questo messaggio.
  5. gcaval

    gcaval Nuovo Iscritto

    Sarebbero "banalmente" tasse... se non le paghi, diventano (eventualmente, siamo in Italia) problemi. :D
    La mia è solo una battuta, ovviamente.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se è la prima casa 5 anni se invece si riferisce alla seconda casa come si suppone non dovresti pagare nulla di plusvalenza, da quando hanno tolto l'ilor si paga l'ICI perchè è la seconda casa e più niente ciao:daccordo:
     
  7. bertoldo

    bertoldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Rileggere attentamente Tovrm che per me ha dato la giusta risposta.
     
  8. fausto c

    fausto c Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Sì, si tratta della plusvalenza, perchè avevo acquistato un rudere ed ora vendo una casa perfettamente ristrutturata. Purtroppo non avevo fatture a sufficienza per documentare le spese effettuate (alcuni lavori sono stati eseguiti da abilissimi amici) e quindi ho dovuto attendere i cinque anni per non rimetterci, visto che vendo ad un prezzo che copre appena l'investimento fatto (la crisi!!!!!)
    Cinque anni ed un giorno, quindi? GRAZIE
     
  9. gcaval

    gcaval Nuovo Iscritto

    Per non avere plusvalenza sulla prima casa, non è strettamente necessario che passino i 5 anni. E' sufficiente che il proprietario dimostri di aver avuto la residenza per la metà del tempo in cui l'ha posseduta (data acquisto-data rivendita) + 1 giorno.
    Esempio: rivendo la casa, acquistata con agevolazione "prima casa" dopo 3 anni esatti dall'acquisto. Se dimostro che sono stato residente lì per un anno, 6 mesi ed un giorno, non c'è plusvalenza. (Fonte: FRIZZERA - Immobili e Fisco).

    Ovviamente in questo caso mi conviene riacquistare entro un anno per il discorso "prima casa", altrimenti pagherò le imposte per intero + mora (non riporto il calcolo esatto, che esula da questo contesto).

    L'importante è distinguere le due cose, però.

    PS: Chiaramente trascorsi i 5 anni, il problema non si pone più, come già detto da altri.
     
  10. bertoldo

    bertoldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    L'importante è distinguere le due cose, però.

    PS: Chiaramente trascorsi i 5 anni, il problema non si pone più, come già detto da altri.[/QUOTE]

    Fausto è infatti partito specificando "seconda casa"
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina