1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. dubbioso

    dubbioso Nuovo Iscritto

    Salve, vorrei porre il seguente quesito.
    Ho acquistato recentemente una casa con le agevolazioni previste per l'abitazione principale e attualmente vi risiedo. Mio padre è proprietario di un appartamento in un altro comune non lontano da quello dove abito io. Per esigenze di avvicinamento alla famiglia di mia sorella, che abita in un appartamento molto vicino al mio e può dare quindi una mano ai nostri genitori, mio padre e mia madre sono in procinto di trasferirsi presso la mia casa.
    Sarebbe mia intenzione però, a questo punto, e sempre che i miei genitori siano d'accordo, trasferirmi presso la casa di mio padre.
    Per completezza aggiungo che la casa di mio padre ha una quotazione inferiore rispetto alla mia.
    Sarebbe possibile attuare un trasferimento di proprietà, anche alla pari, che possa intestare la sua casa a me e la mia a lui, con le relative agevolazioni per abitazione principale?
    Ho sentito dire che questo tipo di atti non possono essere fatti a causa dei risvolti verso gli altri fratelli e che permute, donazioni o altro sarebbero addirittura inammissibili o inutili in quanto comunque impugnabili.
    In questo caso, però, essendo le quotazioni delle due case differenti, sarebbe mio padre ad acquisire un bene con valore maggiore.
    Diversamente, all'atto del trasferimento dei miei genitori, la casa di mio padre perderà i benefici fiscali relativi alla sua prima casa, almeno credo, mentre invece se potessi trasferirmici ne potrei usufruire io.
    Grazie
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io lascerei le cose come stanno. vi trasferite e basta. risparmiate soldi di compravendite varie, i problemi per riacquistare perchè uno dei due non potrebbe farlo come prima casa e recriminazione future.
     
  3. dubbioso

    dubbioso Nuovo Iscritto

    Innanzitutto ringrazio per la risposta, ormai avevo perso quasi le speranze. Certo, lasciare le cose come sono avrebbe i suoi vantaggi e ci penserò. Ho preferito rivolgermi al forum anche per conoscere se esistesse una possibile soluzione alternativa sulla base dell'esperienza altrui.
    Grazie ancora
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina