1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ceoitaly

    ceoitaly Membro Ordinario

    Buongiorno,
    il questi che vi pongo è il seguente:
    sono proprietario dell'ultimo piano con annesso sottotetto (alto 2.10 m) e vorrei togliere delle tegole per ricavare un piccolo terrazzo (solo su un lato e nella parte più bassa del tetto) anche perchè non ho balconi nel mio appartamento.
    Il tetto è proprietà condominiale mentre il sottotetto è mio.
    Come bisogna muoversi? (ufficio tecnico,condominio). ed inoltre, la cosa è fattibile oppure è molto difficile ottenere le autorizzazioni?(solo io ho accesso al sottotetto).
    Grazie a tutti.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Qualora il proprietario dell'ultimo piano di un edificio condominiale provveda a modificare una parte del tetto condominiale trasformandola in terrazza a proprio uso esclusivo, tale modifica è da ritenere illecita non potendo essere invocato l'art. 1102 c.c. poiché non si è in presenza di una modifica finalizzata al migliore godimento della cosa comune, bensì all'appropriazione di una parte di questa che viene definitivamente sottratta ad ogni possibilità di futuro godimento da parte degli altri; E' del tutto ininfluente la considerazione che non e' variata la funzione di "copertura" cui assolverebbe anche la parte di tetto sostituita con la terrazza a tasca, perche' non e' affatto vero che detta utilizzazione sia l'unica possibile, non potendosi escludere in ipotesi utilizzazioni future, quali l'appoggio di antenne, o di pannelli solari, o altre possibili e oggi inimmaginabile utilita'. (Cass. civ., sez. II, 5 giugno 2008, n. 14950)

    Praticamente devi ottenere (oltre ai permessi edilizi), anche il permesso scritto di tutti i condomini proprietari del tetto
     
    A Much More piace questo elemento.
  3. ceoitaly

    ceoitaly Membro Ordinario

    Ma il permesso dei condomini mi risulta dovrebbe essere per maggioranza e non unanimità.(sono proprietario dell'ultimo piano e del sottotetto con accesso esclusivo).
    Inoltre, non creo una terrazza eliminando il tetto....ma elimino parte del tetto ed una parte del sottotetto diventa terrazza.
    grazie per altri contributi e chiarimenti.
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    1. Se ti risulta è meglio che citi la fonte e/o l'art. di Legge che lo preveda.
    2. Infatti, stando alla Sentenza è questo che non puoi fare, ovvero non puoi appropriarti del tetto o parte di esso per un tuo uso privato, neppure invocando l'art. 1102 cc, devi sapere che il tetto è parte comune a tutti i condomini, ed esso è indivisibile (salvo consenso unanime).
    Ad esempio poni che la maggioranza dei condomini approvi la posa in opera sull'intero tetto (parte comune) di pannelli fotovotaici, se tu fai questa terrazza a tasca non sarebbe più possibile, oppure è possibile coprendo tale tasca, ho reso l'idea?
     
    A Much More piace questo elemento.
  5. ceoitaly

    ceoitaly Membro Ordinario

    gentilissimo,
    vorrei una precisazione: il condominio in cui abito è ad "L", quindi io abito su un lato. La terrazza a tasca verrebbe solo su una parte, benchè tutto il tetto è parte comune del condominio.
    In questo caso, basta che tutti i condomini sotto il tetto (quindi solo su una fascia) siano d'accordo, o comunque c'è bisogno dell'assenso anche degli altri?
    cordialmente.
     
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Secondo il mio parere se il tetto è continuo è unico anche se è a "L", ma per questo è bene "vedere", chiedi ad un tecnico che visioni sul luogo.
     
  7. ceoitaly

    ceoitaly Membro Ordinario

    grazie ancora.
    gentilissimo.
     
  8. ceoitaly

    ceoitaly Membro Ordinario

    buongiorno,
    ripropongo la questione alla luce della nuova sentenza della Corte di Cassazione (sentenza 14107 del 3 agosto 2012).
    Essendo proprietario del sottotetto con accesso esclusivo e del sottostante appartamento,necessito dell'autorizzazione dei condomini (tutti o parzialmente) per la realizzazione di un terrazzino a tasca?

    Grazie a tutti per i contributi preziosi.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina