1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Intrage - mercoledì, 30 marzo 2011 - 10:19
    La svolta storica nelle Ferrovie arriverà ad autunno, anche se, chi viaggia in treno, si è già accorto da tempo quanto sia cambiato il sistema di tariffazione del treno. Il nuovo sistema non sarà più "classista", almeno apparentemente. "Sui treni Frecciarossa verranno abolite le classi, nel senso di distinzione sociale", ha detto Mauro Moretti, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, con una promessa: "verrà introdotto un sistema di 4 livelli di servizio e non ci saranno aumenti di prezzo. Quello minimo sarà inferiore a quanto si paga oggi in seconda classe".
    Fino agli anni '50, c'erano addirittura 3 classi, corrispondenti ad altrettanti livelli di status sociale. La "terza classe" è entrata come un mito nella cultura e nell'immaginario collettivo: il biglietto per la nave che portava gli emigranti in America era, tipicamente, di terza classe. Per decenni, le tariffe delle Ferrovie dello Stato sono state regolate da un sistema proporzionale: un tot al chilometro per la prima classe, un po' di meno per la seconda. Ora è da tempo che il gestore ferroviario offre tariffe differenziate a seconda delle tratte e del tipo di treno, con molte offerte che consentono di risparmiare, per chi può scegliere.
    Come riferimento, ci saranno 4 livelli. Un primo livello base senza fronzoli, comprendente il posto a sedere e basta; poi un "premium", che consente di avere anche una bibita e i giornali; poi il "business", con interni più confortevoli e un po' di coccole, come il welcome drink e i giornali; e infine il livello "executive", vero e proprio "ufficio viaggiante" dagli spazi ampi, con possibilità di fare riunioni, di avere hostess di bordo dedicate, poltrone in pelle (non umana, però, come nell'ufficio del capo di Fantozzi) e tavolini, più tutti i "benefit" del business. In tutti e 4 i livelli ci sarà la connessione wi-fi, ma probabilmente sarà gratuita solo nei 2 superiori.
    Inoltre, similmente a come avviene oggi per le compagnie aeree, più si acquista il biglietto in anticipo, più è facile trovare tariffe a basso costo. Le tariffe saranno migliori se si sceglie di partire nelle fasce orarie di minor affollamento. Inoltre ci saranno, come oggi, continue offerte speciali da seguire con attenzione e, soprattutto, con largo anticipo.
     
  2. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Come sempre aspettiamo di vedere se effettivamente migliorerà il servizio al di là dei proclami.
    Da utente della tratta Roma-Milano devo dire che il Frecciarossa assicura un buon servizio che permette in tempi brevi di arrivare nel cuore di Milano e per me in particolare al Tribunale di Milano in circa 3 ore e 30.
    Luigi De Valeri:daccordo::daccordo:
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Attendo la reazione dei pendolari, dei quali la ferrovia si occupa poco e male per risolvere i problemi dell'affollamento e dei ritardi. Ossia la distinzione tra prima e seconda classe non sarà abolita, ma muterà nella distinzione tra i treni di cui sopra e i treni per i pendolari.
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se adesso le ferrovie si dedicassero anche a considerare che non tutti devono andare da roma a milano e simili perchè, per fare un esempio esiste anche ferrara, e considerassero che è inutile correre con un frecciarossa da roma a bologna a costi esorbitanti per poi perdere tutto lì il tempo guadagnato nell'attesa della coincidenza, sarebbe un bel passo in avanti. analizzando le offerte si scopre spesso che rischi di impiegare più tempo spendendo più soldi con una combinazione freccia-interregionale che con un vecchio intercity che ferma dove devi andare tu. e questa mi sembra una follia. per il resto le classi non sono state abolite è stato, come sempre, in italia cambiata la pubblicità, prima le tre classi erano sullo stesso treno adesso sono su treni diversi e vi assicuro che l'ultimo intercity preso non aveva nulla da "invidiare" (sedili rotti, sporcizia ovunque, bagni impraticabili molti e indecenti gli altri) alla vecchia terza classe.
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Tema: bagni. Sugli Eurostar il copri-water non rimane alzato neanche in curva, laddove la forza centrifuga dovrebbe fare il miracolo: che livello diamo a 'sti treni?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina