1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. paola thaon

    paola thaon Ospite

    nel ripulire i muri dell'appartamento vengono alla luce, nascosti in un vano in alto, tubazioni e valvole relative al riscaldamento di tutti gli altri 6 alloggi del condominio. i tubi possono essere spostati nel vano scale dove sarà utile, cambiando le valvole, rendere l'impianto più idoneo alla manutenzione; alla lettura dei consumi; e dotato di sistemi " a norma"
    domande:
    spostare i tubi richiede il consenso condominiale ?
    posso richiedere collaborazione per pagare un lavoro che sarà di utilità a tutti in futuro? (nell'atto di acquisto anno 1968 non si menziona della servitù)
    il lavoro essendo da fare, chi deve sostenere le spese?
    grazie per risposte se arrivano !
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Chiedere puoi provare...ma non aspettarti che accolgano la tua proposta.
    La servitù seppur non indicata è comunque implicita e acquisita per destinazione del "padre di famiglia" (costruttore).
     
  3. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    se erano nascosti come facevate la lettura dei consumi?
     
  4. ugo60

    ugo60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Se invece ci si trovano tanti tubi dell'impianto di riscaldamento dell'appartamento sotto, in un piano sottotetto di proprietà esclusiva (il proprietario sotto ha così evitato di rompere casa propria quando ha realizzato la caldaia singola), coperti abilmente con cartoni e bancali e non resi noti al momento della visita e del passaggio di proprietà, cosa si può pretendere ? Questi tubi, che passano al centro del pavimento ancora a grezzo, tra l'altro forato in più punti, impediscono qualsiasi utilizzo del sottotetto. Inoltre, la servitù non è contemplata in nessun documento (ancora non esiste un regolamento di condominio essendo composto da 5 proprietari in tutto, dividendoci equamente le poche spese in comune), per cui si può obbligare il proprietario sotto di liberare al più presto quanto non previsto, anche perchè il sottotetto di circa 90 mq. (la parte più alta di mt. 1,90 a scendere ai lati) avrebbe avuto una valutazione certamente inferiore ? Grazie
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sarebbe meglio sempre aprire un nuovo e personale topic quando si pongono domande diverse.

    In breve e nello specifico non è possibile rispondere senza maggiori dettagli o visita in loco.

    Un sottotetto non è di per se abitabile e comunque se sei il nuovo acquirente non puoi prendertela con il "proprietario" dei tubi ma con chi ti ha venduto l'abitazione sottacendoti certi particolari.

    Se compri un auto usata non puoi andare dal costruttore a lamentarti di una rottura quando il vizio è stato "nascosto" dal rivenditore o dal precedente proprietario.
     
  6. ugo60

    ugo60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Cosa intendi per "topic" ? Il precedente proprietario è proprio il venditore del sottotetto, il quale si è tenuto l'appartamento sottostante oltre al garage ed un grosso ripostiglio nel seminterrato dello stesso piccolo fabbricato. In un primo momento (3 anni fa) per il quieto vivere e perchè non si avevano i soldi per ristrutturarlo, si è lasciato perdere però non va bene quanto è successo. Quindi, cosa si potrebbe fare a questo punto ? Grazie
     
  7. ugo60

    ugo60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Scusami, rileggendo il senso della tua risposta, credo di aver inteso cosa volessi dire per topic: sarebbe stato più opportuno iniziare tutta una nuova domanda al forum invece di servirmi di una domanda simile. Sì, credo sia giusto. Mi servirà, eventualmente, per le prossime volte, anche perchè forse potrei avere maggiori risposte/consigli più appropriati. Giusto. Chiedo scusa.
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Topic= argomento...ovvero dovevi aprire una nuova discussione e non inserirti in quella di @paola thaon

    Impari in fretta.
     
  9. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Son già passati 3 anni...e ti eri accorto subito del problema...ora non ti conviene fare nulla.

    Potere formalmente puoi sempre citare in giudizio...ma difficilmnete un Giudice accolgierebbe qualsivolgia tua richiesta dopo tutto il tempo trascorso.
     
  10. ugo60

    ugo60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Quindi certi diritti si prescrivono se non si agisce subito e passa ad avere ragione chi invece con malafede ha occultato una reale situazione. Ma se io chiudo le valvole, facendo finta anch'io di non sapere a cosa servono quei tubi oppure credendo siano inutilizzati ... a cosa vado incontro ? Da tre anni nessuno mi ha chiesto di visionarli e non essendo nemmeno coibentati, possono essere anche pericolosi oltre che molto fastidiosi !! Dai, ci sarà qualche sistema per intrappolare la malafede di questa persona senza che io ricorra al Giudice: ci andasse lui dal Giudice !!!!
     
  11. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Premesso che se anche ci fosse già una sentenza...tu dovresti andare comunque dal Giudice se la controparte nega...la questione diventa dimostrare che tu non eri a conoscenza di detta servitù e che dalla stessa tu subisci danno.
     
  12. ugo60

    ugo60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Il sottotetto è stato periziato, prima del cambio di proprietà, da un ingegnere ctu il quale pur essendo stato molto meticoloso di descrizioni in ogni altra situazione, quì non è stato informato di nulla dai precedenti possessori. Inoltre, dalla foto allegata nella relazione si vede bene che le parti allora coperte da scatoloni e bancali coprono magistralmente le tante tubazioni. In situazioni così chiare, possibile che bisogna sempre servirsi degli avvocati ? Semmai sarà compito della controparte, a seguito di una raccomandata accompagnata da foto per illustrare la furbata, trovarsi un legale se non vuole provvedere a liberare dai tubi la proprietà che non è più sua.
     
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La Giustizia non funziona come immagini tu...ma ai "Tommaso" serve sempre toccar con mano.
     
  14. ugo60

    ugo60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Però sarà opportuno scrivere una raccomandata-invito a trovare un accordo tranquillo senza servirsi di avvocati, oppure ... è tempo perso ? In questi casi, eventualmente, può andar bene anche il Giudice di Pace ?
     
  15. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dal Giudice di Pace ti serve comunque un avvocato e le spese saranno "compensate".

    La raccomandata nel 99% dei casi è inutile se la scrivi tu,...se la fai redarre da un avvocato (devi pagarla) ha effetto solo se la controparte abbia timore di essere nel torto.
    Cosa che come detto non è rilevabile.
     
    A ugo60 piace questo elemento.
  16. ugo60

    ugo60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Se questo inverno mi girano, chiudo improvvisamente qualche valvola del "presunto" ricaldamento: potrebbero anche essere tubi morti, inutilizzati ! Dove è scritto cosa sono quei tubi ? Perchè non sono stati citati in nessun documento ?: non esiste nulla anzi, nel caso poi mi scrivessero ... io cadrei dalle nuvole. Si fa così, per loro !! Se mi girano le palle, st'inverno li lascio all'addiaccio !! Ma perchè mi devo prendere io la briga di scrivere, o far scrivere ad un mio avvocato ! Avrebbero dovuto cautelarsi, invece la loro stessa furbizia lì castigherà !! Oh no ?? Comunque grazie mille.
     
  17. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Occhio che la Legge non ammette ignoranza...e men che meno chi ponga in atto azioni volte a farsi le proprie ragioni con "violenza" su persone ma anche cose.
    Vai a finire in reato penale.
     
  18. ugo60

    ugo60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    No, si spera di non arrivare a tanto. Però la Legge sembra protegga ogni volta la parte più furba, la parte che se andiamo a vedere è quella che in effetti non è in regola. Invece chi vuole far rispettare i propri diritti deve per forza rivolgersi ad un legale ed iniziare il percorso giudiziario con costi e durata incontrollati. E poi, dipende dall'umore del giudice, se quella mattina della sentenza ha subito un torto o meno. Pensandoci bene. Prima o poi qualcuno dovrà chiedere il permesso di visionare i tubi "incriminati", pertanto a quel punto cosa converrebbe rispondere o, ancora meglio, non rispondere ? Grazie.
     
  19. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Come detto hai acquistato con una servitù...potrai opporre rifiuto all'ingresso ma poi si rivolgeranno ad un Giudice che te lo impone.
     
  20. ugo60

    ugo60 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Di servitù non è scritto a nessuna parte, anzi è proprio questo il punto. Ci fosse invece stata, la valutazione da parte del ctu del sottotetto sarebbe stata certamente inferiore non essendo ora idoneo a nessun utilizzo. Piuttosto, proprio questa è stata la cattiva fede del venditore. Esiste, affianco, l'altro identico sottotetto, con la stessa valutazione sempre dello stesso ctu anche se però privo di servitù. Queste storie poi divengono "principi" che portano a questioni, ma chi si è comportato scorrettamente (c'è un ctu di mezzo) è solamente la parte venditrice la quale poteva parlare come stavano realmente le cose perdendoci qualche migliaio di euro dalla vendita. Oh, no ?! Grazie, mi è comunque molto d'aiuto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina