1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Salve a tutti, non so se sono nel forum giusto per il mio problema, ma lo espongo cercando di essere il più chiaro possibile e desiderei, se possibile, risposte celeri perchè il problema appunto è molto grave.
    mio figlio, che sta completando la sua casa, è in affitto in un appartamentino al piano superiore di una casa singola. il piano terra, la proprietaria (con la quale mio figlio non è in buoni rapporti) che abita a Roma l'ha concesso in uso al nipote (anch'esso non in buoni rapporti con mio figlio) il quale in tutti i modi vuole che mio figlio vada via dall'appartamento, anche se è in essere un regolare contratto registrato di 4+4.
    stamattina mio figlio è stato avvisato dal suddetto nipote che dal soffitto in perpendicolo col bagno di sopra
    colava, proprio colava, acqua, quindi non solo umidità.nel bagno di mio figlio non si notava neanche una goccia. arrivo al dunque: mio figlio, non potendo contattare la proprietaria telefonicamente non sa come comportarsi, non sa se il nipote avendo chiamato l'idraulico può fargli fare i lavori necessari. e se poi la proprietaria dovesse lamentarsi e richiedere il costo dei lavori? l'idraulico ha detto che bisogna cambiare i tubi tutti del bagno e quindi sono lavori straordinari i cui costi spettano alla proprietaria e non a mio figlio, o no?. il nipote ha detto che ha la delega da parte della zia ma a richiesta non l'ha mostrata.
    come deve comportarsi mio figlio per non incorrere in errori? deve aspettare il benestare della proprietaria? deve pagare lui i lavori o la proprietaria? se il nipote non mostra la delega può opporsi a chè i lavori non vengano effettuati, se la proprietaria non si fa viva?
    Vi prego rispondetemi il più presto possibile, un grandissimo grazie in anticipo a chi è esperto in materia.
     
  2. Giovanni de Matteis

    Giovanni de Matteis Nuovo Iscritto

    Tuo figlio è obbligato a far fare i lavori ma a spese della proprietà e con maestranze inviate dalla proprietà. Attenzione a non frapporre ostacoli a perdita di tempo, colui che è danneggiato potrebbe chiedere i danni a chi è la causa dei ritardi.
     
  3. bertoldo

    bertoldo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    L'importante è appunto che sia la proprietà a dare l'ordine all'idraulico. Al limite dire all'idraulico di farsi
    dare l'ordine dal nipote ed almeno una telefonata dalla proprietaria.
     
    A Giovanni de Matteis piace questo elemento.
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Da mio figlio non c'è nessuna opposizione, anzi sta creando tanti problemi anche a lui perchè è stata chiusa la valvola dell'acqua in entrata, ma la proprietaria è irragiungile forse perchè ha cambiato numero di telefonino e il nipote non ci mostra la delega e non ci dà neanche il nuovo numero, prova ad immaginare con chi abbiamo a che fare!!!
     
  5. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    verba volant, scripta manent
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    io vorrei vedere la delega della proprietaria.
     
  7. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Una raccomandata alla proprietaria nella quale si dice che essendo lei irreperibile telefonicamente ed essendosi
    creato un danno grave e urgente tuo figlio si è rimesso alle disposizioni del nipote, il quale si è detto suo delegato, per consentire le necessarie riparazioni ed evitare l'aggravarsi dei danni. Con preghiera di fornire un recapito telefonico per eventuali urgenze, o in mancanza conferma della delega al nipote.
    E l'idraulico se lo paghi il nipote.
     
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    il nipote non la esibisce, c'è sotto qualcosa che puzza! magari creare un pretesto per un'eventuale sfratto (il suo fine è questo)
     
  9. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    un bel telegramma già inviato con ben 78 righe con la richiesta di risposta alla stessa maniera per accelerare i tempi. ancora niente però! dovrebbe essere giusto e sopratutto legale il comportamento di mio figlio, o no?
     
  10. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Allora se hai mandato il telegramma e se il nipote sostiene di avere la delega che faccia fare i lavori, a scanso di ulteriori danni, e che li paghi. Tuo figlio ha fatto tutto quello che era in suo potere per avvertire la proprietaria, se questa si è resa irreperibile non potrà poi lamentarsi di non essere stata interpellata.
     
  11. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    grazie meri per la la risposta penso che farò fare a mio figlio ciò, tanto abbiamo la prova del telegramma
    a rileggerci
     
  12. antonio4

    antonio4 Nuovo Iscritto

    Artigiani Riuniti


    guasti di elettrodomestici
    manutenzione e piccole riparazioni

    guasti idraulici
    rubinetto che gocciola
    rubinetto rotto
    ostruzione scarichi di lavabi e lavandini
    sostituzione di scalda acqua elettrico


    chiamare il nostro numero verde gratuito 800.134.306
     
  13. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    BANNARE, OFF TOPIC

    REGOLAMENTO 2.12

    saluti
    jerry48
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina