• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

tyubaz

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Salve a tutti:
Vorrei delle info sulla televisione satellitare TV SAT, ho delle domande da fare:

1) ho gia' la parabola, la usavo per SKY, che ho disdetto anni fa. Va bene lo stesso? cambio la direzione satellite?
2) con questo sistema satellitare aggirerei i problemi che si avranno col sistema nuovo TV che presto sara' obbligatorio?
3) che tipo di decoder dovrei acquistare? e comprensivo di smart card?
4) Perdero' completamente il sistema DGT terrestre?
5)mi conviene un decoder TV SAT o una TV con decoder incorporato?
6) ho gia' 2 televisori collegati con la parabola, mentre altri due,no, potrei collegare questi ultimi due alla parabola con un collegamento da TV a TV, in quanto nella canalina che parte dalla parabola non c'e' spazio per altri fili?
7) i televisori che posseggo non sono di ultima generazione, un eventuale decoder andrebbe bene in ogni caso?
Grazie a chi vorra' rispondere.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
1) La parabola va bene ... logicamente devi "puntare" il satellite giusto.
2)No.
3)Ti servirà comunque un decoder compatibile con il nuovo "formato" e pure una Smartcard .
4)Si...salvo acquistare un decoder doppio oppure una tv con Dvbt2 o Sat2
5) Più pratica una tv predisposta (meno apparati accesi e meno telecomandi). La differenza fra Terrestre e Satellitare è una maggiore qualità e capacità del secondo per i prossimi segnali in Alta Definizione (4k).
6 e 7).Rileggi quanto sopra. Ogni vecchia tv dovrà essere collegata ad un decoder... altrimenti vedi lo stesso programma su tutte. Non sempre le tv hanno prese duplicatrici in uscita.
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Ho un televisore LG Full HD comprato 4 anni fa che riceve sia il segnale Digitale Terrestre che il Segnale Satellitare. Ho l'illuminatore della parabola Dual Feeder per cui la TV riceve i segnali di Astra e di Hotbird (SKY e TVSAT).
Prima cosa che devi sapere è che se piove forte il segnale della parabola può essere disturbato fino a scomparire.
Il mio TV ha nel posteriore una fessura (slot) dove posso mettere la card per ricevere determinati programmi trasmessi in abbonamento da determinati distributori.
Senza la card il televisore riceve i programmi satellitari trasmessi "free to air" cioè senza abbonamento. Posso dire che ad esempio La7 non si è mai potuta vedere (ho la parabola satellitare da quasi vent'anni) bisognava prendere una card d'abbonamento che all'epoca era di moda che adesso mi sfugge il nome (forse D+). Anche i programmi di Mediaset da quasi due anni non trasmettono più "free to air". Sono rimasti i canali principali della RAI: il telegiornale di RAI 3 non è sempre quello della tua regione ma ogni giorno cambia. Il problema è che se trasmettono qualche film acquistato dall'estero, oppure trasmettono qualcosa sui cui pagano i diritti televisivi, se non hai l'abbonamento a TVSAT lo schermo rimane scuro. Con TV SAT vedi la stessa programmazione del Digitale Terrestre almeno per i canali RAI-Mediaset-La7.
Se la tua TV non riceve le nuove frequenze di trasmissioni ma sopratutto non decodifica i segnali Ultra HD - 4K comprando un decoder satellitare di ultima generazione corri il rischio di vedere solo quei canali o quelle trasmissioni che non sono trasmesse in quei formati.
Quindi compra un televisore di ultima generazione è la soluzione migliore; se poi ti interessa vedere programmi televisivi stranieri allora compra il decoder con la parabola.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Posso dire che ad esempio La7 non si è mai potuta vedere (ho la parabola satellitare da quasi vent'anni) bisognava prendere una card d'abbonamento
IN realtà LA7 è diventata visibile dal 2007 su HotBird e FreetoAir..ma (da quanto mi risulta) sono anni che, su sollecitazione di Sky, quelli che erano i canali principali e liberamente visibili sul satellite (fatti esclusi certi programmi) ora non sono più accessibili se non ci si dota di una SmartCard di TvSat....ennesimo balzello (visto che servono mediamente da 40 a 100 Euro per avere tale card a seconda se normale HD o 4KHdr) per vedere la stessa programmazione cui accedi con il Digitale Terrestre.

se non hai l'abbonamento a TVSAT
Non è una "abbonamento"...nel senso che acquistata la tessera l'uso è illimitato senza necessità di pagare cifre annuali)
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
LA7 è diventata visibile dal 2007 su HotBird e FreetoAir.
mah...... io che spesso scansiono i canali satellitari, prima del televisore con decoder interno avevo una vecchio televisore con tubo catodico ed il decoder esterno, non ho mai trovato La7 free to air.
Ho installato nel 1997 la parabola con decoder; poi ho installato il decoder per il terrestre, infine avevo un decoder unico sia per il digitale terrestre che per il satellitare.
La7 e La7d sono presenti sulla piattaforma satellitare tivùsat ai canali 7 e 29.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Infatti ho scritto che sono presenti su Hotbird dal 2007...non prima (ho il dubbio se prima fossero su altro satellite).

Ora non dovresti visualizzare nemmeno i principali RAI.
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Beati voi che avete tutto questo tempo
sai ho avuto una passione come BCL (Broadcasting Listener ascoltatore radio di emittenti in onda corta e lunga) che ho cercato di evolvere in campo televisivo. Anche se non sono poliglotta mi piace osservare il recitativo ed i programmi musicali con le orchestre al gran completo, non come da noi che mettono le basi musicali e se va bene cantano in diretta.
Ora non dovresti visualizzare nemmeno i principali RAI.
in effetti i 3 canali RAI con la parabola li vedo 101/102/103 mentre su 1-2-3 anche se c'é in alto a sinistra RAI 1 lo schermo è nero.
 

tyubaz

Membro Assiduo
Proprietario Casa
1) La parabola va bene ... logicamente devi "puntare" il satellite giusto.
2)No.
3)Ti servirà comunque un decoder compatibile con il nuovo "formato" e pure una Smartcard .
4)Si...salvo acquistare un decoder doppio oppure una tv con Dvbt2 o Sat2
5) Più pratica una tv predisposta (meno apparati accesi e meno telecomandi). La differenza fra Terrestre e Satellitare è una maggiore qualità e capacità del secondo per i prossimi segnali in Alta Definizione (4k).
6 e 7).Rileggi quanto sopra. Ogni vecchia tv dovrà essere collegata ad un decoder... altrimenti vedi lo stesso programma su tutte. Non sempre le tv hanno prese duplicatrici in uscita.
...certo, ogni TV deve avere i suol decoder, ma io intendevo per la parabola, con i collegamenti, tipo uno splitter, da TV a TV con la stessa parabola si possono servire piu TV , va bene!! giusto?
Non ho capito perche' se vado col TVSAT, avro' problemi con questo cambio sistema TV che avverra' quest'anno...il cambio sistema sara' col DIGITale terrestre, io lo aggirerei col satelllitare...!!!
 

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
Scusate, ma io non ho capito una cosa.
In questo momento, sul mio televisore, ricevo il digitale terrestre (DT) attraverso il cavo coassiale proveniente da un'antenna "classica" posta sul tetto; sullo stesso televisore, attraverso una presa scart collegata ad un decoder esterno TivuSat (acquistato alcuni anni or sono e collegato alla parabola sul balcone), ricevo i canali satellitari (su alcuni dei quali, da alcuni giorni, è comparsa la scritta che sono ricevibili solo in HD con apposito decoder).
Ora il dubbio che mi arrovella è il seguente: col nuovo "sistema", in assenza di nuovo decoder, non vedrò più i canali del DT attraverso l'antenna classica, oppure i canali satellitari, che ora ricevo col vecchio decoder esterno oppure entrambi (in quest'ultimo caso significherebbe che tutto sarà satellitare e che potrei anche togliere l'antenna sul tetto)?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Non ho capito perche' se vado col TVSAT, avro' problemi con questo cambio sistema TV che avverra' quest'anno...il cambio sistema sara' col DIGITale terrestre, io lo aggirerei col satelllitare...!!!
Ora il dubbio che mi arrovella è il seguente: col nuovo "sistema", in assenza di nuovo decoder, non vedrò più i canali del DT attraverso l'antenna classica, oppure i canali satellitari, che ora ricevo col vecchio decoder esterno oppure entrambi (in quest'ultimo caso significherebbe che tutto sarà satellitare e che potrei anche togliere l'antenna sul tetto)?
Chi vivrà vedrà...ma mi vien da pensare che il cambiamento sia "globale" nel senso che pure le trasmissioni via satellite avranno una nuova codifica (infatti sia i decoder che le nuove Tv hanno Sat2)
 

tyubaz

Membro Assiduo
Proprietario Casa
...quindi che conviene fare per il momento? io ho sempre avuto dei problemi col digitale terrestre, sparizione segnale,slittamento immagine...per eliminare questi inconvenienti avevo appunto pensato di passare a tivusat...perche' credo che anche col nuovo sistema digitale che partira' quest'anno, i problemi ci saranno egualmente!
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
A partire da settembre 2021 si passerà a un nuovo standard televisivo, il DVB T2 e non tutti i televisori presenti sul mercato sono in grado di supportarlo. Tuttavia da oggi è possibile capire se la propria tv sarà in grado di vedere i canali tv anche dopo il luglio 2022. Esiste infatti un test molto semplice da fare e che consiste nel sintonizzarsi sul canale 200 (canale di test Mediaset) o sul 100 (canale di test Rai): se si visualizza una schermata statica con la scritta "Test HEVC Main10", si può stare tranquilli: il proprio televisore riceverà il nuovo segnale tv anche dopo che il passaggio alla nuova tecnologia sarà ultimato (nel 2022).
Se lo schermo rimane nero il televisore non supporta lo standard HEVC Main10 quindi andrà sostituito oppure si comprerà un decoder.
Modelli venduti fra il 2013 e il 2017 potrebbero essere già in grado di ricevere il DVB-T2 ma ben pochi, al massimo dal 2016 in avanti, supportano il formato HEVC.
Chi possiede televisori che, ad ora, non sono in grado di ricevere i segnali trasmessi in DVB-T2 o che non riescono a decodificare lo standard H265/HEVC, sarà costretto a dover prendere un decoder per poter vedere correttamente tutti i canali oppure a cambiare televisore.

ANTENNA SATELLITARE
Il consorzio Europeo DVB (Digital Video Broadcasting) ha sviluppato, dal 2003, il sistema di seconda generazione per la trasmissione satellitare, denominato DVB-S2. Tale sistema beneficia dei più recenti sviluppi nella codifi ca di canale (utilizza i codici a controllo di parità LDPC, dall’inglese “Low Density Parity Check”) combinati con vari formati di modulazione (QPSK, 16APSK e 32APSK). Oltre che per i servizi diffusivi, il sistema può essere impiegato per applicazioni interattive punto-punto, come l’accesso a Internet, e implementare l’ACM (Adaptative Coding & Modulation), che consente di ottimizzare lo schema di modulazione e codifica a seconda delle condizioni di canale. Per consentire al DVB-S di continuare ad operare durante il periodo di transizione, lo standard DVB S-2 prevede modi di trasmissione “compatibili” con i decoder (Set-Top-Box, STB) satellitari di prima generazione.

TV SAT (o tivù SAT) è un sistema televisivo basato sul digitale satellitare, gratis e tutto italiano che offre canali televisivi, senza pagare alcun canone, che arrivano in qualsiasi parte d’Italia, anche nelle zone non coperte dal digitale terrestre. In pratica laddove non arriva il digitale terrestre, arriva il digitale satellitare, che funziona grazie ai satelliti Hot Bird di Eutelsat.
Se hai già un televisore, ma non è certificato TV SAT e non hai intenzione di comprare un televisore nuovo, allora puoi comprare il decoder esterno, da collegare alla tv che hai già. Il decoder puoi collegarlo a tutti i televisori, anche quelli di qualche anno fa. Prima di comprarlo comunque chiedi al negoziante e informati sulla compatibilità con la tua TV.
COn TV Sat se la Rai trasmette il Gran Premio di Monza lo vedi, se non hai TV SAt e sfrutti il "free to air" avrai lo schermo nero. Questo perché con l'emissione Free to air anche in nazioni estere si può vedere la trasmissione.
 

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
COn TV Sat se la Rai trasmette il Gran Premio di Monza lo vedi, se non hai TV SAt e sfrutti il "free to air" avrai lo schermo nero
Sei stato chiarissimo sul satellitare (quindi dovrò acquistare un nuovo decoder TVSat), ma non ho ancora capito che fine farà l'attuale digitale terrestre, quello che si capta con la solita antenna sul tetto e si collega al televisore col coassiale..
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
ma non ho ancora capito che fine farà l'attuale digitale terrestre, quello che si capta con la solita antenna sul tetto e si collega al televisore col coassiale..
il digitale terrestre continuerà solo con standard H265/HEVC dal 2022; quindi o TV nuova o decoder o non vedrai nulla.
 

tyubaz

Membro Assiduo
Proprietario Casa
il digitale terrestre continuerà solo con standard H265/HEVC dal 2022; quindi o TV nuova o decoder o non vedrai nulla.
...a me il digitale terrestre non interessa, se mi tuffo su tivusat...non dovrei mai avere piu' problemi nel vedere la tv? e vedrei tutti i canali, Rai, mediaset...ecc. sempre anche nel 2022? giusto?
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
direi di sì perché il digitale terrestre, come dice la parola sfrutta le antenne di trasmissione e ripetizione del segnale poste sulla terra. Il digitale satellitare usa i satelliti per irradiare il segnale.
Altro discorso è la qualità della immagine: se compri una scheda TVSat 4K ma hai un televisore di vecchio tipo vedrai una immagine come prima, forse leggermente migliore, ma senza il dettaglio e la nitidezza del 4K.
 

tyubaz

Membro Assiduo
Proprietario Casa
direi di sì perché il digitale terrestre, come dice la parola sfrutta le antenne di trasmissione e ripetizione del segnale poste sulla terra. Il digitale satellitare usa i satelliti per irradiare il segnale.
Altro discorso è la qualità della immagine: se compri una scheda TVSat 4K ma hai un televisore di vecchio tipo vedrai una immagine come prima, forse leggermente migliore, ma senza il dettaglio e la nitidezza del 4K.
...e mi serve anche un decoder!?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buonasera, sono nuova di qui, e devo capire come entrare nel Forum
Buongiorno. Dopo aver messo in vendita la casa scopro che esiste una scrittura privata fatta tra mio padre e mio zio (quest'ultimo defunto) per la vendita di due spazi divenuti poi terrazzi i quali sono stati accatastati ma il documento in questione non è stato autenticato quindi c'è il catasto c'è la provenienza ma non la SCIA. Come risolvo?
Alto