1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    oh chiesto alla Banca, per ora non sanno niente, cosa fare in questo caso?
    Ieri sera in assemblea ordinaria i condomini chiedono la password del c.c. condominiale, qual'è la passw. da dare? onde evitare che possano operare sul c.c. del condominio?
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    La nuova disposizione di legge (in vigore dal 18 giugno) semplicemente stabilisce che il c/c dedicato, bancario o postale che sia, dovrà essere intestato al Condominio ed ogni condòmino potrà, per il TRAMITE dell'amministratore, chiedere ed ottenere, a sue spese, l'estrazione di copie della rendicontazione. Mentre la gestione (e la firma) spetta esclusivamente all'amministratore.
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa

    Andiamo con ordine.
    Oggigiorno, grazie ai sofisticati sistemi di sicurezza che tutti - banche e uffici postali - hanno ormai messo in piedi da tempo per le transazioni ON LINE, lo username e la password di accesso al conto sono normalmente per operare in modalità di visualizzazione, e non in modalità dispositiva.

    In ogni caso però è bene non fornire la password per l'accesso, perché magari qualcuno entra e CAMBIA LA PASSWORD. A meno che non sia l'Assemblea a deliberare chi è che deve accedere, e a quel punto questa persona si prende la responsabilità del caso, in caso di cambio password non autorizzato.

    Potresti risolvere brillantemente il problema creando una mailing list con gli indirizzi email dei tuoi condòmini, e inviando ogni mese una mail a tutti con l'estratto conto scansionato.

    Con un colpo secco, fai felici tutti quanti. Periodicità 1 mese, sennò diventi matto a mandare mail ogni 15 giorni. Basta che hai una mailing list. Ricordati di farti rilasciare l'autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi della legge 196/2003 e successive modifiche e integrazioni, e scrivi a tutti in CCN, ossia ogni condomino deve vedere solo il SUO indirizzo, e non gli indirizzi email degli altri condòmini. Questo perché qualcuno ti darà l'indirizzo email della banca popolare di Novara dove magari lavora, e non è bene diffondere questi indirizzi. Se scrivi in CCN a una lista di persone, ognuna di esse NON vedrà gli indirizzi degli altri destinatari, ma vedrà solo il suo indirizzo email, quando riceverà la tua comunicazione.

    Io penso che con un invio mensile dell'estratto conto, dovresti risolvere, e daresti anche garanzia di correttezza e trasparenza.
     
    A alberto bianchi e Boss05 piace questo messaggio.
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Potrebbe essere un'idea ma non è obbligatoria per l'amministratore, anzi dovrà essere il condomino a richiedere, a proprie spese, prendere visione ed estrarre copia, della
    rendicontazione periodica, questo è previsto chiaramente dalla nuova norma prevista dall'art 1129 cc che entrerà in vigore dal prossimo 18.6.13

    ... ciascun condomino, per il tramite dell’amministratore, può chiedere di prendere visione ed estrarre copia, a proprie spese, della rendicontazione periodica.
    ...

    per cui a chi non richiede nulla, nulla dovrà essere esibito ne inviato, sino al resoconto annuale al termine dell'anno di gestione.
     
  5. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Esatto.:stretta_di_mano:

     
  6. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sai che in questo caso a me non sembra tanto corretto far pagare? Uno screenshot delle operazioni visualizzate a video mica costa qualcosa all'amministratore.... E poi, ammesso che voglia far pagare uno screenshot, QUANTO fa pagare? 1 euro? 10 euro? 100 euro? Messa così è troppo discrezionale, gli amministratori rischiano di farci "la balza".

    La norma avrebbe dovuto prevedere anche che verrà rimborsato all'amministratore il costo da egli effettivamente sostenuto per produrre l'estratto conto: vale a dire, se ha fatto uno screenshot, il costo è zero.
     
  7. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non ho la minima idea di quanto possa costare uno screenshot, comunque così dice il nuovo art. 1129 cc.
     
  8. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Si potrebbe benissimo fare così:
    niente screenshot, per cui non necessaria la password
    e richiesta della rendicontazione "cartacea" all'amministratore
    si compra una risma di carta A4 e una cartuccia per stampante
     
  9. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sarebbe più semplice lasciare che lo screenshot lo faccia l'Amministratore e trasmetta una copi,a fatta con lo scanner, ai condomini per e-mail. Niente carta, niente cartuccia e niente spese postali.
     
  10. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mai sentito parlare di estratti conto in pdf prodotti direttamente tramite il sito della banca? Perché complicarsi la vita con screenshot, scansioni et similia?
     
  11. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Avendo la password ed un collegamento internet è semplicissimo, ma l'amministratore e/o la banca la concede ai condomini?
    A me pare di NO
    p.s. nessun condomino è obbligato ad avere il PC ne la connessione internet ne avere la posta elettronica, per cui anche sa l'amministratore invia l'estratto conto, chi non possiede queste tecnologie mai avrà questo benefico, però avrà il diritto di ottenere, a richiesta, la copia.
     
  12. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Claro que sì, es la manera mas sencilla !
     
  13. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa

    Ok la legge mette le regole minime ma se uno e zelante perchè non ingraziarsi i condomini?
    Mandare una copia a chi ha un indirizzo e-mail che costa?
    e chi non ha il pc la chiede con i vecchi sistemi :fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina