1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ziosam31

    ziosam31 Membro Attivo

    Salve a tutti,
    ho un bel problema di umidità da risalita e vorrei capire se posso fare qualcosa.

    Abito in una zona abbastanza umida in una villetta con 2 appartamenti: 1 seminterrato e 1 al piano superiore sopra l'appartamento seminterrato e la zona cantina+garage.
    Il problema di umidità da risalita è nell'app.to seminterrato e nella zona cantina+garage.
    La casa è della fine degli anni '60 ed è costruita completamente in mattoni pieni.
    Alla fine degli anni '80 (mi sembra nel 1988) fu fatta l'operazione di taglio su tutto il perimetro e muri interni introducendo una guaina (non so come si chiama in gergo questo processo, ma spero di essermi spiegato) ed effettivamente per diversi anni il problema sembrava risolto.
    Da qualche anno però il problema è tornato fuori presumo perché è stato fatto un errore: praticamente il taglio è stato effettuato poco sopra il livello del pavimento (non è possibile fare altrimenti) e nelle pareti interne ed esterne è stato messo uno zoccolo (internamente in mattonelle di ceramica ed esternamente in mattonelle di cotto) a cavallo del taglio. La mia ipotesi è che questo zoccolo sia stato il veicolo per far ripartire l'umidità di risalita alle pareti.

    Oggi cercando in rete ho trovato la soluzione Aquapol ( http://www.aquapol.it/ ) e vorrei capire se effettivamente funziona o no. Qualcuno di voi la conosce? Ci sono altre soluzioni similari a questa?
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Si la conosco di fama e la conosco per esserci stato ad un convegno dei professionisti qui a Biella. La soluzione pare buona, contando che pure che è stata realizzata pure in molti luoghi di culto e palazzi d'arte compreso il Parlamento ungherese. Da quello che ho capito pare molto interessante come soluzione alternativa alla demolizione...
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    il sistema è efficace, fai valutare da loro se l'operazione è idonea, solitamente sono molto attenti a non intervenire se non sono sicuri di poter risolvere
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina