1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buona sera,vorrei fare delle semplici domanda,nel tetto del mio appartamento ci sono infiltrazioni d'acqua piovana,il tetto appartiene al condominio,è dal mese di giugno che ripeto al mio padrone di casa di provedere alla riparazione,l'ho detto anche all'amministratore condominiale,ma niente.Se ne lavano le mani,un pò di giorni fa il padrone di casa,ha detto che ha fatto spedire dal suo avvocato una raccomandata,per intervenire sul problema (che non ci credo,per me lo ha detto per farmi stare zitto),io in tutto questo sto ancora pagando,sia l'affitto che la rata condominiale.la mia domanda è questa.cosa posso fare per far valere i miei diritti?sono obbligato a pagare sia affitto che condominio ancora?e poi mi scusi,un'ultima cosa,posso chiedere i danni sia materiali che morali e di salute?visto che ho la stanza communicante,e tutto quell'umido mi entra nella stanza.
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Puoi sollecitare il tuo padrone di casa perché intervenga con il condominio per la riparazione, minacciandolo che se non si risolve il problema gli chiederai i danni.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non riesco a capire questo locatore, riceve danni dal condominio e se ne frega?
     
  4. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    nel mio condominio, appena saputo che un condominio aveva problemi di infiltrazioni di acqua piovana abbiamo immediatamente convocato l'assemblea ed approvato con urgenza i lavori.
    nessuno si è opposto, consci sia dei danni a cui saremmo stati chiamati, sia dei danni che l'immobile avrebbe potuto subire nella sua struttura portante.
    se trascurate, queste cose, possono danneggiare gravemente la struttura portante in cemento armato.
     
  5. luciano1949

    luciano1949 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Le parole restano nell'aria e non sono "tangibili", spedisci tu, al tuo locatore, una raccomandata, amichevole, corredata di fotografie dove si evidenzino i danni attuali, (per conoscenza la invierai anche all'amministratore) precisando che qualora non venissero presi opportuni provvedimenti procederai tu a interpellare una impresa che provvederà alla riparazione e che recupererai il costo della riparazione dalle spese condominiali, e non saranno accettate contestazioni ne sull'impresa scelta ne sul costo finale (l'affitto lo devi cmq pagare).
    Ritieni urgente l'intervento e .... aspettati che intervengano loro.
    Auguri
     
    A fiorello64 piace questo elemento.
  6. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    il pane ai senza denti.
    questa è gente irresponsabile, che non si rende conto che le proprietà immobiliari vanno curate perchè sono beni che dobbiamo lasciare ai figli ed inoltre perdono valore finanziario e quindi possibilità di ricavarne redditi soddisfacenti.
     
  7. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    il padrone di casa,sta facendo orecchie da mercante,perché 2 anni fa aveva fatto i lavori di riparazione,,con della guaina,e il condominio li ha pagato la somma di 1700€ e che ogni anno doveva fare la manutenzione,(che non ha fatto)perciò,l'amministratore non vuole uscire soldi,e il padrone di casa idem,si stanno parando le spalle,ora mi ha detto che il tetto si farà nel mese di luglio(che non ci credo)ho minacciato che,se nno verrano fatti i lavori,andrò per vie legali,ho scoperto che per legge posso pagare meno di affitto,perché la casa perde di valore,pensate che quando piove molto,gocciola anche acqua.la cosa che mi fa innervosire,e che l'amministratore,ogni volta mi risponde in questo modo:non m'interressa,parli con il padrone di casa.vi sembra una risposta normale,lui per legge è obbligato a fare i lavori,se ha problemi con il padrone di casa,sono fatti suoi,va contro sia nel civile che nel penale,e pensate che su 22 condomini,io pago la rata condominiale più cara di tutti.
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Stai buttando troppa legna sul fuoco e rischi di bruciarti.

    Nessuna Legge ti permette di pagare meno di affitto di tua iniziativa ...ma certamente hai il Diritto di avere un alloggio "salubre" e che siano evitati tutti i danni.

    Diffida con lettera Raccomandata con RR (alla francese) diretta al padrone (non hai titolo per rapportarti con il Condominio o con l' Amministratore) cui paghi l' affitto perchè provveda entro un termine perentorio.

    Spetta a questi girare la "patata" al Condominio o provvedere personalmente con diritto di rivalsa.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  9. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    posso pagare di meno come affitto,ma deve essere un giudice a farlo.
    e poi l'amministratore,abita nel mio stesso piano.
     
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Già...deve essere un Giudice...e tu vorresti istruire una causa per questo?
    Campa cavallo.
     
  11. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    qualcuno sa,cosa ci posso scrivere all'amministratore?un modulo fac simile.
     
  12. luciano1949

    luciano1949 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ti ha già risposto @Dimaraz
    l'unica persona con la quale puoi rapportarti e il locatore, nonchè il proprietario dell'appartamento che tu abiti, è a quella persona che devi chiedere di sistemare la situazione, e solo con una raccomandata (alla francese, ovvero un foglio solo, piegato in modo che non risulti leggibile da terze persone sul quale sia evidenziata sia la dicitura RACCOMANDATA R.R. e l'indirizzo del destinatario e del mittente.) sarai certo che da quel momento che la riceve, lui sarà interamente responsabile dei danni e delle conseguenze del mancato ripristino dell'immobile.
    Ma sono sempre "rogne" quando le persone guardano solo all'introito......
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  13. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    hai chiesto informazioni le ai avute, cerca di seguirle, e non fare di testa tua, tutto si potrebbe riperquotere contro
     
  14. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    mando una raccomandata al mio locatore,e cosi,se ritarderò anche di un giorno l'affitto,mi manda lo sfratto.
     
  15. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Segui i consigli che ti sono stati dati, lascia perdere lo sfratto.
     
  16. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    è palese,che poi si vendicherà
     
  17. luciano1949

    luciano1949 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non vedo il motivo di una vendetta, se è una persona "a posto" ed è una persona ragionevole, userà la tua raccomandata per obbligare l'amministratore a indire una assemblea straordinaria per procedere con i lavori, ne guadagnerà sicuramente nel valore dell'immobile e pagherà solo la parte che gli compete.... a meno che sia proprietario di tutto lo stabile e allora è un'altra storia, lascerà cadere la tua raccomandata e tu ti farai "vivo" il giorno che cambierai casa.
    cmq auguri.
     
  18. kido22

    kido22 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    ti sembra normale che io dovrei dire al locatore(che ha fatto ikl lavore nel tetto)di rifare il tetto,la responsabilità è dell'amministratore,lui gli ha fatto fare i lavori.se chiamava una ditta,che dovevo fare io?chiamare la sudetta ditta per rifare il tetto?ma stiamo scherzando,in tutto questo,la mia parte di casa è coperta da 1/5 del tetto condominiale.io devo dire al locatore di rifare il tetto anche la parte che non copre l'immobile?è assurdo. e poi non capisco,se il lavoro è stato fatto male,perché l'amministratore non obbliga il locatore(che ripeto a fatto il tetto) a riagiustare il tetto,come si fa normalmente.Es: se io chiamo qualcuno a dipingere il muro,ma poi il lavoro è stato fatto male,io a quella ditta la richiamo per rifare il tutto come si deve,mi sembra logico.perché lui non l'ho fa?
     
  19. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    bhè i consigli che hai chiesto ti sono stati dati, ora tutto dipende da te.
    sei libero di fare quello che vuoi, ma non di contestare chi sta cercando di darti una mano (tra l'altro su tua richiesta).
     
  20. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Peraltro, spassionatamente, senza nulla pretendere, se non un "grazie del vostro consiglio".
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina