1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Salve. Su richiesta di un mio ex-collega di lavoro mi sto interessando del tema delle adozioni internazionali. Navigando su Internet ho trovato il video seguente:
    Adozioni internazionali, l'inchiesta di Sky TG24 - Sky TG24 HD .
    Che cosa ne pensate?
    Grazie per le risposte.
     
  2. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    prima rendiamo più semplici le adozioni italiane, poi ne parliamo.
     
  3. criss

    criss Nuovo Iscritto

    Impresa
    Al posto di agevolare i bambini... per adottare ci vuole tanto di quel tempo che uno perde la pazienza.
    Conosco una coppia che ha perso oltre un anno per adottare 2 bambini ucraini.
    Perfortuna non avevano problemi economici e hanno potuto prendersi lunghe vacanze..
     
    A Chery piace questo elemento.
  4. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    siamo alle solite, quando si siedono su una poltrona , particolarmente a Roma, la fanno da padroni.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Purtroppo questo delle adozioni è un problema annoso. Credo che lo stato attuale sta bene a tutti coloro che su questo problema fanno affari d'oro. Quindi fintanto che ci saranno forti interessi economici non si risolveranno mai, a discapito di chi avrebbe bisogno dell'amore di una famiglia.
    Ci siamo mai chiesti perché nessun partito o movimento porta avanti una riforma o uno snellimento delle procedure? Porta troppo pochi voti e si vanno ad intaccare privilegi intoccabili.
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    All'esame del Parlamento vi sono già molti disegni di legge di riforma.
     
  7. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Di chi? Grazie.
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    D'accordo se ne parla da sempre, ma non si vede nessun miglioramento. E si che ce ne sarebbe tanto da fare.
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Quelli più eclatanti sono quelli riservati alle cooperative ed agli amici ed agli amici degli amici.
     
  10. Chery

    Chery Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Noi ci siamo passati negli anni scorsi, in Italia bambini abbandonati per fame fortunatamente non ve ne sono, e neanche più orfani di guerra, tranne sporadici casi di ragazze violentate di nazionalità estera che li lasciano da subito negli ospedali appena partoriti: li odierebbero troppo ricordandosi al solo guardarli della brutalità bestiale che hanno dovuto subire, anche con gravi lesioni fisiche nonchè psicologiche.

    Ma sono piene anche in Italia le case famiglie in attesa che i loro genitori riprendano la giusta via, nel caso non la riprendano, per Legge si chiede prima ai nonni, zii, e parenti molto prossimi, sani moralmente, se li volessero prendere in affido e poi dopo il periodo di un anno in adozione definitiva, dopodichè, se proprio nessuno dei parenti stretti fosse in grado di accoglierli, che sarebbe la cosa ideale invece di strapparli alla loro famiglia originale, tanto compiuti i 18 anni se la vanno a carcare di corsa anche se sono stati adottati all'estero, si passa a chiamare le coppie che sono in graduatoria per le adozioni nazionali, ed in genere si scelgono coppie che fanno volontariato gratuito affinchè sappiano come comportarsi con bambini abusati sessualmente da padri pedofili, bambini difficili per le botte ricevute e vari maltrattamenti, che affidati alla famiglia monitorata dalle assistenti sociali di zona, dal Tribunale medesimo tramite un Tutore e da una equipe di psicologi specializzati per minori con traumi psicologici gravi, dopo un anno o due, finalmente, se anche al bambino, o ai bambini, a volte sono 2-3 fratellini di diverse età, gli vanno a genio, nel senso che li hanno accettati serenamente, allora e solo allora si procede con Atto da parte del Tribunale minorile alla adozione definitiva. Fino agli anni 18, poi il minore può richiedere al Tribunale di appartenenza tutte le informazioni inerenti ai suoi genitori e familiari per ricercarli ed incontrarli e frequentarli: è un loro Diritto!

    Per quelle internazionali ci vogliono tanti soldi che richiedono sul posto le associazioni autorizzate del luogo dove si adotta: ti spremono come un limone, ti fanno andare tantissime volte, vuoi per una ragione, vuoi per un'altra, con spese vive che non si contano, tra i loro avvocati, i loro giudici, i soldi sottomano per fare prima e per avere non un bambino con gravi handicap o malattie trasmissibili come l'aids: alberghi, auto con autista, ristoranti e chi più ne ha più ne metta!
    Inutile aggiungere che vi abbiamo rinunciato ed abbiamo preferito comperare casa. ;)
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  11. Chery

    Chery Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Proprietari lo siamo sempre stati, ma di un alloggio più piccolo, altrimenti se fai la domanda di adozione non ti prendono manco in considerazione, ora però abbiamo un appartamento di ben 150 mq, non al centro, soldi che ci avrebbero spennato all'estero e che non avremo mai potuto denunziare alle autorità italiane altrimenti il giudice del Tribunale dei Minori, dopo tante peripezie e sofferenze ci bloccava anche una ipotetica adozione! :sorrisone:

    Ne stanno approfittando perchè molte coppie sia italiane che europee sono senza figli per sterilità forse dovuta al fatto, che hanno scoperto alcuni studiosi del campo, che siamo troppi e viviamo male l'uno sull'altro accatastati e quindi sarà scattata anche per gli esseri umani ciò che avviene in natura quando una specie si moltiplica all'impazzata: o diventano sterili o impazziscono e si ammazzano uno con l'altro.
     
    A Gianco piace questo elemento.
  12. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    No, i figli non ci sono perché non c'è lavoro, allora non ci si sposa e quindi non ci sono bambini. Poi ci sono le crisi matrimoniali che iniziano prima di arrivare al primo figlio.
     
  13. Chery

    Chery Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ti assicuro Giocatore che presso il Tribunale dei Minori eravamo in tantissimi tutti sposatissimi e con minimo un lavoro stabile compresa una casa di proprietà e senza figli, che negli ultimi anni ci si è messa anche la crisi economica, dovuta non di certo alla sfortuna, ma alla sovrappopolazione è un dato di fatto: la nostra razza è in pieno decadimento, abbiamo letteralmente depredato e distrutto un pianeta meraviglioso, il mare stesso scarseggia di pesci da poterci ancora mangiare.
    Dovremo essere su questa Terra un terzo dei 7 miliardi che attualmente siamo, andiamo contro natura rispetto alle altre razze animali che ci degnano ancora di esistere e che ancora non ci siamo mangiati, a cui abbiamo sottratto il loro habitat naturale, continuandolo a cemetare e deturpandolo di ogni bellezza e salubrità, stiamo impazzendo Giocatore, non vedi sui giornali ogni santo giorno il numero in crescita dei suicidi? In molti affogano il loro malessere negli psicofarmaci, deprivati di una esistenza serena, ed a volte gli effetti secondari di tali droghe autorizzate conducono al massacro familiare, la nuova moda italiana quando si perde il lavoro ora è ammazzare prima i propri figlioli, poi la compagna o la moglie ed alfine togliersi la vita, ciò si chiama delirio di onnipotenza, ed è pura follia mentale. La gente ha paura di uno scambio di vedute placido con quello del pianerottolo di fronte, perchè potrebbe sfociare in una violenza inaudita, un'esplosione di rabbia esacerbata derivante da ben altri motivi e ragioni, che non aveva un bel nulla a che vedere con la discussione.
    Nelle grandi città ad alta concentrazione di abitanti, questo fenomeno di aggressività verso se stessi (suicidio) o verso gli altri (omicidio) è in aumento esponenziale.
     
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Io non capisco per qual motivo non possiamo decrescere: sembra che il calo demografico sia una iattura. L'hanno fatto in Cina, perché non potrebbe essere caldeggiato in tutto il mondo, in modo particolare nei paesi sottosviluppati del terzo mondo, dove l'ignoranza e la mancanza di supporti adeguati portano ad una proliferazione senza controllo con le conseguenze che sono sotto gli occhi di tutti. Gli alimenti che ci fornisce la natura sarebbero sufficienti e anche abbondanti come avveniva fino alla metà del secolo scorso.
     
    A Chery piace questo elemento.
  15. Chery

    Chery Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Oramai ci penserà la natura stessa a farci togliere dalla testa che dobbiamo sempre moltiplicarci come cani in calore senza alcun senso di Responsabilità per noi stessi e per i posteri.
    La Prossemica è una scienza che parla chiaro ed è confermata da ciò che stà avvenendo nelle grandi città: ognuno di noi ha bisogno di uno spazio vitale attorno a sè per non diventare aggressivo e quindi uscire di cervella prima o poi vivendo in "cattività".
    Esperimenti scientifici hanno dimostrato che animali di alcune razze fatte vivere liberamente su di una isola, dove il cibo non gli mancava, ad un certo punto che si sono moltiplicati a dismisura hanno incominciato a dare i numeri al lotto, si sono ammazzati uno con l'altro, ed alcuni si sono lasciati morire: erano giunti al punto di non ritorno, e noi siamo animali comunque, altro che incentivare con soldi pubblici chi fa il terzo figlio, politicanti da strapazzo ed incoscienti, che ignorano perfino come funziona il nostro cervello umano e che ci stanno portando a morte certa, con i loro pseudo lavori co.co.co...dè!
    Mentre la popolazione vuole il lavoro dai magozurlì di turno, i nostri giovani stanno emigrando dall'Italia lasciando che il Titanic iitaliano affondi inesorabilmente, poi daremo la colpa ai vari padreterni a seconda delle favole in cui ancora crediamo?
     
    A Gianco piace questo elemento.
  16. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Gli alimenti ci sono, ma non sono disponibili per tutti: in Italia con quello che guadagnano i vari Tronchetti Povera, Moretti, Cimoli, etc. (svariate centinaia di migliaia euro l'anno + altrettanto di buonuscita) mangerebbero migliaia di persone!
     
  17. Chery

    Chery Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ci sono quelli provenienti da allevamenti intensivi, animali che imbottiscono di ormoni per farli crescere i muscoli in pochi mesi, pieni di antibiotici che stanno facendo diventare allergici anche i bambini piccoli, c'è il latte di mucca che non glielo fanno andare via per anni ed anni, e doveva servirle solo il tempo necessario per allattare i suoi piccoli, le mammelle cacciano sangue e pus assieme al latte a furia di venire spremute come un limone tutti i santi giorni, ecco perchè sono costretti ad aggiurgervi gli antibiotici e io non lo stò bevendo già più da anni perchè solo a pensarci ci viene da rimettere e perchè già mi hanno tolto un tumore e non ne voglio più sapere di ospedali! :sorrisone:
    Se rispettiassimo i tempi della natura, come 50 anni fa, dovremo essere il medesimo numero di abitanti qui in Italia per vivere in santa pace ed avere un lavoro tutti quanti.
     
  18. Chery

    Chery Membro Junior

    Proprietario di Casa
    E' un OT di cui mi scuso, ma giusto per capire di cosa ci stiamo nutrendo e cosa stiamo dando da mangiare ai nostri bambini, già una generazione fa, i nonni non soffrivano nè di allergie nè di tumori che oggi ti ritrovi dovunque che ti stanno crescendo nel corpo, quando te ne accorgi a volte è troppo tardi.

     
  19. Chery

    Chery Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Pare che oggi le coppie sterili, che siano naturali, omosessuali o gay abbiano trovato in Ucraina l'utero d'oro, anche di ragazze non sposate, in cambio di una nutrita somma di euro, te lo sfornano fresco, fresco, ma se un cane è tutelato per Legge che non potrà venire adottato fino al suo 60esimo giorno, perchè deve potersi nutrire e salvaguardare la salute futura con gli anticorpi che beve con il latte della propria mamma cagnolina, un bambino così venduto in Ucraina te lo danno subito, appena nasce: non dovrà mai sentire l'odore della sua vera madre e quindi viene deprivato per sempre degli anticorpi naturali del latte materno che invece gli spetterebbero per Diritto alla sua salute.
    Anticamente i figli servivano per aiutare la famiglia a lavorare la terra e curare il bestiame, oggi servono per venire sfoggiati, altrimenti una coppia si potrebbe sentire non una vera famiglia e quindi ci si sente "moralmente" in diritto di predare gli uteri altrui.
     
  20. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sarebbero predatori se non pagassero. Ma pagano.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina