1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Glia

    Glia Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve, ho urgente bisogno del vostro aiuto!
    Ho affittato la casa a tre studenti. Uno occupa una stanza singola e quindi ha un canone diverso rispetto agli altri due inquilini che dividono l'altra stanza e, quindi pagano di meno.
    E' possibile, secondo voi, stipulare un unico contratto per tutti e tre, come già avevo fatto in precedenza con due studenti (che però pagavano la stessa cifra mensile).
    In tal caso, come dovrei impostare il contratto?
    Rispondete, vi pregooo! Grazie :)
     
  2. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sì, è possibile stipulare un unico contratto di locazione intestato alle tre persone.
    In tal caso i tre studenti sono responsabili in solido di tutte le obbligazioni, tra cui il pagamento del canone mensile + oneri accessori (spese condominiali, riscaldamento, ecc).
    Ciò significa che se qualcuno di loro non paga, devono provvedere gli altri per l'intera somma. Come dividere la spesa complessiva tra i tre inquilini è un problema loro che non riguarda il locatore.

    Se la cointestazione alle tre persone non è gradita ai conduttori, puoi affittare le singole stanze facendo contratti separati, indicando in ogni contratto quale porzione della casa è data in locazione.
    Lo studente A sarà unico conduttore di una stanza; i ragazzi B e C saranno conduttori (responsabili in solido tra loro due) della seconda camera. Con eventuale uso in comune di altri locali (cucina e bagno).
     
    A Glia piace questo elemento.
  3. ACTARUS

    ACTARUS Membro Attivo

    Ottima risposta. Io per mia esperienza consiglierei contratti separati in quanto può succedere che uno studente se ne vada, per mille motivi: Erasmus, litigi, abbandono studi ecc., e occorrerebbe rifare il contratto.
     
  4. bisalta

    bisalta Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    concordo con Actarus potrebbe essere difficile da gestire un contratto con tre studenti per il fatto che ognuno di essi potrebbe lasciare l'alloggio in tempi diversi. Meglio tre contratti separati rispettando sempre i parametri previsti negli accordi locali per i contratti studenteschi
     
  5. Carlo27

    Carlo27 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Però" uva" suggeriva pur sempre un contratto cointestato a B e C, che condividono (in solido) la stanza.
    Essendo due stanze, fai un contratto singolo ad A, ed uno a B e C cointestato. Quindi non è una situazione molto diversa che fare un singolo contratto cointestato a 3 persone.
    Per farne 3 separati, come tu dici, dovresti affittare il posto letto.

    Il contratto cointestato in solido sarebbe una bella cosa, ma ho sentito per esperienza di più locatori che, quando un conduttore va via, chi rimane al massimo continua a pagare le spese, ma di pagare tutto il canone non ne vuole mai sapere. E sorgono sempre spiacevoli discussioni.
     
    Ultima modifica: 10 Ottobre 2016

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina