1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Algiz

    Algiz Nuovo Iscritto

    Ho una domanda per voi. Finalmente, sto per procedere alla vendita della mia abitazione, dopo che il rogito èstato posticipato per due volte. E vado in affitto.

    Vi chiedo dunque se posso firmare la proposta di un affitto *dopo* il rogito. Ovviamente, ci sono già diverse proposte al vaglio: alcune, le ho già viste... Non mi va di rischiare: ho già disdetto un affitto (6 mesi quasi al vento) per un posticipo.

    Il mio acquirente è contrariato dalla mia intenzione (persino da quella di un affitto temporaneo da parte mia: avrei soltanto due mesi di disdetta e tutto il tempo per cercare il mio affitto definitivo…) e temo che possa impuntarsi: “io non acquisto da uno che non si è impegnato”.

    Ma io ho liberato l’appartamento (è tutto in un deposito) e nel giro di un mese al massimo troverò ciò che fa per me (con residenza). So che posso prendere la nuova residenza entro un mese. Ma posso mantenere quella vecchia per sottoscrivere il contratto di affitto (entro quel mese)?

    Domanda (che immagino vi sembrerà assurda, ma non si sa mai): devo aver fermato un appartamento, per poter vendere il mio?

    Purtroppo, ho in carico la perdita delle agevolazioni per la prima casa: 8000 euro che depositerò al notaio con un assegno circolare. (Altra domanda: che fine farà questo assegno? Sarà incassato dal notaio?).

    Grazie per la pazienza.
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Francamente riesco a capire poco della tua richiesta. Vuoi vendere la tua casa, prenderti i soldi, e poi andare in affitto. La soluzione potrebbe essere anche valida, ma non capisco cosa te lo possa imoedire. Il tuo acquirente, non vedo quali problemi si crea, visto che tu hai deciso di vendergli la casa, sono scelte personali. La perdita delle agevolazioni fiscali per la prima casa, se decidi di non acquistarne un'altra le perdi e basta, e non c'è modo di recuperarli. Aspetto comunque che chiarisca meglio l'argomento.
     
  3. avettor

    avettor Nuovo Iscritto

    Concordo con celefini. Non comprendo le preoccupazioni tue e dell'acquirente.
    Innanzitutto, l'acquirente, se hai liberato l'appartamento e vi apprestate a stipulare l'atto di compravendita sulla base di un preliminare, può stare sereno.
    La risposta alla tua domanda "se posso firmare la proposta di un affitto *dopo* il rogito." è senz'altro si, anzi è quello che dovresti fare vista la parziale incertezza sulla stipula del rogito.
    La risposta alla tua domanda "devo aver fermato un appartamento, per poter vendere il mio?" è senz'altro no.
    Anche tu puoi stare sereno, soprattutto se il compratore ti ha consegnato una caparra per assicurarsi l'acquisto dell'appartamento.
    Se non è così, qualche preoccupazione la devi avere.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina