1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Espongo il caso:
    Un padre ha frazionato la sua villa in 3 parti (giardino, piano terra a, piano terra b, primo piano) ed ha assegnato (venduti) la nuda proprietà a ciascuno dei suoi eredi diretti.

    Tra loro , prima e dopo il decesso, come si possono considerare i rispettivi proprietari?
    > comproprietari (semplicemente)
    > proprietari (della loro parte) e usufruttuari (della rimanente) perchè si tratta sempre di unica unità immobiliare?
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Comproprietari, anche solo la nuda proprietà li identifica comproprietari e condomini dell'immobile. Con il decesso del padre si riunirà la nuda proprietà e la relativa quota di usufrutto e diverranno comproprietari pieni.
    Difficile capire come abbia, il padre, potuto vendere la nuda proprietà di un bene non frazionato ufficialmente, ancor più difficile immaginare, come il Notaio abbia potuto intestare la nuda proprietà, di un bene non facilmente identificabile.
     
  3. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si si Frazionato: 1 particella, 4 subalterni, 4 rendite , 4 proprietari
     
  4. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    quindi:
    La casa è stata divisa in 4 unità, ognuna venduta per la nuda proprietà ad ogni erede
    gli eredi, i questo caso non più eredi della proprietà in quanto nudi proprietari, sono appunto prprietari
    al decesso l'usufrutto sarà riunito alle singole proprietà, quindi ognuno sarà pieno proprietario della propria unità immobiliare senza alcun diritto sulle altre
    spero che mi sono capito:D
     
  5. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non è esatto:
    TUTTO è UNICA UNITA' Immobiliare (difatti hanno solamente 1 cucina...e 2 bagni)

    questa scelta è stata fatta perchè "ciascun proprietario" aveva così diritto di personalizzare arredamento/maioliche ecc....senza effettuare liti su ogni cosa

    naturalmente, la presenza di unica cucina (ad esempio) impegna che tutti possano/debbano condividerne l'utilizzo e le spese.....

    ripeto : si possono definire comunque "comproprietari" ? (si dice comproprietari...di proprietà ...oppure di Unità abitativa? )
     
  6. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    mi sembra un gran pasticcio:
    i subalterni identificano le unità immobiliari, quindi nel caso, le proprietà, l'unità immobiliare identificata deve, per norma essere autonomamente utilizzabile, come si sia potuto procedere ad un frazionamento con una sola cucina e di fatto le 4 unità non siano autonome, mi sfugge
    comunque giuridicamente le proprietà sono distinte, ognuna appartenente ad un soggetto, alla morte dell'usufruttuario vi sarà la riunione dell'usufrutto e le proprietà rimarranno distinte, si potrà fonderle di nuovo assegnando quote di comproprietà dell'unità comune
    confermo, mi sembra un pasticcio
     
  7. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    dal mio punto di vista, una situazione è "pasticciata" se non la si comprende (non si hanno le conoscenze per comprenderla)

    ti posso assicurare che, anche casa mia, è così:

    2 subalterni, una unità immobiliare in condominio...con 2 entrate differenti, 2 proprietari "distinti" ed ognuno proprietario di specifiche stanze....ogni subalterno, una rendita

    posso fornire visura catastale (serve ?)
     
  8. FrancescoRoma

    FrancescoRoma Nuovo Iscritto

    Non è che ci sia molto da comprendere ognuno è proprietario del subalterno che ha acquistato. una cosa non è chiara (o non ho la conoscenza per capirla) come possono 4 appartamenti distinti essere serviti da una sola cucina e da soli due bagni? Sei sicuro che sono 4 appartamenti? hanno la stessa categoria catastale?
     
  9. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    prima chiarisco : non sono 4 appartamenti ( ....perchè l'unità immobiliare è una sola ) - sono 4 subalterni ( 4 frazionamenti )

    che ciascuno è proprietario sono convinto (risulta "agli atti") ... ma tra loro...sono Comproprietari oppure come si debbono definire riguardo "la stessa unità abitativa" ?
     
  10. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Non si è capito bene, cosa intende per 4 subelterni, se intende 4 subalterni abitabili non va bene, se intende 4 sub. immobiliari potresse essere, ma non saranno mai abitativi singolarmente,:daccordo:
     
  11. griz

    griz Membro Senior

    Professionista

    caro effemme, ti assicuro che capisco perfettamente e conosco la materia abbastanza
    non è esattemente il tuo caso ma un appartamento di 4 locali diviso in 4 subalterni diversi, di 4 proprietari diversi, dei quali 1 è propriatario della cucina e gli altri sono proprietari delle camere, assomiglia molto ad un pasticcio in quanto i locali sono ognuno peroprietà distinte, se non ci sono patti speciali, mi spieghi come è possibile che ognuno possa disporre della propria proprietà secondo i canoni diel diritto?

    comunque la situazione giuridica è quella delle proprietà distinte, se loro poi ritengono di pattuire dei modi di gestione differenti dalla norma, affari loro
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    potrà essere diviso da quattro proprietari di unità indivisa, il problema è i 4 subalterni che non mi convincono
     
  13. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    appena possibile inserisco la mia visura catastale (debitamente con "nuvovette-privacy")

    per il discorso utilizzo : tra me e mia moglie...essendoci bambini...l'unico motivo è stato per avere UNICA proprietà immobiliare (2 prime case) per avere UNA UNICA RESIDENZA per 1 famiglia (prima....su due appartamenti , non era possibile : avevamo 2 residenze distinte in 2 appartamenti distinti ....mia moglie in 1^appartamento, io e i miei figli....nel secondo...benchè attiguo)

    riguardo il caso che ho esplicitato : sono tutti fratelli....quindi anche loro, stessa "famiglia residente"....insieme al padre
     
  14. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    appunto,
    nel caso non fossero 4 subalterni distinti di 4 proprietari diversi sarebbe un patto d'uso fra i diversi proprietari, così come sembra essere funziona proprio male
     
  15. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    lascia perdere il tuo caso che è diverso, già ci sono 2 appartamenti con 2 ingressi distinti, fusi per opportunità sia fiscale che d'uso
    l'altro caso cita 4 proprietari diversi per un appartamento diviso praticamente un locale a testa, capisci che qualsiasi modo per utilizzarlo è complicato?
     
  16. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    si : complicato

    ma lo scopo era :
    > valorizzare l'eredità per ciascun erede
    > dare a ciascuno (sin d'ora) la possibilità di gestire la propria eredità come meglio crede (ad esempio: senza litigi...se bisogna colorare le pareti)
    > naturalmente, possono vendere "singolarmente" ognno la propria quota....ma se "uniti"....venderanno una CASA ABITABILE (separati no! ) - altra lezione di vita ?

    ...almeno questo quanto mi ha riferito "il vecchio" (per indicare colui che detiene il solo l'usufrutto ... di tutta la proprietà).
     
  17. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    e non è accatastabile con 4 subalterni, così come prospettati nei post precedenti ciao
     
  18. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    appunto, se la situazione è già come l'hai descritta mi meraviglio di come sia atata autirizzata dal catasto, se invece la vuoi tu trattare in quel modo, dubito che si possa fare
    comunque mi sembra un modo perverso di gestire un'eredità, personalmente, se possedessi un locale dell'appartamento di mio padre e gli altri locali fossero degli altri, regalerei il mio locale a chi se lo piglia solo per evitarmi il fastidio futuro
     
  19. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Accatastabile lo è: io posso anche frazionare una stanza del mio appartamento e fargli avere un nuovo subalterno .... e poi poterlo vendere al vicino (cosa già fatto in passato per altra casa)


    Aggiungo : mi pare si chiami "tecnicamente" accatastamento di proprietà promiscua (ma divrei comtrollare alcune mail....non ne sono assolutamente sicuro)

    Riguardo il tizio (giacchè è un vecchio amico) in romanesco gli ho detto "cara t'è costata impartire sta lezione....." e lui "coi sordi mia ce faccio quello che me pare..."
     
  20. FrancescoRoma

    FrancescoRoma Nuovo Iscritto

    Ti sei risposto da solo siete 4 proprietari di cui 3 senza cucina e due senza bagno....contenti voi...contenti tutti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina