1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. bulldog

    bulldog Nuovo Iscritto

    Professionista
    Salve a tutti, sono alle prime armi e vorrei sottoporvi un mio dubbio:
    un cliente possiede due unità immobiliari di tipo commerciale, con la particolarità di essere suddivise al catasto in due differenti subalterni, ma di essere di fatto unite come una singola unità.
    Un nuovo affittuario deve fare dei lavori di ristrutturazione e mi chiedeva se questa situazione potesse o meno creare dei problemi. I due immobili vanno uniti al catasto? è possibile farlo? in caso che procedura andrebbe utilizzata?

    Grazie in anticipo!
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sia l'unione che la separazione dei locali commerciali deve essere realizzata mediante S.C.I.A. (segnalazione certificata di inizio attività). L'unione "di fatto" che ora rilevi, è stata fatta in totale abuso, a mio personale parere: ciò si evince dal fatto che i due vani sono iscritti in catasto con autonoma rendita. Nel mio garage condominiale ho un caso simile: due box iscritti in catasto con autonoma rendita, fra loro adiacenti, ma il muro che li separa è stato abbattuto senza fare alcuna segnalazione, me ne sono accorto per caso passandoci avanti quando uno dei due era aperto perché c'era dentro il proprietario.
     
  3. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Confrontati con il tecnico comunale (unendo due unità devi comunque rispettare tutte le norme comunali/igieniche).
    1. per il comune SCIA (come prospettato da possessore)
    2. chiusura lavori e burocrazia
    3. catasto con la modifica - unione dei due immobili
     
    A possessore piace questo elemento.
  4. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Verifica se esistono autorizzazioni precedenti circa la fusione delle due unità, per poi procedere alla fusione catastale mediante docfa.

    In alternativa a seconda di cosa è stato realizzato per unire le due unità occorre o intraprendere sanatoria come prevede il d.p.r. 380/01 e poi sempre variazone docfa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina