1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cristiana

    cristiana Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti,
    ho acquistato un appartamento all'ultimo piano e lo sto' integralmente ristrutturando con dia .
    Vorrei fare un camino , nel mio oggiorno passa una canna fumaria condominiale in disuso che finisce sul tetto passando all'interno e nella parte piu' bassa di una soffitta uso sgombro , ma privata (non di mia proprieta').
    Vorrei inserire all'interno di questo colonna , ( nel quale passano 2 tubi di sfiato delle cucine di alcuni appartamenti del condominio), un tubo da 20 cm di diametro che colleghi il mio camino e che finisca sul tetto dove c'è già un comignolo.
    L'amministratore è d'accordo , basta che non modifichi il tetto e la facciata.
    Per poter fare il lavoro dovrei accedere nel sottotetto privato e probabilmente allargare di 10 cm la canna in mattoni che contiene questi tubi di sfiato.
    Questo non implica nessun danno al locale sottotetto in quanto la canna fumaria passa nel punto piu' basso del tetto .
    La proprietaria della soffitta mi mette il bastone tra le ruote e fin'ora mi impedisce di accedere nei suoi locali.

    Mi consigliate come comportarmi ?
    E' legittimo il suo comportamento ?

    Grazie mille a chi vorrà darmi una mano,

    Cristiana
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    la canna fumaria condominiale anche se in disuso costituisce corpo sottoposto a comunione. Quindi per tale intervento serve l'autorizzazione di tutti i comunisti.

    saluti
     
  3. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    concordo con Marco:

    Con sentenza n. 26737 del 2008, la Corte di cassazione ha spiegato che il condomino che utilizzi la canna fumaria dell'impianto centrale di riscaldamento - nella specie per lo scarico dei fumi da una pizzeria - dopo che questo sia stato disattivato dal condominio, compie una violazione dell'articolo 1102 cod. civ., in quanto si tratta "non di uso frazionato della cosa comune, bensì della sua esclusiva appropriazione e definitiva sottrazione alle possibilità di godimento collettivo, nei termini funzionali praticati, per legittimare le quali è necessario il consenso negozia".

    E' il caso di aggiungere a mio parere che in presenza di piu' canne fumarie i soggetti votanti la delibera saranno solo quelli
    potenzialmente interessati a quella canna fumaria
     
  4. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    quoto in pieno!

    saluti
     
  5. cristiana

    cristiana Nuovo Iscritto

    Dunque dipende da come si analizza la cosa ,
    Ne ho parlato con l'AMMINISTRATORE , che mi autorizza il passaggio del tubo e che MI HA SPIEGATO :
    che non si tratta di una canna fumaria in disuso , ma di un cavedio condominiale per lo sfiato delle cucine (ci passano solo 2 tubi .
    Capirei la dottrina legale enunciata ,se utlizzassi tutta la canna fumaria in uso esclusivo .......
    ma il mio tubo per la canna fumaria di 15/20 cm di diametro, entrebbe all'interno di questa colonna condominiale , alla stregua degli altri tubi di sfiato cucine che già ci sono .
    Questo cavedio è nato x ospitare anche il tubo di sfiato della mia cucina , ma avendola spostata in fase di ristrutturazione al posto ci metterei quello per il camino.
    Devo solo poter passare nella proprietà privata della soffitta per poter far passare il tubo e per fare i collegamenti .
    Cambiando la tipologia di sfiato (fumi cucina /fumi camino) cambia anche il mio diritto in qualità di condomina ,ad inserire un tubo in tale cavedio ?
    Se la proprietaria della soffitta ha una servitu' di passaggio condominiale , puo' impedirmi di accedervi?
     
  6. gilbertoi

    gilbertoi Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Pare che si tratti di un piccolo cavedio comdominiale dove passano i tubi di sfiato delle cucine, quindi fumi a bassa temperatura. Se tu installi una canna fumaria per un camino, passeranno fumi ad alta temperatura che potrebbe essere non regolare o richiedere un particolare isolamento termico e anticondensa. Va appurata esattamente la natura del cavedio . Il condomino recalcitrante si deve rassegnare a far passare i tecnici, poichè trattasi di manutenzione su parti comuni. Se poi esiste una servitù a suo carivco a maggior ragione non può assolutamente rifiutarsi. Eventualmente minaccia di mettere una orribile canna esterna inox e vedrai che verranno a più miti consigli.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina