1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. prisco79

    prisco79 Membro Junior

    Salve,
    ho comprato casa e a breve mi trasferirò, ora sono ancora nell'appartamento in affitto che ho pagato fino a settembre compreso, dopo di che, come preavvisato alla proprietaria per iscritto, uscirò dal contratto tramiteuna variazione. E quest'ultimo resterà in capo alla restante inquilina, salvo subentro di altra persona, non ancora trovata.

    Vorrei sapere se variazione/registrazione (uscita dal contratto) la devo fare a fine di questo mese dato che vado via, oppure più avanti (ho già richiesto la residenza per la casa acquistata).
    Che costo ha (circa €60?), chi lo paga e la procedura corretta che si adotta in questo caso.

    Grazie
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Si può avere la cessione di un contratto quando una parte (il cedente) di un contratto originario - purché a prestazioni corrispettive, da ambo le parti non ancora eseguito - stipula con un terzo (il cessionario) un nuovo contratto (di cessione), con il quale cedente e cessionario si accordano per trasferire al cessionario il contratto originario o meglio tutti i rapporti attivi e passivi, derivanti da esso. La regola generale vuole che il contraente ceduto esprima il suo consenso, anche in via preventiva (art.1407 c.c.).
    Il contraente cedente è liberato dalle sue obbligazioni verso il contraente ceduto, salvo che questo non abbia espresso volontà contraria (art. 1408 c.c.). Se una delle prestazioni è già stata eseguita si potrà invece ricorrere alla cessione del solo credito, con le forme previste per questo istituto.
    Cessione del contratto

    Codice 110T, € 67,00 da versarsi col Mod. F23.
    Il cessionario ed il subentrante trovano l’ accordo per sopportare l’ onere fiscale.
    Ricordarsi di fare la denuncia di cessione di fabbricato.
    :daccordo:
     
  3. prisco79

    prisco79 Membro Junior

    Grazie,
    cos'è la denuncia di cessione di fabbricato?
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  5. prisco79

    prisco79 Membro Junior

    Scusami ma mi giunge proprio nuova questa cosa. Io so che col preavviso di 6 mesi con raccomandata, quand'è il momento esco e sono a posto. Pagherò ciò che mi spetta x la registrazione, ma altro si arrangerà la proprietaria.
     
  6. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    A mio avviso, essendo tu a cedere il contratto (pur con l' assenso del locatore), si concretizza l' obbligo previsto dall'
    Art. 12 Chiunque cede la proprietà o il godimento o a qualunque altro titolo consente, per un tempo superiore a un mese, l'uso esclusivo di un fabbricato o di parte di esso ha l'obbligo di comunicare all'Autorità locale di pubblica sicurezza, entro quarantotto ore dalla consegna dello immobile, la sua esatta ubicazione, nonché le generalità dello acquirente, del conduttore o della persona che assume la disponibilità del bene e gli estremi del documento di identità o di riconoscimento, che deve essere richiesto all'interessato.
    :daccordo:
     
  7. prisco79

    prisco79 Membro Junior

    Ho capito, ma io sono alla pari della coinquilina, non sono la proprietaria e non posso quindi cederle nulla. Io esco semplicemente dal contratto, dopo questa registrazione io esco di scena.
    Ho già richiesto la nuova residenza.
    Poi, mediamente accade che il contratto si chiuda e riapra al nome dell'intestatario restante, se da solo, se invece io esco e contemporaneamente entra una persona al posto mio, si fa un subentro, risparmiando dei soldi(i famosi 69 euro).
     
  8. Bunny

    Bunny Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    dalla discussione "Nuova normativa cessione fabbricato" avevo capito diversamente
     
  9. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    In questo caso il contratto è stato registrato precedentemente e come le Autorità di P.S. potrebbero sapere dell' eventuale subentro di un nuovo conduttore ?
    Per il richiedente dipenderà poi se lui prima si defila dal contratto in essere o se sarà lui a cedere il contratto precedentemente sottoscritto.
    :daccordo:
     
  10. prisco79

    prisco79 Membro Junior

    Ciao,
    quello che ho anche chiesto era, la registrazione della mia uscita dal contratto la devo fare a fine mese che vado via o dopo? Quando è bene farla? Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina