1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Dfux

    Dfux Nuovo Iscritto

    Buongiorno, di rito e sinceri i miei complimenti per questo più che utile forum. Vengo alla domanda, sono interessato ad acquistare un appartamento su 2 livelli con doppio ingresso. L'ingresso secondario affaccia su un piccolo "patio" condominiale. L'appartamento è l'ultimo del palazzo e quindi detto patio non è "di passaggio" per nessuno che non voglia recarsi all'interno della proprietà in oggetto. Quello che vorrei chiedere è se fosse possibile, una volta ottenuto l'uso esclusivo da parte del condominio, installare una scala esterna che dal patio portasse al piano superiore (il patio al momento è di fronte alla camera da letto padronale e preferirei che l'accesso avvenisse invece dalla veranda del piano superiore dove ci sono cucina e sala da pranzo).
    Grazie mille a chi vorrà darmi risposta.
     
  2. Jakal

    Jakal Nuovo Iscritto

    Caro Dfux a mio modestro parere ritengo che 1) probabilmente sarà già difficile che il condominio ti possa riconoscere l'uso esclusivo del patio condominiale 2) la scala esterna che vorresti installare potrebbe, quasi sicuramente, alterare il decoro architettonico dell'edificio e quindi risultare contraria a quanto dispone l'art. 1120 II comma c.c..
     
  3. Dfux

    Dfux Nuovo Iscritto

    Grazie mille Jakal, sicuramente non è certa, anzi, la disponibilità del condominio alla concessione dell'uso esclusivo e mi rendo conto che sia il punto principale ma, in caso, questo dovesse avvenire, una scala esterna in ogni caso altererebbe il decoro architettonico? per come sarebbe ubicata in realtà sarebbe molto nascosta - tra la veranda dell'appartamento in questione ed un muro di confine con la proprietà di fianco - (oltre a trovarsi sulla facciata interna del palazzo)...
     
  4. Jakal

    Jakal Nuovo Iscritto

    ...... il problema del "decoro architettonico" è che si tratta di un concetto molto labile ma soprattutto l'unico soggetto legittimato a dire l'ultima parola sul punto è solo il Giudice! Mi spiego meglio: l'articolo 1120 c.c. dice che non si possono fare interventi che alterino il decoro architettonico dell'edificio, quindi nessuna delibera assembleare ti può autorizzare a fare l'intervento ma soprattutto anche se ci fosse una delibera in tal senso rivolta sarebbe nulla e quindi sempre impugnabile e quindi non ti garantirebbe in alcun modo. In questo senso il Giudice è l'unico che può sentenziare se un intervento come il tuo altera o meno il decoro dell'edificio. Comunque se l'impatto della scala è così defilato data l'ubicazione puoi anche rischiare ma non puoi avere alcuna certezza.
     
  5. Dfux

    Dfux Nuovo Iscritto

    Grazie mille Jakal per la risposta e la precisazione.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina