• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

hhofas

Nuovo Iscritto
Il mio vicino confinante ha il diritto di passo pedonale per recarsi nel suo terreno agricolo, per fare ciò passa su un tratto della mia esclusiva strada privata larga circa 3 metri e non chiusa da sbarre o altro. Per circa 15anni non ho abitato la casa rurale ma l'ho sempre frequentata nei fine settimana e/o altre circostanze. Conseguentemente a lavori di ristrutturazione dell'edificio rurale destinato a mia prima casa è stata realizzata la recinzione di cantiere restringendo il passaggio a circa 1,5 metri, corrispondenti alla larghezza per il diritto di passo pedonale. Ora ha intimato, tramite suo legale, il ripristino totale dell'intera larghezza della strada dichiarando di essere passato per oltre 20anni con una motofalciatrice manuale e/o un'Apecar per tagliare e raccogliere l'erba e/o fieno, non è coltivatore diretto ne imprenditore agricolo ma un pensionato.Se non assecondo la richiesta minaccia di rivolgersi al giudice per avviare la richiesta di usocapione del passaggio carraio per l'intera larghezza di 3metri, dichiara altresi di avere testimoni che possono affermare i suoi passaggi. Ne ha diritto? anche se è passato a mia insaputa e senza la mia autorizzazione ed in mia assenza?
Grazie
 

Jan80

Membro Attivo
Professionista
Se quello che afferma il tuo vicino è vero, e ha a disposizione almeno due testimoni che lo confermino, , probabilmente vincerà la causa di usucapione della servitù di passaggio "di tipo carrabile", dopo però qualche anno e parecchi soldi investiti. Non riuscite a trovare una soluzione senza intraprendere le vie legali? Immagino che il problema principale sia quello del poco spazio tra detta strada e l'abitazione, altrimenti si potrebbe anche pensare di recintare il terreno a meno del passaggio richiesto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto