1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. arol8

    arol8 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti,Sn un nuovo iscritto e ho bisogno di tanti chiarimenti....
    Vi racconto la mia storia:

    Negli anni'80 mio padre e sua madre(mia nonna) acquistarono 1terreno e lo divisero in 2 parti e ognuno pagò il proprio lotto.Ma nn venne stipulato un atto unico x evitare le spese del notaio.
    Il lotto di mia nonna è vuoto nel Lotto di mio padre sorge invece la casa, ke mio padre fece costruire, ci Sn Tt le fatture a tale riguardo e ha sempre pagato Tt le tasse, vive là da più di 30 anni e anche noi figli siamo cresciuti e abitato la x piu di 20 anni.
    Ma abbiamo una scrittura privata in cui tt i fratelli confermarono e firmarono ke il terreno e' diviso e ognuno pago' la sua parte.

    Qualke anno fa mio padre volle iniziare la pratica x sistemare l atto ed era abbastanza tranquillo xke bastava solo ke i fratelli andavano dal notaio e cedevano la proprio quota....
    Ecco la sorpresa!!!! Alcuni eredi furono subito dispinibili altri invece No
    (Mia nonna e' morta da 20 anni)
    Allora l ingegnere x facilitare le cose fa pagare solo a mio padre la successione in cui include solo il fabbricato di mio padre e neanche l altro lotto di terreno confinante di mia nonna presente nell atto (nn so se ha fatto bn)

    Nn si arriva a nessuno accordo e iniziamo la pratica Cn l avvocato x usucapione
    Ce già stata la mediazione ma nn ce stato l accordo xke solo alcuni eredi riconoscono mio padre solo e unico proprietario della casa e del lotto di terra su cui sorge.
    Aspettiamo la sentenza

    Ovviamente x usucapione la casa sarebbe stata nostra ma ce qst successione...Davvero la successione può essere un problema???
    Cordiali saluti
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  2. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    hai tra i 23 e 28 anni?
     
    A rita dedè, tovrm, Valty e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'intervento dei tuoi zii sarebbe stato necessario per la permuta della loro quota sul terreno. Il problema è un altro, essendo presente il fabbricato costruito a cura e spese da tuo padre loro avrebbero dovuto inserirlo nell'atto, dopo averlo dichiarato in catasto con la clausola "ciascuno per i propri diritti". Altro errore è stato commesso dall'ingegnere che avrebbe fatto la successione includendo il solo vostro terreno. Avete speso soldi inutilmente e così facendo avete dichiarato che quel lotto era di tua nonna e per successione, non so con quale diritto, è pervenuto a tuo padre. Che senso ha dichiarare di proprietà altrui (tua nonna) un immobile se lo stesso è sempre stato posseduto da oltre vent'anni da tuo padre?
    Probabilmente i tuoi zii sono preoccupati perché potrebbero essere chiamati a pagare come vendita il maggior valore dato dal fabbricato con i relativi maggiori oneri connessi alla stipula notarile.
    In questi casi, io ho un sistema mio che nel rispetto delle leggi ti permette di risolvere il problema. Purtroppo non posso divulgarlo in questo sito. Ma, comunque allo stato non sarebbe più possibile perseguirlo.
    Se non è necessario sanare la continuità storica per motivi contingenti, avreste potuto sistemare il tutto con l'inevitabile, futura, denuncia di successione del proprietario a costo zero e senza litigare con gli zii.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  4. arol8

    arol8 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    I miei zii quelli ke si oppongono sanno benissimo
    Ke quel lotto di terra fu comprato da mio padre e poi sopra costruì la casa e dato ke sul terreno ce un atto indiviso
    LORO ne vogliono approfittare e nn vogliono cedere le loro quote .....É gentaglia in cerca di soldi
    Ma ci Sn altri zii ke invece nella mediazione hanno ceduto le loro quote

    Cmq nn abbiamo 1atto di divisione ma 1scrittura privata firmata da Tt i miei zii fatta sempre a quell epoca ke dichiara ke 1lotto é stato pagato da mia nonna e l altro dove sorge la casa da mio padre....

    Ora mi chiedo andando in causa ce il rischio ke mio padre perde la casa???[DOUBLEPOST=1416302038,1416301969][/DOUBLEPOST]Luigi ho più di 28 anni
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Sei in una botte di ferro, se è vero che:
    - avete le ricevute del pagamento del lotto di tuo padre, delle spese per costruire il fabbricato,
    - il progetto è a nome di tuo padre;
    - possedete l'immobile da più di vent'anni, senza nessuna contestazione da parte degli zii;
    - le utenze sono a nome di tuo padre o familiari;
    - le tasse sulla casa sono state regolarmente pagate.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  6. arol8

    arol8 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Gianco innanzitutto ti ringrazio x le tue ris
    Io in qst campo Sn ignorante...

    -X il terreno abbiamo solo atto indiviso
    -ce 1 scrittura privata e registrata (anni 80)Cn bollo e firma del cassiere e dirigente
    -x la costruzione ce contratto Cn il muratore, progetto, contatto enel, sanatoria, ICI, e Tt altre tasse solo ed esclusivamente a nome di mio padre
    -vive là da più di 30 anni e noi figli siamo nati e cresciuti là
    -abbiamo 3 eredi su 5 a nostro favore

    Ma
    L unica cosa ke ci blocca é la
    Successione fatta 8 anni fa e pagata solo da mio padre
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  7. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, si può correggere una dichiarazione della successione? Presentando una dichiarazione successione integrativa per chiarire che la casa, non doveva essere messa dentro la dichiarazione!!!?? Presentata 8 anni fa??!!
     
    A arol8 piace questo elemento.
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non aveva senso fare la successione del vostro terreno, visto che, sebbene fosse stato acquistato pro indiviso, di fatto è stato diviso e posseduto da oltre vent'anni. Forse frazionato, costruito ed il fabbricato denunciato in catasto.
    Per contestare l'usucapione loro devono dimostrare che negli ultimi vent'anni hanno posseduto la vostra proprietà, utilizzandola come proprietari.
    Rita, mi stavo scervellando per cercare il sito ed invece lo stavo già seguendo.
    Infine si può rettificare la successione, si dovranno ripagare gli oneri fissi.
    Sono curioso di sapere come è stata redatta la successione, la quota e come è stata individuata la superficie dichiarata che dovrebbe essere quella da voi posseduta.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  9. arol8

    arol8 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Beh se la successione si può correggere abbiamo risolto Tt
    Ma l avvocato nn ha mai parlato di una cosa del genere......
    Mi auguro ke si può fare Magari chiedendo all ufficio dell ENTRATE?????

    Gianco qst parenti in 30 anni a parte le classiche visite e cene e vari festeggiamenti ke si fanno in famiglia.....
    Nn si Sn mai presi cura del terreno di mia nonna confinante Cn la casa di mio padre.....siamo sempre noi a pulirlo dall erbacce ke danno fastidio a noi e ai vicini.....

    Poco fa ho dimenticato di aggiungere ke insieme all atto unico ce 1 fattura del notaio ma sempre a nome di mio padre e mia nonna
     
  10. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Sono curioso di sapere come è stata redatta la successione, la quota e come è stata individuata la superficie dichiarata che dovrebbe essere quella da voi posseduta. ............... Infatti @Gianco infatti.......... Detto benissimo, beh @Gianco io rintraccerei il ingeniere che 8 anni fa copiló la dichiarazione della successione e ........... I costi per la dichiarazione successione integrativa......... Insomma.............. Capitto mi hai? Tu che dici? O le successioni so cose serie, e che facciamo?
     
  11. arol8

    arol8 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Allora nella successione ce stato messo solo il fabbricato di mio padre....
    Ci Sn Tt i nomi dei fratelli ognuno Cn la sua quota
    Ma mio padre ha quota più grande quasi 50%

    Si l ingegenere si può rintracciare ed è una perSona affidabile conosce Tt la storia anke se forse ha sbagliato ma
    Xke pensava di facilitare le cose..

    Xke c erano Tt i documenti xandare dal notaio, erano Tt d accordo, ma alla fine nn si é fatto nulla
    Allora l ingegnere da lì ha fatto la successione.....[DOUBLEPOST=1416306991,1416306903][/DOUBLEPOST]Quindi se ho capito bene si deve fare successione integrativa???
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  12. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Tranquillo, la rettifica si può fare.
    Ma, il terreno vostro è materialmente separato da quello di vostra nonna? Il frazionamento è stato inoltrato in catasto?
    Sappi che la quota di tuo padre del lotto adiacente, ereditato dalla nonna, vi deve essere attribuita in continuità con il vostro. Addirittura se non c'è stata contestazione e manifestazione di possesso da parte dei tuoi zii, essendo trascorsi più di vent'anni dal decesso di nonna, durante i quali avete posseduto voi esclusivamente, potreste vantare usucapione anche su quel lotto.
    La successione, come presentata, è completamente sbagliata. Dovreste presentare la rettifica, non l'integrazione. Vi consiglierei di farvi assistere da una persona competente. Fino ad adesso non mi sembra che abbiate avuto l'appoggio necessario.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  13. arol8

    arol8 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Lo so ke nn é stato competente .. ...
    Ma qst informazione della rettifica e integrazione posso chiedere anke all ufficio delle entrate????

    Lo so ke possiamo prendere anche il terreno.....
    Ma sinceramente sarà una guerra continua Cn qst gentaglia Vogliamo solo il nostro frutto di sacrifici di mio padre......

    Mi informerò e spero ke il fatto ke siano passati 8 anni nn sia un problema....
    E x fare qst rettifica nn ci vuole anke il consenso di Tt gli eredi citati nella successione???

    Cmq grazie di cuore x Tt qst informazioni mi state aprendo gli occhi[DOUBLEPOST=1416308247,1416308051][/DOUBLEPOST]Devo vedere bene il frazionamento.......Cn l ingegnere
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  14. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    .......rettifica della dichiarazione successione già giusto,si puoi chiedere alla agenzia delle entrate però il modulo perla rettifica mica te lo compilano loro!!!! Lo devi far compilare da un geometra!!
     
  15. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si ok al catasto deve risultare il frazionamento del terreno, e alla conservatoria cosa deve risultare? Un atto pubblico di divisione del terreno?
     
  16. arol8

    arol8 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Si certo
    E x qst procedura gli altri eredi citati nn devono firmare o dare le loro quote ...
    Può fare Tt mio padre ...
    Se mi potete spiegare le tappe ke si sussegueranno
    Grazie mille
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  17. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La dichiarazione a rettifica della successione la deve firmare lo stesso denunciante. La può compilare chiunque. Meglio sarebbe se fosse competente. La successione viene trascritta d'ufficio voi dovete provvedere alla domanda di voltura al catasto. Le firme degli zii non sono necessarie.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  18. arol8

    arol8 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ma ho appena letto ke la rettifica si può fare entro 2 anni........[DOUBLEPOST=1416309916,1416309896][/DOUBLEPOST]Sono passati 8 anni....
     
  19. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Beh certo, 8anni fa tuo padre avrebbe dovuto leggere e capire cosa stava dichiarato dentro alla dichiarazione di successione, se il termine è scaduto per una rettifica, certo è svantaggioso,però io al tuo posto inizierei ad entrare dentro gli uffici addetti e a richiedere tutte le pissibili documentazioni, senza tanto stare ad aspettare che un legale o un ingeniere mi diano diciamo così il SI @arol8 si tratta dei vostri immobili o terreni........
     
  20. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    @arol8 Sei straniero o sai anche scrivere in italiano? Faciliteresti a tutti la lettura. Mi è venuto il mal di testa ad interpretare tutte le tue abbreviazioni da sms. :disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto::disappunto:
    Grazie[DOUBLEPOST=1416320039,1416319991][/DOUBLEPOST]
    Secondo me tra i 16 e i 23...
    :risata:
     
    A rita dedè piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina