1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Oscar76

    Oscar76 Nuovo Iscritto

    Buonasera, probabilmente e' la sezione sbagliata, ma chiedo un informazione:
    Mio padre ha alcuni terreni, di cui regolarmente paga tasse e sono nelle varie dichiarazioni di redditi, oltre che indicati nel testamento etc.
    Ora lui non e' molto lucido e non s interessa dei terreni,, ( tranne che nei documenti di cui sopra) ovvero non va più a controllarli, non dimostra fisicamente la propria presenza...domanda c'è qualche rischio di subire l usucapione ? Nel caso in cui qualcuno andasse a coltivarli e se ne occupasse fisicamente z? Senza contratti o similari . Grazie
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Occorre che trascorrino il tempo di 20 anni di possesso continuato, basta andare a far ripulire il terreno una volta all'anno con mezzi meccanici per scongiurare tale ipotesi.

    Ciao salves
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    giusto quanto dice salves

    ma i terreni sono incolti? Altrimenti basta il rapporto di affitto col conduttore

    in sostanza, chi avvia la procedura di usucapione dee dimostrare di aver gestito il fondo come se fosse suo per 20 anni e dimostrare che il proprietario non si sia mai fatto vivo

    non è semplice ma ho avuto modo di vedere che se chi avvia il processo per usucapione è un coltivatore diretto, il tribunale presuppone la sua buona fede e blocca qualsiasi attività sulla proprietà fino a che il procedimento non sia concluso

    è giusto quindi tenere una certa attenzione
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Basta anche contestare la semina e la coltivazione di chiunque.
    Con quale diritto lo stai facendo? E' tuo il terreno?
    Una semplice diffida, è un documento che rimane.
    saluti
    jerry48
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina