1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sbiulo

    sbiulo Nuovo Iscritto

    Salve a tutti e complimenti per il forum, è il mio primo post, quindi se avessi sbagliato sezione vi faccio già le mie scuse.
    La mia domenda è la seguente: sono in trattativa per l'acquisto di un appartamento in costruzione e, per scrupolo, ho fatto una visura catastale per accertarmi della proprietà dell'immobile in questione; dalla visura fatta questa mattina risulta che sull'immobile grava un usufrutto a favore della madre del proprietario di cui nessuno mi aveva parlato; ora, prima di andare a dirne 4 al proprietario/venditore, volevo sapere se i dati riportati in visura catastale sono da considerarsi veritieri o se le visure possono riportare anche dati non aggiornati. Grazie mille a tutti e buon anno.
     
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    I dati catastali sono assolutamente veritieri! Ti stanno fregando! L'usufrutto si estinguerà solo alla morte della signora. I dati vengono aggiornati molto spesso, io ho fatto proprio una visura l'altro giorno ed erano aggiornati a fine dicembre 2012. Sto parlando di una visura fatta su www.agenziaentrate.it

    CORREGGETEMI SE SBAGLIO
     
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Porta la visura catastale al proprietario / venditore, e guarda la sua faccia.

    Se sbianca, vuol dire che pensa "Azz, se n'è accorto".

    Molto probilmente stavi per diventare la badante della mamma del proprietario, visto che lei ha il DIRITTO (Codice Civile docet) di rimanere in quell'appartamento finché non esala l'ultimo respiro.
     
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In ogni caso, ricorda che tu non devi acquisire l'usufrutto, ma L'INTERO, ossia la NUDA PROPRIETA' + L'USUFRUTTO. Verifica chi ha la NUDA PROPRIETA'. Molto probabilmente è il figlio. Fatti dare il codice fiscale del figlio / proprietario presunto / nudo proprietario ipotizzato / venditore, e fai una visura su www.agenziaentrate.it per vedere cosa ti stanno raccontando.

    Fai molta attenzione, il preliminare di compravendita deve coinvolgere 3 parti:

    - Te;
    - Il nudo proprietario (molto probabilmente il figlio);
    - La madre usufruttuaria.

    Deve esserci scritto a chiare lettere "La Signora MARIA PIA CATETERE, usufruttuaria dell'appartamento in Via Santa Gnacchera 82, e il Signor MARIO FOX, nudo proprietario dell'appartamento in Via Santa Gnacchera 82, con la presente scrittura preliminare vendono e cedono i rispettivi diritti al Signor SBIULO DE SBIULIS, che accetta e acquista, acquisendo l'intero costituito da nuda proprietà e usufrutto, bla bla bla bla".

    Le parole ovviamente non devono essere esattamente queste, ma si deve EVINCERE in MANIERA INEQUIVOCABILE che MARIA PIA CATETERE e MARIO FOX ti cedono rispettivamente l'usufrutto e la nuda proprietà, e lo cedono a te che ACQUISISCI CONGIUNTAMENTE L'INTERO.
     
    A Adriano Giacomelli e Much More piace questo messaggio.
  5. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao sibulo
    Quello che ha scritto possessore va bene qualora il dato catastale sia aggiornato.

    Eesistono delle situazioni di mancata presentazione della voltura di riunione di usufrutto da parte degli utenti o acora più provabile un mancato aggiornamento di dette volture e/o smarrimento da parte degli uffici preposti, il che comporta alla non veridicità del dato.

    Quindi prima di agire per come suggerito da possessore assicurati che non sia un abbaglio.

    Basta che chiedi al venditore della situazione dell'usufrutto e vedi cosa ti dice.

    Ciao salves
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mi piace il ragionamento di salves, che ha ipotizzato che ci sia una RIUNIONE DI USUFRUTTO ancora da compiere. In ogni caso se c'è una riunione di usufrutto vuol dire che l'usufruttuario è deceduto, cosa però attualmente non possibile perché la signora mamma che ha il diritto di usufrutto è ancora vivente.

    E nel caso della morte del nudo proprietario, si aprono diversi scenari, in quanto non è detto che la signora mamma sia l'unica erede: se ci sono altri eredi, solo una parte della nuda proprietà verrà acquisita dalla signora mamma, le restanti parti finiranno agli eredi finché la mamma non muore.

    Sinceramente ci vedo poco chiaro in questa situazione, attendo anche io chiarimenti per poter indirizzare meglio le mie ipotesi.
     
  7. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    L'usufrutto si estingue ai sensi dell'art. 979-678-698-796-1014 del Codice Civile, gli eredi del nudo proprietario sono i figli di questi ed il coniuge, in mancanza dei figli il coniuge i genitori e fratelli e sorelle di questi, se celibe i genitori e fratelli e sorelle di questi che in ogni caso di fronte ad un accordo regolarmente registrato subentrano a questi, non vedo la poca chiarezza della situazione.
     
    A possessore piace questo elemento.
  8. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Salves, ti ringrazio per i tuoi riferimenti precisissimi: la poca chiarezza ovviamente non era riferita al tuo intervento (mi scuso se ho dato questa impressione), era riferita al fatto che l'autore del thread ha specificato che l'usufruttuaria è la mamma del venditore, poi io mi sono fatto un film mentale e ho IPOTIZZATO che il venditore (figlio) sia il nudo proprietario, ma se quella Signora ha 16 figli, la nuda proprietà POTREBBE essere ripartita in 16 quote uguali, e quindi il rogito coinvolgerebbe l'acquirente (sbiulo) + l'usufruttuaria + 16 nudi proprietari in egual quota. Bisogna vederci chiaro in questo senso.
     
  9. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Possessore la poca chiarezza della situazione l'avevo percepito riferito al caso postato da sibulo non sulla chiarezza di quello che io avevo scritto, inoltre ho ribadito con ulteriori riferimenti al solo scopo di rendere più chiaro la legislazione della successione dei diritti di proprietà ma riferita sempre al quesito di sibulo, quando la cosa non è chiara invito sempre a riflettere dopo le conoscenze che io trasmetto su quello scritto da altri, non mi permetto mai di contestare o correggere ma soltanto a confontarci mediante le reciproche conoscenze.
    Mi spiace che hai capito diversamente di cosa intendevo io.
    Ciao salves
     
    A possessore piace questo elemento.
  10. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Scusate forse sono arretrato, ma non sarebbe più opportuno richiedere le note di iscrizione e trascrizione a favore e contro il venditore e sua madre presso la Conservatoria delle Ipoteche competente?. Lì ci sarebbe tutta la storia della proprietà di questi. Il catasto a mio parere non fa tanto fede.
     
    A possessore piace questo elemento.
  11. sbiulo

    sbiulo Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti delle risposte, avete inserito degli spunti di riflessione molto interessanti; sinceramente la situazione è più ingarbugliata di quanto sembra, io avevo esemplificato molto la vicenda solo per sapere l'affidabilità della visura catastale, vi spiego meglio:
    La palazzina, su cui verranno costruiti 5 appartamenti è, come da visura catastale, di propietà di:
    Figlio 1 nudo propietario per 4/12
    Nipote 1 nudo propietario per 1/12
    Nipote 2 nudo propietario per 1/12
    Figlio 2 nudo propietario per 3/12
    Moglie figlio 2 nudo proprietario per 3/12
    Cariatide usufruttuaria per 12/12

    I proprietari, non essendo impresa edile, hanno dato incarico ad un'impresa di costruzione il completamento degli appartamenti e, attraverso una scrittura privata, che ancora devo vedere, hanno concesso allo stesso costruttore la possibilità di vendere 2 dei 5 appartamenti (tra cui quello che dovrei andare ad acquistare io). Ieri il costruttore mi ha contattato e oggi pomeriggio andrò a parlargli per chiarire questo aspetto dell'usufrutto, lui dice che non ci sono problemi, vedremo ma la situazione è sempre più complessa..
     
  12. sbiulo

    sbiulo Nuovo Iscritto

    Avevo risposto ma no si vede nulla
     
  13. sbiulo

    sbiulo Nuovo Iscritto

    Riscrivo:
    Innanzitutto grazie infinite per le risposte, mi hanno dato interessanti spunti di riflessione; in secondo luogo debbo dire che la vicenda che ho descritto era esemplificativa, solo per capire se la visura catastale era affidabile o meno, in realtà la storia è più ingarbugliata, ora vi spiego

    L'appartamento che devo acquistare è in costruzione e fa parte di una plazzina con altri 4 appartamenti; da visura catastale risulta che la proprietà è così divisa:
    Figlio 1 Nudo proprietario 4/12
    Nipote 1 Nudo proprietario 1/12
    Nipote 2 Nudo proprietario 1/12
    Figlio 2 Nudo proprietario 3/12
    Moglie figlio 2 Nudo proprietario 3/12
    Cariatide usufrutto per 12/12

    La proprietà, non essendo una impresa edile, ha fatto una scrittura privata con l'impresa di costruzione che stà effettuando i lavori nella quale è specificato che quest'ultima, oltre a terminare la costruzione, ha la possibilità di vendere 2 dei 5 appartamenti (tra cui quello che dovrei acquistare). Preciso che io ancora non ho visto i contenuti di tale scrittura privata nè chi la ha firmata. I contatti io li ho presi con l'impresa di costruzione che ieri mi ha chiamato dicendomi che "Per la storia dell'usufrutto non ci sono problemi", oggi vado a parlarci e voglio vederci chiaro, sicuramente chiederò un documento formale che attesti in maniera inequivocabile (quindi un documento notarile) che l'usufrutto sia in qualche modo decaduto. Avete consigli particolari?
     
    A possessore piace questo elemento.
  14. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Nella scrittura privata devono comparire i nomi del Figlio 1 (nudo proprietario per 4/12), del Nipote 1 (Nudo proprietario per 1/12), del Nipote 2 (Nudo proprietario per 1/12), del Figlio 2 (Nudo proprietario per 3/12), della Moglie del Figlio 2 (nuda proprietaria per 3/12), e della Signora Usufruttuaria per 12/12, nonché ovviamente il tuo nome, visto che dovrai - torno a ripetere - acquisire la nuda proprietà congiunta all'usufrutto, ossia l'intero, la cosiddetta "proprietà per 1/1".

    Nella scrittura privata devono cioè comparire i nomi di TUTTI i nudi proprietari, i nomi dell'unica usufruttuaria, e il tuo nome. Ogni altra forma non è valida e ti porterà a NON ACQUISIRE L'INTERO (= nuda proprietà + usufrutto), che è ciò che invece desideri.

    Come immaginavo, ci sono molti nudi proprietari e una sola usufruttuaria: tutti dovranno partecipare con te sia alla scrittura privata, sia al preliminare di compravendita, sia al rogito (sono 3 fasi, e in ognuna di esse devono essere presenti tutti, OPPURE DEVONO FARSI RAPPRESENTARE CON UNA REGOLARE PROCURA SPECIALE PER VENDERE REDATTA DA UN NOTAIO, procura della quale il tuo notaio dovrà verificare il NON DECADIMENTO e il NON ANNULLAMENTO e la NON REVOCA).
     
    A Much More piace questo elemento.
  15. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La scrittura privata di norma deve essere firmata alla presenza di tutte le parti venditrici (nudi proprietari + usufruttuaria) e della parte acquirente (te), se non ci vedi chiaro esigi l'assistenza di un notaio di tuo gradimento per verificare le identità dei comparenti e la validità delle loro eventuali procure speciali per vendere (magari la signora usufruttuaria ha 95 anni e, come mia nonna, non la puoi spostare da casa).
     
  16. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ah, dimenticavo che l'USUFRUTTO NON PUO' ESSERE DECADUTO, vorrei precisarlo! Decadrà solo quando la Signora Mamma Usufruttuaria passerà a miglior vita.
     
  17. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    basta che sia scritto:l'immobile e' libero ed esente da ipoteche e vincoli di alcun genere.altrimenti gatta ci cova.:???:
     
    A possessore piace questo elemento.
  18. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Hai ragione uragano, bisogna anche fare una visura IPOTECARIA al fine di verificare personalmente che non esistano ipoteche e vincoli sull'immobile, ottima precisazione! ;)
     
  19. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Non vedo l'utilità nel vederci qualcosa di nascosto in questa trattativa che sibulo deve intraprendere!
    Mi chiedo se sibulo procede tramite un notaio a redigere un preliminare con tutti gli aventi diritto alla proprietà da vendere e inserisce pure una clausola risolutiva, risarcitoria e sanzionatoria qualora che per cause non dovute a lu ma ai venditori o costruttore dell'impossibilità a rogitare, dove sta la perdita di sibulo e la preoccupazione di un qualcosa di nascosto?
    Preciso che quando si procede alla stipula di un preliminare presso un notaio almeno nelle mie parti il notaio intima i presenti venditori a dichiarare che quanto promesso in vendita è libero e franco da pesi ipoteche e quant'altro, penso che anche dalle vostre parti si comportino in questo modo.
    Quindi in definitiva vorrei capire del perchè di questa caccia alle streghe?
    Ciao salves
     
  20. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Sei tu che acquisti, vai dal notaio di tua fiducia per fare l'atto, sarà lui a risolvere il problema.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina