1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Joe

    Joe Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno e auguri a tutti,

    Un parente ottantenne mi ha fatto presente quanto segue.
    Cinque anni fa ha donato al figlio la casa in cui abita, diventando quindi usufruttuario con la moglie, mentre il figlio rimaneva “nudo proprietario”. Questo parente era convinto che con la donazione tutte le imposte (IRPEF, ICI) passavano in capo al figlio. Costui inconsapevolmente ha dichiarato finora sul suo 730 anche il reddito della casa di cui è nudo proprietario, caricandosi quindi di un fardello fiscale superiore a quello effettivo.
    L’inghippo è venuto a galla con il pagamento dell’IMU, dove è l’usufruttuario il soggetto passivo d’imposta. Questo mio parente è stato richiesto dal suo comune di provvedere lui al pagamento . Si prospetta una situazione kafkiana per cui vorrei un vostro parere.
    Questo mio parente dovrà presentare la dichiarazione IMU oltre a dichiarare nel 730/2013 anche l’abitazione di cui é usufruttuario? Così facendo quali possono essere i risvolti fiscali, dato che l’AdE chiederebbe quanto meno spiegazioni .
    Ringrazio per la cortese risposta.
     
  2. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il soggetto passivo nei confronti sia di IRPEF, vecchia ICI e nuova IMU è l'usufruttuario e non il nudo proprietario. Se il nudo proprietario ha versato imposte non dovute potrà chiederne il rimborso ma l'usufruttuario sarà, agli occhi del fisco, evasore, non essendo previsto il pagamento in solido fra i due soggetti (per dirla breve basta che paga uno dei due).
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    l'importanza che le aliquote siano state di conseguenza, con il versamento per l'anno da venire potete risistemare il tutto
     
  4. kingpin

    kingpin Membro Junior

    perchè parli di situazione kafkiana? a me sembra una situazione normalissima....

    l'usufruttuario deve pagare l'IRPEF e l' IMU, se non lo ha fatto potrà provvedere coi relativi interessi.

    il nudo proprietario chiederà invece il rimborso di quanto pagato in più

    Immagino che la tua domanda era "si può compensare il debito dell'usufruttuario col credito del nudo proprietario?" la risposta è no, come detto da casanostra
     
  5. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Alcuni comuni, piuttosto benevoli, spiegando la situazione, ai fini ICI-IMU, accettano i pagamenti errati di uno al posto dell'altro, purchè la cifra corrisponda (uno o l'altro possono aver goduto/non aver goduto di agevolazioni), e purchè la situazione futura venga corretta....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina