• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

NICOLA IAFELICE

Nuovo Iscritto
Conduttore
Buona sera la società enel energia mi ha inviato delle bollette da pagare intestate a mia nonna morta da 8 anni , il vecchio inquilino mi aveva detto di aver fatto la voltura , ma non era vero , ora enel mi dice che le bollette intestate ad una persona defunta da 8 anni le devo pagare altrimenti si rifanno sugli eredi, le bollette in questione riguardano il 2018 mia nonna è morta nel 2012, possono rivalersi sugli eredi per insoluti datati 2018 di una persona defunta nel 2001. Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Devi pagare... e poi rivalerti sull'affittuario/conduttore.

Come erede dell'intestatario dovevi curare di verificare la "voltura".

Al più vi sarebbe la prescrizione esclusi gli ultimi 2 anni.

La storia appare inverosimile visto che qui vengono a staccare la fornitura ben prima di 1 anno di morosità.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Anche se non staccano la luce oggi ci sono i contatore elettronici e abbassano subito la portata a livello di una solo lampadina, anche a me sembra strano, vai all'unione dei consumatori loro sono mooolto persuasivi.
AUGURI Dimaraz
:regalo:
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Nemesis Visto che sei cosi informato cortesemente dovrei subentrare in un locale di una persona che conosco e lui canditamene mi ha detto che l ultima bolletta Enel non l'ha pagata se io come dicevo subentro l'Enel mi fa il contratto o pretende da me il pagamento? Grazie
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
se io come dicevo subentro l'Enel mi fa il contratto o pretende da me il pagamento?
I debiti del precedente intestatario possono essere richiesti solamente in questi due casi:
- quando chi richiede la voltura o il subentro delle utenze sia un erede dell'utente moroso;
- quando il fornitore dimostra un uso improprio della voltura, fatta per eludere il pagamento della morosità e ostacolare il recupero crediti. Per esempio, quando la moglie richiede la voltura a suo nome dell'utenza intestata al marito moroso.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto