1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. cinzia allegretti

    cinzia allegretti Nuovo Iscritto

    voglio sapere se c'e qualcuno che mi puo' aiutare , posso far staccare le utenze di acqua luce e gas all'inquilino che non le paga essendo le bollette a nome mio?
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Dalla L. 392/78 :
    Art.5. (Inadempimento del conduttore). Salvo quanto previsto dall'articolo 55, il mancato pagamento del canone decorsi venti giorni dalla scadenza prevista, ovvero il mancato pagamento, nel termine previsto, degli oneri accessori quando l'importo non pagato superi quello di due mensilità del canone, costituisce motivo di risoluzione, ai sensi dell'articolo 1455 del codice civile.

    :daccordo:
     
    A sferbon piace questo elemento.
  3. cristiana

    cristiana Nuovo Iscritto

    Essendo le utenze a te intestate, puoi darne disdetta in qualsiasi momento, il pagamento delle morosità è a tuo carico salvo rivalsa sull'inquilino moroso.
    Auguri !
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non può farlo. Se lo fa commette il reato di esercizio abusivo delle proprie ragioni. Io l'ho una volta ho cambiato la serratura del portone (altro esempio di esercizio abusivo delle proprie ragioni), ma l'inquilino, che non aveva ancora restituito le chiavi, aveva tolto i suoi oggetti e inoltre non aveva i soldi per pagare un avvocato.
     
    A sferbon piace questo elemento.
  5. cristiana

    cristiana Nuovo Iscritto

    Mi sembra starno, mia sorella , solo un paio di anni fa è stata nella stessa situazione di Cinzia , e ha ricevuto queste indicazioni dall'avvocato che l'ha seguita per la procedura di sfratto per morosità.
    Aveva infatti commesso la leggerezza di lasciare le utenze a suo nome con la promessa dell'inquilino che su presentazione delle fatture avrebbe pagato i consumi.
    Tutto è andato liscio per qualche anno e poi l'inquilino ha ha smesso di pagare fatture e affitto.
    Il distacco delle utenze quindi è stato fatto , l'inquilino se l'è riattivate a nome suo e il suo avvocato non ha minimamente potuto contestare a mia sorella il fatto , non avendo nessun titolo per pretendere che mia sorella pagasse i suoi consumi obbligandola a continuare a tenere intestate le utenze a suo nome . Consiglio comunque a Cinzia di farsi seguire da un avvocato che possa consigliarla per il meglio , ma questa è la mia esperienza diretta .
    Auguri Cinzia !
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mezza consolazione. Resta il fatto che l'inquilino in questi casi occupa un appartamento senza pagare l'affitto e l'imposta annuale di registro al proprietario.
     
  7. cristiana

    cristiana Nuovo Iscritto

    Che si tratti di una misera consolazione non c'è alcun dubbio ,purtroppo la legge italiana , non aiuta i proprietari di casa , anche se pagano regolarmente le tasse e le imposte di registro .....
    ma proprio per questo , continuare a pagare i consumi dell'inquilino moroso , facendosi anche lo scrupolo di non disdidire le utenze , mi sembra veramente troppo ..............e si rischia anche di passare per due volte pirla !!!!!
     
  8. rosben

    rosben Membro Attivo

    io ho lo stesso problema ... ho un inquilino con contratto comodato a cui ho richiesto la casa con 40 gg di anticipo come daccordo e non se ne va....... chiedo anche io a questo punto se posso sospendere ..e no nstaccare le utenze ...per vedere se sto rootto in ........... se ne va, che dite lo posso fare senza fare reato ???

    Grazie e a uguri a tutti
    Roxy

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    veramente cristiana si puo fare cosi ? io ho un tipo a cuoi ho fatto da babbo dandogli il locale i n comodato uso e ora che e'richiesto da oltre 2 mesi non se ne va.. lo posso fare anche io senza fare reato ?? Ciao e grazie hee
    roxy

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    ma come ha fatto a intestarseele l inquilino ? aveva un reg contratto di affitto forse ? ma a me han detto l enel e acqua
    che io potrei staccare al mio inquilino senza che lui riattivi nulla, anzi sospendere io posso che e' meglio no ? Io ho con il mio un contr di comodato di uso .... e lui fa l o******... perche ci vuo lrestare a gratis.... io penso che stacco ora fra pochi giorni.... chiedo semmai, se ce' una clausoal che dice ogni giorno di ritardo 30 euri do penale, si puo far valere in u ncontenzioso qst clausola con contr di comodato d uso ?/
    Ciao roxy

    Aggiunto dopo 1 :

    vero.... penso anch io.... r
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se un proprietario cambia la serratura dell'appartamento o stacca le utenze viene giudicato da un Tribunale penale (Esercizo arbitrario delle proprie ragioni - art. 392 del codice penale). Se l'inquilino non paga l'affitto e/o il condominio non viene accusato di appropriazione indebita e quindi può essere giudicato soltanto da un Tribunale civile. Una sproporzione a sfavore del locatore, che è quindi la parte sostanzialmente il contraente debole.
     
  10. rsa

    rsa Membro Attivo

    Non e' cosi' , cambiare la serratura e cessare un utenza intestata al proprietario e utilizzata dal conduttore che non paga le bollette , non e' la stessa cosa, nel primo caso si puo' incorrere in un illecito ma nel secondo no affatto, e' legittimo!!!! Non solo e' un diritto ma e' anche un dovere, si ha il dovere di salvaguardare la propria situazione patrimoniale.
     
  11. rosben

    rosben Membro Attivo

    giusto rsa

    io ci son passato e adesso sonoandati via i miei bravi ragazzi che avevo , e mi han detto pure bugie su dove sono adesso per non essere rintracciati.
    Ci h orimesso circa 5000 euri fra mensilita e bollette che h odovuto pagare io per essere scemo.
    Ho capito che per la legge, in Italia, il proprietario è un delinquente !!! c'è poco da fare.

    CMQ nella fattispecie ha ragione rsa , la casa non si puo chiudere di nascosto avendo le chiavi , ma le bollette si possono staccare , sara semmai gli inquilini a riattivarle ..( ma gliele riattiveranno sii ?? ) .

    CMQ per il proprietario è un vero schifo affittare !! E poi mai mai tenere le utenze intesate a noi stessi
    ,errore tremendo.

    ROS
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina