1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Fabiolino22

    Fabiolino22 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    salve vorrei un aiuto ho lasciato casa una settimana fa avendo intestate le utenze del gas e acqua al mio nome si come il gas non mi è mai arrivato mi trovo ha pagare un botto dopo questa beffa mi trovo anche il proprietario i casa che mi minaccia di denunciarmi perché avendo dei sospesi non ha potuto fare la voltura del gas al nuovo inquilino ...adesso chiedo ma io per legge posso non permettere le volture e chiudere direttamente i contratti al mio. Nome grazie
     
  2. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Perché non ha provveduto alla disdetta delle forniture all'atto del rilascio dell'immobile?
     
  3. fabiolino23

    fabiolino23 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Perché lui voleva avere le ultime bollette pagate per fare le volture ma essendo che il gas ho questi problemi ho dovuto fare cessazione amministrativa e lui questo dice che illegale
     
  4. luciano1949

    luciano1949 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Come mai non sono mai arrivate le bollette del gas? avresti dovuto informarti del motivo, oppure erano rimaste intestate a "quello di prima", in ogni caso dovevi dare la disdetta dei contratti e saldare i conti.
    In quanto alla voltura che il proprietario ritiene di non poter fare, esistono delle situazioni dove il "vecchio" intestatario sparisce dalla circolazione.... quindi secondo il tuo proprietario dovrebbero esserci migliaia di abitazioni dove è impossibile fornire acqua e gas, dovresti spiegare meglio i fatti.
    ciao
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Fabiolino, ti ritrovo qua riscontrando che hai preceduto quello che ti ho consigliato in un altro post. Non credo che se un utente non paga le ultime bollette debba vincolare la possibilità di chi subentra di stipulare un nuovo contratto. D'altronde il contratto vincola le parti interessate, non può per riflesso coinvolgere estranei alla diatriba.
     
  6. happysmileone

    happysmileone Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per quel che mi risulta confermo quanto gia' asserito da Gianco l'inquilino che subentra puo' aprire un nuovo contratto per utenze domestiche indipendentemente dalla situazione contabile dell'inquilino che ha lasciato l'abitazione. E' sufficiente solo che porti copia del contratto di affitto a lui intestato. Le competenze contabili non saldate rimangono esclusivamente a carico di chi ha sottoscritto il contratto per le utenze domestiche.
     
  7. fabiolino23

    fabiolino23 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Scusatemi una cosa voglio sapere ma per legge posso chiudere i miei contratti. Senza permettere volture. Hai nuovi inquilini
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Tu puoi chiudere i tuoi contratti (ma hai l'obbligo di saldare "il conto") e quindi disattivare il contatore. Non hai però nessun potere di vietare "subentri". Non sei né proprietario dell'immobile né del contatore.
    Il subentro, a differenza della voltura, è l'attivazione della fornitura da parte di un nuovo cliente in seguito alla cessazione del contratto del cliente precedente, che ha richiesto anche la disattivazione del contatore.
     
  9. fabiolino23

    fabiolino23 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Ho l'obbligo di saldare verso là compagnia? Giusto

    In pratica ha me è stato chiuso il contratto per morosità e stato fatto chiusur amministrativa adesso il nuovo inquilino dovrà aspettare che metteranno i sigilli L contatore e dopo farà un nuovo contratto con subentro però questo comporterà un periodo senza gas e per questo che il proprietario vuole denunciarmi perché lui ha sempre fatto semplici volture e basta
     
  10. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E ha ragione, non capisco perchè quando vedete che le bollette non arrivano non vi attivate a capire il perche. Anche a me è capitato due volte che non arrivassero le bollette, ma gli ho rotto talmente le scatole che alla fine me le hanno mandate con le scuse e con un rimborso di 40€ per non aver ottemperato (loro) alla carta dei servizi alla clientela, sto parlando di GDF SUEZ.
     
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Che vuol dire? Io non ti capisco.
     
  12. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che in precedenza sono state fatte delle "volture". Quindi senza che avvenisse la disattivazione del contatore.

    Non l'ha. Il proprietario per quale reato lo potrebbe "denunciare"? Il conduttore è l'intestatario del contratto con il fornitore. Risponderà lui solo verso il fornitore e non ha nessun obbligo verso il proprietario.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 25 Luglio 2015
  13. fabiolino23

    fabiolino23 Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Ok quindi lui non puo pretendere la voltura. Se non voglio giusto
     
  14. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ci sono alcuni fornitori che in caso di voltura (quindi senza rimozione del contatore) asseriscono che la pendenza lasciata dal vecchio intestatario si trasferisce sul nuovo intestatario in quanto accetta l'utenza così come è.
     
  15. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    "Asseriscono", ma senza fondamento. A meno che chi chiede la voltura sia un erede del precedente intestatario (e pertanto deve rispondere dei debiti ereditari). Oppure quando il fornitore dimostra che la voltura è stata richiesta al solo fine di ostacolarne l'attività di recupero crediti. Per esempio, quando la voltura è richiesta dal convivente (che si ritiene "furbo") dell'utente moroso, solo per evitare la sospensione/distacco dell'utenza.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  16. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ti do pienamente ragione Nemesis, infatti con grossi fornitori non ho mai avuto problemi nel far volturare utenze morose a nuovi conduttori ti parlo di ACEA, ENEL, SORGENIA, GDF SUEZ, ma ultimamente ho dovuto pagare 200€ a ITALIANGAS altrimenti non avrebbe fatto la voltura al nuovo conduttore. Memore di ciò adesso, ogni volta che un conduttore va via, faccio cessare le utenze ed al nuovo conduttore gli fornisco pod e pdr e gli dico di attivarle con nuovi contratti con chi vuole lui.
     
  17. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Anche se non c'è voltura, tu devi sanare la morosità maturata nei confronti del fornitore e tale morosità sale se continui a non pagare. Ti conviene?
     
  18. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Lui, o il nuovo conduttore, chiederà la voltura a un fornitore. Non devono chiedere nulla a te.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina