1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Antonella Tamagnone

    Antonella Tamagnone Nuovo Iscritto

    Sono di nuovo a Voi nella funzione di ' giovane amministratore '.
    Il termotecnico autorizzato dal condominio ( 4 appartamenti di proprieta' )
    quando e' venuto per controllare e fare partire la caldaia, ha notato alcuni
    fili tesi nel locale caldaia. La scorperta lo ha fatto un po' arrabbiare e mi ha comunicato che e' vietatissimo stendere nel locale caldaia perche' in questo locale ci puo' solo stare appunto la caldaia! :shock::shock:

    Premetto che io stendo tutto in casa ed il locale caldaia l'ho visitato per la prima volta appunto quando e' venuto il tecnico.

    Ho verificato nel regolamento del condominio: NULLA.
    Ho fatto anche delle ricerche nel forum: NULLA.

    Visto che la proprietaria dell' appartamento sopra il mio ha piu' volte dichiarato
    che c'e' " la necessita' di piastrellare il locale per renderlo meno fatiscente"
    il quesito e' questo:

    sapete voi dirmi se esiste una legislazione che indichi la possibilita' o no di stendere in questo locale e se si' c'e' l'obbligo di piastrellarlo?

    Vi ringrazio! Ciao ciao! :amore::amore::amore:
     
  2. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    la piastrellatura,al di fuori di un senso estetico della stanza,non credo sia necessaria o quanto meno obbligatorio.
    Il tecnico ha invece ragione per quanto riguarda l'uso dell locale caldaia: questo non può essere usato per altri scopi, perchè c'è anche un problema di sicurezza del locale, un problema di responsabilità dell'amministratore, ed un problema di assicurazione nel caso dovesse verifacarsi un incidente. Non può essere usato per altri scopi e deve essere sgombro da qualsiasi oggetto o attrezzo che non riguardi l'uso dell'impianto.
    Attenetevi alle regole dettate dal termotecnico,:anzi per maggior sicurezza vi conviene vietare a chi non è interessato l'ingresso nel locale, eventualmente cambiare anche la serratura e affidare una chiave al manutentore ed una all'amministratore. Questo comportamento ,a lungo andare, vi potrà sollevare da eventuali grane.
    Ciao
     
    A maidealista e Antonella Tamagnone piace questo messaggio.
  3. Antonella Tamagnone

    Antonella Tamagnone Nuovo Iscritto

    Come al solito sei stato veloce preciso ed esauriente nella risposta. Molte grazie!! Chiedo solo, naturalmente se esiste,
    se mi potete dare un riferimento alla legge violata in caso di uso non consentito, cosi' potro' affiggere in bacheca
    e nel locale caldaia un bell'avviso sulle modalita' di utilizzo. Per quanto riguarda le chiavi ormai i miei coinquilini
    ne sono in possesso, consegnate con le chiavi dell'appartamento dalprecedente proprietario. Non ho proprio idea
    di come farmele restituire!!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina