1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ilbreve

    ilbreve Membro Ordinario

    non so se ho scelto l'area giusta per sottoporre il quesito comunque mi succede questo: confinante con la mia proprietà ho un bar che sul retro ha una porta che sbuca direttamente sul un cortile che è mio. Questa porta normalmente è chiusa ma quando arriva la stagione calda viene aperta per fare circolare un po più di aria e fin qui mi sta bene, purtroppo però i clienti del bar escono , bivaccano sul mio cortile parlano a voce alta e disturbano non solo me ma anche altri vicinali. Ho già fatto presente la cosa diverse volte alla padrona del bar che dice di non potere seguire ogni movimento dei suoi clienti...
    Domanda: cosa mi consigliate di fare? Non c'è una legge che impone ai bar di avere solo una entrata ed una uscita principale ed eventualmente sul retro solo uscite di sicurezza?
    grazie
    un saluto a tutti
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    se non è un'uscita di sicurezza la padrona potrebbe installare una bella grata. l'aria passa tutta, i clienti no.
     
  3. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Chi ha dato il permesso di apertura di una porta su una proprietà privata che in questo caso è il tuo cortile?
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se il locale pubblico a questa porta a cosa serve, per uscire su una proprietà privata?????? per ricevere aria e luce, bastava una finestra con grata, bisogna vedere il motivo di questa apertura? e chi la autorizzata e poi riceverai risposte adeguate:daccordo:
     
  5. ilbreve

    ilbreve Membro Ordinario

    la presenza di questa porta è una servitù del vecchio caseggiato prima della costruzione del bar, un diritto che è stato mantenuto, ma prima del bar il vecchio caseggiato era fatiscente ed inutilizzato
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ma che tipo di servitù? di passaggio? comunque se non è uscita di sicurezza la tipa può meteere una bella grata. e chiuderla.
     
  7. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    ciao sono della zona...qual'è il bar e dove esattamente, magari posso darti un supporto tecnico
     
  8. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Considerato che non si tratta di una servitù di passaggio, questa porta avrebbe un senso solo ove fosse necessaria come "uscita di sicurezza," ove non abbia questa classificazione può ottenere un provvedimento di chiusura.
    Ciò premesso, invii una lettera di diffida al gestore del bar, sottoscritta per gli schiamazzi anche dagli altri condomini, minacciandola di fare intervenire la polizia municipale ove si ripresentano situazioni simili, e minacciando di recintare la sua proprietà.
     
  9. alexcannata

    alexcannata Nuovo Iscritto

    Carissimo nella tua domanda non hai chiarito se il bar che tu parli è un locale pubblico in cui l'accesso è libero per chiunque oppure un bar di qualche circolo privato perchè se così fosse il discorso cambia. Nel caso in cui il bar sia pubblico devi sapere che il proprietario ha l'obbligo di rispettare un regolamento emanato con decreto ministeriale il 17 dicembre 1992 n. 564 "Regolamento concernente i criteri di sorvegliabilità dei locali adibiti a pubblici esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande” vale a dire che il bar della signora innanzitutto deve rispettare i criteri di sorvegliabilità cioè le vie di accesso (porte o altre ingressi) devono avere l'accesso solo dalla strada o area pubblica e non come nel tuo caso sul tuo cortile privato ??????
    Ad ogni modo, ti consiglio di recarti dalla polizia locale informandoli del problema e nel contempo far presente che la signora del bar tiene aperta una porta che deve rimanare chiusa sicuramente per la durata dell'apertura del locale ma che la stessa può e deve essere utilizzata solo ed esclusivamente per una sicurezza pubblica e non certo per bivaccare davanti e disturbare chi abita vicino con schiamazzi!!
    Tieni presente che il gestore del bar può incorrere anche a sanzioni pesanti se non rispetta queste regole.
    In bocca a lupo!!
     
  10. ilbreve

    ilbreve Membro Ordinario

    Il bar è pubblico. La polizia locale senza fare nessuna verifica sul posto dice che se è stata rilasciata la licenza il bar era sicuramente in regola al momento del rilascio della stessa e per avere maggiori chiarimenti di rivolgermi all'ufficio per il commercio e attività produttive del Comune.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina