1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. madi.buzz

    madi.buzz Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buonasera,
    nella palazzina dove abito al 2^ piano mi sono accorto che il condomino del primo piano nel corso dei lavori di ristrutturazione ha sostituito una parte del muro portante/perimetrale della palazzina con vetrocemento.
    Non sono stato informato e né ci sono state presentazioni di DIA.
    Per completezza di informazione la palazzina è stata costruita negli anni 50 il muro è tutto intero e non ha aperture/finestre e non abbiamo amministratore.
    Io ho intimato al condomino per motivi di sicurezza e decoro di ripristinare il muro nella sua condizione iniziale.
    Cosa ne pensate?
    Si può fare e strafare senza autorizzazione?
    grazie in anticipo a chi vorrà illuminarmi
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    No doveva avere una autorizzazione condominiale, comunale e calcoli statici per l'intervento sul muro portante, verifica almeno se ha l'autorizzazione comunale e calcoli statici per la realizzazione di quanto fatto al muro portante, in assenza di questi puoi agire così come prevede l'art. 1172 del codice civile mediante denuncia alle autorità giudiziarie.
     
    A madi.buzz e Avvocato Luigi Polidoro piace questo messaggio.
  3. AvvocatoDauriaMichele

    AvvocatoDauriaMichele Membro Attivo

    Professionista
    Se il muro è portante la questione potrebbe essere seria; qualsiasi condomino può denunciare i fatti presso l'ufficio tecnico del Comune per appurare che i lavori siano stati eseguiti nella regolarità amministrativa. Dal punto di vista civile - in ogni caso - vi è una modifica dell'estetica condominiale , per cui sarebbe occorsa l'unanimità. Saluti.
     
    A madi.buzz piace questo elemento.
  4. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    sei sicuro che la parete è portante? in tal caso è importante la dimensione di quanto demolito, se le dimensioni sono modeste direi che possono non influire sulle strutture, meglio che consulti un tecnico perché a naso non si può dare consigli
     
    A madi.buzz e Avvocato Luigi Polidoro piace questo messaggio.
  5. Avvocato Luigi Polidoro

    Avvocato Luigi Polidoro Membro Attivo

    Professionista
    Ciao, concordo con quanto ti hanno suggerito: informati presso l'ufficio comunale se sono state richieste le necessarie autorizzazioni e chiedi lumi ad un tecnico, anche informalmente, prima di muovere guerra al condomino del primo piano.
     
  6. mariodax4

    mariodax4 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Come già detto da altri amici, la risposta e no, i muri portanti non si toccano, e poi rifinire il muro perimetrale con il vetro cemento o altri manufatti non si può perchè rovina l'estetica del palazzo, e poi ti consiglio di rivolgerti ad un tecnico che ti possa dare una risposta più tecnica in merito. In tal caso tutto ti da ragione puoi richiedere tramite avvocato il rimborso di quello che hai speso e il ripristino originale dei muri in questione.
     
    A madi.buzz piace questo elemento.
  7. madi.buzz

    madi.buzz Membro Junior

    Proprietario di Casa
    grazie a tutti per i contributi inviati e cercherò di utilizzarli al meglio
     
  8. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    e che cosa avrebbe speso madi.buzz????
    (ovviamente concordo con salves - Avv.D'Auria - Avv.Polidoro)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina