1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Cipollini

    Cipollini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Un amico ha acquistato un appartamento in condominio.
    Sul rogito erano espressi i millesimi di proprietà.
    Ora un altro condomino eccepisce che le spese di riscaldamento non dovrebbero avere la ripartizione con questi millesimi (possiede un’ ampia terrazza) e chiede la stesura di una nuova tabella per ripartire le spese riscaldamento.
    1) Con quale maggioranza questa richiesta deve essere approvata ?
    2) Chi dovrà sostenerne le spese per la redazione ?
    Grazie a chi vorrà rispondere.
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    1) La modifica delle tabelle millesimali necessità della UNANIMITA' DEI CONSENSI;

    2) La redazione delle nuove tabelle millesimali dovrà essere effettuata da un tecnico qualificato scelto dall'Amministratore su indicazione dei condomini stessi. Si sceglieranno alcuni nominativi di tecnici, si chiederà un preventivo GRATUITO, e si sceglierà il tecnico (ovviamente) che chiede la minor somma di denaro.

    CORREGGETEMI SE SBAGLIO.

    Ho sbagliato tutto, ecco qui le risposte esatte:

    http://www.propit.it/f81/chi-paga-variazione-della-tabella-millesimale-dovuta-abuso-5381/#post25038
     
    A ergobbo piace questo elemento.
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quotando dall'utente Antonio Azzaretto:


    Provo a chiarire la questione:

    La possibilità di cambiare le tabelle millesimali è sorta recentissimamente, esattamente con con la sentenza 18477 del 9 agosto 2010.

    Prima di questa data la modifica era pressochè impossibile, perchè era necessaria l' unanimità dei consensi per poter procedere.
    Dopo tale data basta una delibera che venga votata dalla maggioranza dei presenti in assemblea, che rappresentino almeno 500 millesimi.

    In virtù di questa sentenza, pertanto il condominio può procedere a rettificare i millesimi di proprietà.

    Si tratta d un provvedimento che serve a tutta la Comunità Residenziale.

    Si tratta di un provvedimento tecnico, che è utile a tutti.

    In altre parole è una decisione che non viene presa "contro" qualcuno, ma bensì a vantaggio di tutti i condòmini, i quali così potranno godere di una più equa ripartizione delle spese.

    E' per quasta ragione che il costo del rifacimento delle tabelle millesimali deve essere posto a carico di tutti i proprietari, in ragione delle nuove tabelle che la comunità residenziale approverà a maggioranza.

    Per tutte queste ragioni, ritengo che non ci siano dubbi su come vada ripartita la spesa di rifacimento delle tabelle millesimali.

    In alternativa, in teoria, il soggetto coinvolto più direttamente nella questione, può fare un atto di liberalità e dichiarare in assemblea che intende pagare interamente la spesa di rifacimento delle tabelle millesimali.

    L' assemblea, senz' altro, accoglierà tale richiesta.
     
    A ergobbo piace questo elemento.
  4. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    In effetti ha ragione.

    Potrebbe anche essere proprietario di metà palazzina e non avere nessun radiatore installato.
    Di solito la divisione delle spese di riscaldamento prevede una tabella apposita.

    Per il resto ha già risposto in maniera più che esauriente Possessore.
     
  5. GianfrancoElly

    GianfrancoElly Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Esiste un regolamento contrattuale? Normalmente nei regolamenti ci sono i millesimi di ripartizione delle varie tipologie di spese (generali, ascensore, riscaldamento, ecc.)
     
  6. Cipollini

    Cipollini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Nel rogito si indicano solo i millesimi di pertinenza, null' altro.
     
  7. GianfrancoElly

    GianfrancoElly Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Mi sembra strano che non ci sia un regolamento. Hai chiesto all'amministratore? Da dove sono stati ricavati i millesimi riportati nel rogito?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina