1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Alexpalmer

    Alexpalmer Nuovo Iscritto

    Sono proprietaria di una casa molto grande e non abitando piu' in Italia, vorrei creare 3 o 4 appartamenti da affittare, ma non so se davvero conviene considerato che l' IMU sembra essere divenuto il secondo proprietario della casa
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Probabilmente se dividi una casa grande i piccoli appartamenti la somma delle rendite dei singoli appartamenti potrebbe avvicinarsi alla rendita attuale della casa grande (oppure essere di poco maggiore).
    Se il comune dove è sito l'immobili prevede che la 2^ casa (quello che è per te adesso il fabbricato attuale) abbia la stessa aliquota IMU della 3^ - 4^ ecc. e quindi gli eventuali appartamenti siano tutti considerati 2^ casa, secondo me ti conviene fare la divisione e affittare.
    Se invece somma delle rendite è di molto maggiore della rendita attuale e magari il tuo comune prevede una aliquota maggiorata dalla 3^ casa in poi (come succede in un comune limitrofo al mio), ci penserei su. Saluti.
    Saluti
     
  3. Alexpalmer

    Alexpalmer Nuovo Iscritto

    Grazie, allora devo informarmi presso il comune.
    Bye Alexpalmer
     
  4. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Molto grande....non sempre significa che si può frazionare (per diventare più unità immobilitari)

    se non si potesse fare, ci sono altre soluzioni (anche con maggiori "entrate" )
     
  5. Alexpalmer

    Alexpalmer Nuovo Iscritto

    Mi sono gia' informata per frazionare la casa, quello che mi spaventa sono le tasse da pagare su 2 eventuali affitti... ho paura di non portare a casa nemmeno le spese del mutuo... ma quali sarebbero le altre soluzioni anche con maggiori entrate?
    Grazie Alexpalmer
     
  6. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    la mia è una risposta monotematica....perchè si basa su "esperienza diretta" ... puoi vedere altre risposte "navigando qua e là nel forum"
     
  7. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se concedi le locazioni con la cedolare secca, paghi al massimo il 21% di imposta sostitutiva sui canoni percepiti qualsiasi reddito tu debba dichiarare + l'IMU come seconda casa.
    Se lasci gli appartamenti vuoi, non percepisci nulla, il mutuo lo paghi lo stesso così come l'IMU sulla seconda casa. Saluti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina