1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. joviale

    joviale Nuovo Iscritto

    Salve a tutti! Il mio amministratore ha convocato un'assemblea straordinaria per i prossimi giorni con il seguente o.d.g:
    1) presentazione e nomina di ditte fornitrici: delibere in merito;
    2) discussione in merito all'installazione di un corrimano per la scala C: delibere in merito;
    3) varie ed eventuali.
    Ho fatto presente che trovo piuttosto inutile fare un'ass. straordinaria ora quando tra una ventina di giorni (massimo un mese) dovrà essere convocata quella ordinaria, considerando che le questioni di cui sopra non hanno carattere di urgenza. Il fatto è che pare abbia interesse a mandare via una delle ditte che lavora da noi perché preoccupato che non sia in regola; gli ho fatto presente che la Ditta stessa ha fornito già tutta la documentazione che risulta essere completa.
    Mi ha risposto che si deve fare come dice lui perché responsabile penalmente e che se qualcuno eccepisce procede nel fare diffide legali!
    Non che mi spaventi questa minaccia perché credo non lo possa fare, però mi chiedo: può essere indetta un'assemblea straordinaria (ripeto a ridosso di quella ordinaria di chiusura e di apertura, nomina delle ditte e anche dell'amministratore) senza averne validi motivi di urgenza? E perché lo farebbe?
    Grazie a chi può illuminarmi
     
  2. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Ciao,
    l'assemblea secondo l'art. 66 cc., oltre che annualmente in via ordinaria per deliberare:
    - la conferma o revoca dell'amministratore
    - l'approvazione del bilancio preventivo delle spese occorrenti durante l'anno;
    - l'approvazione del bilancio consuntivo;
    - alle opere di manutenzione straordinaria e se occorre costituzione di un fondo speciale.

    può essere convocata in via straordinaria dall'amministratore qundo questi lo ritiene necessario o quando venga richiesta da due condomini che rappresentino un sesto del valore dell'edificio (anche se non non c'è carattere di urgenza).

    Non esiste correlazione temporale tra la convocazione delle due assemblee.
    L'amministratore se teme che tra i fornitori ci possano essere delle irregolarità è giusto che convochi un'assemblea e ne discuta in sede, probabilmente vuole solo stare tranquillo con i documenti a posto e poi procedere il prossimo mese con l'assemblea ordinaria.
     
    A ralf piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina