1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. elalla

    elalla Membro Attivo

    Salve. Vorrei acquistare una casa dal mio futuro suocero. La casa è comprensiva di due stanze e un bagno. Il problema è che quest'abitazione è già oggetto di compravendita attraverso la stipula di un preliminare. Non si è giunti ancora all'atto notarile. Ora mio suocero non la vuole più dare a loro ma a me. Fermo restando che vuole restituire i soldi della caparra che gli hanno versato gli altri signori. Il problema è che quest'ultimi la casa la vogliono. Ora prima che scade il compromesso mio suocero me la vuole vendere a me. Posso acquistare una casa nel momento in cui c'è già un preliminare in atto? Eventualmente c'è un valore minimo di vendita affinchè l'atto non sia impugnabile? Vi ringrazio molto.
     
  2. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    tuo suocero se si ritira dall'affare deve restituire il doppio della caparra ricevuta e pagare la provvigione all'agenzia.
    se gli acquirenti vogliono questa casa...............possono anche richiedere l'esecuzione forzata in tribunale
    ed avrebbero anche ragione.
    un preliminare non scade ma si perfeziona in un rogito.
    tu non puoi comprare quella stessa casa se c'e' gia' un preliminare firmato da altre persone.
    se gli acquirenti decidessero di rinunciare a questa casa senza fare problemi ma accettando il doppio della
    caparra da tuo suocero............e dopo aver pagato anche l'agenzia, allora e' un altro discorso.
     
    A nuoviorizzonti piace questo elemento.
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    sono d'accordo con acquirente. il compratore ha perso tempo, sopportato spese e tuo suocero vorrebbe uscirsene semplicemente restituendogli quanto gli hanno dato? tu accetteresti? se ha cambiato idea mi sembra giusto che indennizzi il compratore e paghi il doppio.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x elalla risposte azzeccate entrambi ciao adimecasa;):idea:
     
  5. toscogroup

    toscogroup Nuovo Iscritto

    Io ci aggiungerei anche che il compratore puo' fare anche pagare altre spese, se ha gia' dato disdetta alla propria abitazione in affitto o ha gia' fatto un preliminare per la sua casa di proprieta', se ha gia' ordinato i mobili o rivestimenti, se ha gia' chiamato un geometra o un architetto per modificarla.....
    Non e' semplice ritirarsi da un preliminare, si chiama appunto atto obbligatorio perche' obbliga le parti ad un comportamento, per cui il mio consiglio e' di parlare pacatamente alla parte acquirente e se non accetta lasciare perdere.
     
    A tommi e arianna26 piace questo messaggio.
  6. mozarteus

    mozarteus Nuovo Iscritto

    vorrei sapere se il preliminare di vendita, anche se firmato dal venditore, a valore anche se non è stata versata caparra.Grazie
     
  7. acquirente

    acquirente Nuovo Iscritto

    certo.
    e' difficile non versare caparra ma il preliminare ha valore se viene firmato da entrambi.
     
    A sferbon piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina